Le mie

  • Auteur de la discussion Auteur de la discussion catullo
  • Date de début Date de début
Sai che ci stavo pensando??? Se non altro perché ho cercato anche io più volte forum/gruppi/pagine/avetecapito di questo tipo :/ mi sa che dopo pranzo provo ad aprire uno scambio/cerco/vendo :) la cosa può essere interessante!
comunque l'argemone sta facendo i bombolono di semi :D appena mi arrivano e semi ordinati mando una carrellata di aggiornamenti
Comunqie ecco, anche nell'altro thread, molti stanno lasciando face per diverso motivi, quindi il gruppp lì non mi pare un'ottima idea in effetti
 
I miei peganum dopo l'inverno hanno ributtato... Vediamo se quest'anno fioriranno!
 
Che germogli sono? :) nicotiana?
Comunque niente cucchiaino, son troppo vicini e rischi di rovinare le radici...vai di pinzette :) meglio se inverse

guarda qui :)
 
Abej^a G. a dit:
ragazzi questa capra qua chiede umilmente il vostro aiuto:

Voir la pièce jointe 13951 come faccio a dividere germoglio per germoglio, pian piano con un cucchiaino?! (posso insistere a metterli nei bicchieri sì?!)

Wow che belline, vicine vicine :)
Le mie nicotiane sono tristissime. Di tutti i semi che avevo solo uno ne è nato. Uno di tabacum e una rustica.
Peccato, cercherò di far crescere quelle. Io comunque le ho viste in vendita nei vivai, la tabacum, già bella grande, e le foglie puzzano...classico odore da solanacee, pungente e fastidioso tipo datura...cioè è ben diverso dall'odore delle sigarette. Per assomigliare all'odore delle sigarette, Il tabacco, subisce qualche lavorazione intensiva o già una volta essiccate le foglie al naturale acquista il caratteristico odore? (Un po' OT)
 
le signorine ringraziano psy'!!

ho appena scoperto cosa sono le pinzette inverse -quelle che per aprire bisogna stringere la mano-.

quindi da quel che ho capito:
[in gran bretagna per 25 sterle puoi affittare degli appezzamenti]
ne bastano 5 a vasetto, togliendo magari quelle che non sono vicino al centro (proverò a recuperarle tutte, come non so!, son così fini....)
e ho scoperto che quando si trapianta bisogna premere con forza tra vecchio e nuovo terreno (o ho capito male?)
 
Paolo a dit:
Grande Catullo!
Forse un gruppo era più funzionale rispetto ad una pagina/comunità? Boh...


Tipo questo, intendo: https://www.facebook.com/groups/230886653652501/

;)
ero indeciso anche io :/ il fatto è che il gruppo rimane più di nicchia...le cose alla fine son 2: o un gruppo che quindi rimanga più "chiuso" magari più verso il forum, o una pagina che ha più visibilità globale :/ comunque scusa l'OT :)


però hai ragione: meglio gruppo...si gestisce meglio ed è più seria come cosa


https://www.facebook.com/groups/737162312982707/
 
no forse però non ci ho capito una beneamata... il tizio ne lascia 5 a vasetto. però poi?! cioè, là, passa poi ad averne ognuna in un vaso singolo... uno quanto dovrebbe aspettare a dividerle singolarmente?? ...non capisco...

(quelle che scarto le metterò nel terriccio cmq... nulla si crea nulla si distrugge!)
 
ragazzi io ci spero fino all'ultimo...

il semone di entada rheedii si è aperto e precedentemente si è gonfiato quasi del doppio di dimensioni. il problema è che puzza un po' di marcio, però boh...forse è il guscio che puzza, presenta anche una piccola muffetta bianca, è davvero difficile dirlo, sono fiducioso perchè se fosse morto non credo che si sarebbe aperto da solo...l'ho bagnato un pochino prima della foto. Tempo uno o due giorni...se butta una radice... :pidu: altrimenti...:axe:

Voir la pièce jointe 13957
 
abej, non saprei :/ te ne sono usciti parecchi, fai delle prove...purtroppo non ho esperienze dirette :(
e a proposito di espereinze dirette, a me due semoni erano morti!!
psycho, come hai fatto? hai usato il trapano? quanto a fondo hai trapanato? l'hai messo in acqua prima che int erra?
 
catullo a dit:
abej, non saprei :/ te ne sono usciti parecchi, fai delle prove...purtroppo non ho esperienze dirette :(
e a proposito di espereinze dirette, a me due semoni erano morti!!
psycho, come hai fatto? hai usato il trapano? quanto a fondo hai trapanato? l'hai messo in acqua prima che int erra?

Allora, niente trapano assolutamente. Io ho preso il semone e con una grossa lima da legno con dei dentini molto sporgenti, l'ho grattato solo lungo il bordo dove si dovrebbe aprire, finché non si vede il guscio di colore chiaro. Poi boh devi stare attento con l'acqua che si rischia molto che marcisca. Io non l'ho tenuto a bagno se non 5min giusto il tempo di preparare il vaso con la terra.
 
catullo a dit:
Perfetto! Perché io ho sempre visto guide a trapano o.o
appena arrivano provo ;)

Anzi se mi ricapitasse mi sa che lo farei germinare nel cotone... cioè il problema è che quando lo scalfisci il seme assorbe molta acqua e si gonfia, il problema è sapere quanta acqua fagli assorbire perché se il seme non fa in tempo ad aprirsi e contiene acqua all'interno, marcisce.
Facci sapere catu ;)
 
Retour
Haut