Quoi de neuf ?

Bienvenue sur Psychonaut.fr !

En vous enregistrant, vous pourrez discuter de psychotropes, écrire vos meilleurs trip-reports et mieux connaitre la communauté

Je m'inscris!

Artemisia absinthium (assenzio)

JETMAX

Glandeuse pinéale
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
186
ciao a tutti,apro questo nuovo thread perche' ho notato che non c'e' ne sono specifici. comunque volevo sapere un po' su questa pianta. so che ad amsterdam la vendono gia diluita pronta ad essere bevuta con zolletta di zucchero ,calice,e cucchiaio da assenzio,ma non so l'effetto vero e proprio,e poi volevo sapere se si puo' reperire in italia?in modo semplice? è legale(probabilmente no,cmq la pianta non il distillato finale)???. a quanto pare nei siti dell'olanda ho notato che è illegale,qualche tempo fa ho provato a ordinarne una bottiglia ma niente,mi sembra fosse illegale. cmq se avete voglia di arricchire questo thread con esperienze,informazioni ed altro ne sarei felice.
un saluto a tutti gli psiconauti! ;)
 

catullo

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Sept 2012
Messages
1 162
in italia dovrebbe essere legalissima! sia pianta che distillato (l'artemisia è soggetta ad uso ristretto in quanto non può essere usato come integratore alimentare, ma li ci si ferma...)
 

JETMAX

Glandeuse pinéale
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
186
io intendo metti caso volessi fare il distillato. o lo volessi comprare ,per berlo nel calice con zucchero,e naturalmente vorrei provare l'effetto che ne ho sentito parlare ma non ho idea di cosa sia in pratica,sarebbe legale? o comunque dove lo trovo? in erboristeria o su siti internet? io intendo quello verde che dovrebbe spaccarti tutto,ma non ho idea se e psicoattivo oppurer semplicemente come se bevi un cocktail super potente. insomma questo volevo capire,l'effetto su per giu' se qualkuno ha gia' avuto esperienze. :)
ho letto che la marca piu' conosciuta è la Fèe,sbaglio? O.o
 

catullo

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Sept 2012
Messages
1 162
non sono molto informato, ma da quello che so, non è psicoattivo...contiene tujone, e per quello era stato illegalizzato, ma è tornato legale nel (intorno al 50 o dico boiate? sto andando a memoria xD) in sostanza, come distillato è moltomolto alcolico, quindi altro non faceva se non rendere più evidenti gli effetti dell'alcool, niente di più.
che io sappia lo puoi comprare anche in erboristeria, se cerchi dal punto di vista legale, la distillazione (oltre ad essere un puttanaio) è illegale in quanto non paghi allo stato le tasse sull'alcool, però avevo letto un thread sull'assenzio, come prepararlo per infusione...sembra rendere, e a questo punto se lo prepari puoi anche condividere ;)
PS hai già un distillatore in rame? perchè nel caso ti puoi scimmiare a fare anche il moonshine ;)



che cagata che ho detto :rolleyes: illegale nel 31 ma tornato legale nel 92
 

JETMAX

Glandeuse pinéale
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
186
hmm ok seistato abbastanza chiaro,ho letto anche altro,insomma se lo distilli in un certo modo(non ho proprio capito un cazz di quello che ho letto precisamente) potrebbe contenere qualke sostanza che provoca allucinazioni,cmq cm hai detto tu il processo di distillazione e difficile quindi pazienza passo XD. quello in vendita è legale ed è solo un super alcolico a quanto ho capito. vabbeh io detesto l'alcool,a meno che non sia birra o vino buono. :)
 

catullo

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Sept 2012
Messages
1 162
essssatto! il tujone è un delirante...
"Nell’Artemisia absinthium le concentrazioni di α-tujone variano tra lo0,53 e l’1,22% e quelle del β-tujone tra il 17,5 ed il 42,3%"
ed è pericoloso, però aspetta qualcuno che ne caghi di più
 

inferle

Matrice périnatale
Inscrit
28 Sept 2012
Messages
4
Ciao,
L'Artemisia Absinthium (nota come Assensio) è commerciata legalmente in Italia come liquore che si può reperire facilmente nei supermercati o nelle enoteche.
Il distillato non è altro che una soluzione alcolica superiore al 40% (si arriva anche al 60% in alcuni casi), la si assume con acqua e zucchero per agevolare l'assimilazione dell'alcool e ridurre il fastidio che una soluzione ad alta gradazione può lasciare in boca e nell'esofago (effetto ustione).
Comunque sia nella pianta sono presenti effettivamente delle molecole che posso creare allucinazioni.
Io personalemente ho bevuto diverse volte l'assenzio, ma a parte la sbronza nulla di che :P:P
 

Novello

Sale drogué·e
Inscrit
12 Juin 2011
Messages
888
inferle a dit:
Io personalemente ho bevuto diverse volte l'assenzio, ma a parte la sbronza nulla di che :P:P

Affidandomi alla buona fede degli iscritti, posso dire che si trattava di una marca "per bambini". Tolta la buona fede, questa può essere soltanto una caxxata :D
Io ho bevuto diverse marche d'assenzio e garantisco che gli effetti si allargano mooolto oltre quelli dell'alcool (cmq pesanti, trattandosi sempre di gradazioni abbondantemente superiore alla soglia minima per definirsi superalcolici).
Allucinazioni non mi sembra; o meglio non credo dato che il giorno dopo non mi sono mai ricordato nulla. Certo che non si trattava di un bicchierino ma parliamo di abuso.
Ci sono state delle volte però dove è bastato un solo assenzio per azzerare la memoria della serata. Erano quelle sere che si andava a prendere l'assenzio già completamente ubriachi.

Per quel che mi riguarda questo annullamento della memoria è il motivo per il quale non mi sono più avvicinato alla fata verde, nonostante l'effetto disinibitore veramente fortissimo rendesse molto piacevole l'atmosfera (dai pochi ricordi superstiti prima della soglia del blackout). Non ricordarmi nemmeno che strada avevo fatto per tornare a casa, e il dubbio concreto che avrei anche potuto stuprare la marmitta di una gazzella della polizia (in corsa), mi inquietava troppo. Di fatti non ricordo per niente volentieri quei risvegli.
Importante precisare che senza assenzio io mi sono sempre ricordato tutto, il giorno dopo, a prescindere dalle bottiglie svuotate.

D'altronde che senso ha fare un esperienza se non la puoi assimilare, non ricordandola?

Cmq cari compagni, se non volete comprarlo, [thread=36841]qui[/thread] ci sono delle belle ricette per prepararlo. :D

 

arcano

Alpiniste Kundalini
Inscrit
6 Juin 2012
Messages
520
L'assenzio per essere psicoattivo, necessita dell'oppio tra gli ingredienti, come vuole la ricetta originale.
Ma come sapete l'oppio è illegale....ma..... " nelle medicine però no ", quando si dice il guadagno......
 

Eiah

Alpiniste Kundalini
Inscrit
15 Nov 2011
Messages
528
No troppo facile con l'oppio... un ingrediente coadiuvante è l'anice...

X novello: il link non funge...
 

Novello

Sale drogué·e
Inscrit
12 Juin 2011
Messages
888
Mah!? Io non la sapevo questa cosa dell'oppio e non credo che nei bar del centro vendano un liquore fatto con oppio.
A giudicare dagli effetti poi non direi proprio una componente rilevante di oppiacei. Effetti mai provati con nient'altro quindi credo proprio che trattasi del famigerato tujone

X Eiah: grazie della segnalazione. Adesso dovrebbe andare
 

arcano

Alpiniste Kundalini
Inscrit
6 Juin 2012
Messages
520
Novello a dit:
Mah!? Io non la sapevo questa cosa dell'oppio e non credo che nei bar del centro vendano un liquore fatto con oppio.
A giudicare dagli effetti poi non direi proprio una componente rilevante di oppiacei. Effetti mai provati con nient'altro quindi credo proprio che trattasi del famigerato tujone

X Eiah: grazie della segnalazione. Adesso dovrebbe andare

No l'ingrediente allucinogeno è l'oppio, per niente non l'anno illegalizzato al tempo.
Quello che vendono adesso è semplice assenzio neanche lontanamente simili alla ricetta originale del 1800
 

VolpeGrigia

Sale drogué·e
Inscrit
13 Jan 2012
Messages
880
Ho visto in vendita in alcuni smartshop del nord europa l'erba a decine di euro por pochi grammi...

Io dall'erboristeria ne comprai (ordinandola in quanto legalissima) quasi mezzo kg a 15 euro... con 1/2 kg di roba sai quanti esperimenti di estrazione del tujone vengono fuori?

PS Mi unisco al coro di coloro che non hanno provato niente a bere assenzio comune... ne ho provate poche marche ma nessuna di esse ha dato più degli effetti del normale etanolo
 

hendrix68

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
8 Juin 2012
Messages
1 398
in effetti nemmeno io ho notato nulla di strano a bere assenzio (distillato) , certo è sempre una sbronza con un superalcolico da 70°, ma niente di +. Sapevo che alcuni assenzi un tempo davano effetti allucinogeni per via del Tujuone, presente in grandi quantità in assenzi prodotti in pessime distillerie.
 

Novello

Sale drogué·e
Inscrit
12 Juin 2011
Messages
888
Su questo garantisco (almeno fino a qualche anno fa)
2312_pere_kermanns_70_07.jpg
Per merito suo una mattina mi sono ritrovato l'auto semidistrutta senza ricordare perchè. Una ragazza astemia che aveva passato la serata con noi mi disse poi che avevo jumpato con la macchina su una rotonda. Stile moto da cross :D
(lei al momento si prese male ma poi raccontandomelo rise; io invece il contrario: quando tirai dritto sulla rotonda risi, poi, appreso l'accaduto, mi presi parecchio male :Oo:).
 

Nur*

Neurotransmetteur
Inscrit
3 Août 2012
Messages
82
Scusate qualcuno sa dirmi se anche l'Artemisia arborescens (anche detto assenzio arbustivo) contiene tujone e se viene utilizzato nella preparazione di liquori?
 
Haut