Richieste d'aiuto
#1
Allora ragazzi.. prima che butti tutto dal balcone (non succederà mai Big Grin ) e che mi rinchiudano in manicomio.. :twisted:
Ho due tortine, perfettamente bianche apparte qualche macchia gialla (credo dovuta alla verm e anche perchè ho lasciato un pò troppo in incubazione) e "dunkate" entrambe, in fruttificazione ormai da due settimane e non si vede traccia di pinning!! Nel stesso terrario ho anche una vaschetta di casing e frutta benissimo.. quindi toglierei l'opzione contaminazione.. l'umidita è al 90% e la temp quasi sempre sui 23 al massimo 24 gradi!! Luce purtroppo quella del sole.. ovviamente non diretta!! Perchè diavolo non vogliono fruttificare??? :evil:
Grazie in anticipo a chi risolverà questo problema Big Grin
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#2
tac88 a écrit :Luce purtroppo quella del sole.. ovviamente non diretta!! Perchè diavolo non vogliono fruttificare??? :evil:

probabilmente hai una configurazione più adatta ai casing che alle torte.
e fare il casing anche con quelle due?
magari tra una settimana, se ancora non avranno pinnato.

la luce naturale è ottima
  Répondre
#3
Si ovviamente aspetto ancora una sett.. è la prima volta che cerco di finire una tortina senza il casing.. e mi sa proprio che non ci proverò mai più Big Grin
Comunque volevo cercare di capire lostesso il problema!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#4
il problema potrebbe essere l'umidità.
le torte vogliono il 100%, al casing basta un 80-90%.
specializzati sulla migliore delle tue tecniche e prosegui sempre con quella.
le torte sono una perdita di tempo.
  Répondre
#5
Grazie cagliostro.. comunque si.. ho fatto sempre il casing.. era giusto per provare!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#6
potrebbero essere in overlay visto che hai colonizzato per molto tempo....
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#7
Le tortine fanno l'overlay??? non lo sapevo :oops:
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#8
cosa si intende per overlay??
  Répondre
#9
Da quello che ne so io.. l'overlay avviene per troppo nutrimento!! ovvero il micelio invece di far crescere i funghi continua a svilupparsi!! Che io sappia può succedere solo con la fibra di cocco che contiene anche sostanze nutritive!! Ma a me non ha mai dato questo problema!! Poi non so.. per quello chiedevo a mr.terrorman!! spero di non aver detto ca****e Big Grin
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#10
volevo fare una domanda sulle totine di farina di riso. dopo la sterilizzazione in pentola non a pressione, è normale che la farina riusulti essere cotta.. credo di si ma non ne sono sicuro...ok grazie tac88 era solo un chiarimento che volevo..
  Répondre
#11
Guarda per la farina di riso... penso di no.. almeno io non ho mai notato nessuna differenza tra prima e dopo la sterilizazzione ( anche se uso la pentola a pressione che arriva fino a 120 gradi ) e poi.. come hai fatto ad accorgerti che si è cotta??
Per l'overlay.. non fidarti di quello che ti ho detto.. adesso mr.terrorman mi ha fatto venire dei dubbi!!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#12
per overlay si intende quando il micelio cresce in maniera molto aggressiva, rapida e voluminosa, ricoprendo completamente la superficie, formando una sorta di rivestimento impermeabile che non permette all'umidità di raggiungere il centro del substrato e ai frutti di svilupparsi. alcune specie di funghi sono molto più soggette a questo fenomeno di altre; anche tra gli stessi P.C. alcuni ceppi hanno elevate probabilità di andare in overlay, altri non ne hanno affatto.
mettendo prematuramente a frutta le specie molto soggette al fenomeno solitamente questo si evita.
nel tuo caso, Tac88, potresti sbriciolare le torte in un box, casing, e mettere a frutta; oppure provare ad effettuare alcune incisioni superficiali 'a raggiera' intorno alle torte e sperare che i frutti nascano dai tagli.

Grinch, la domanda sulla farina cruda e cotta non l'ho proprio capita.... :? :?:
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#13
Grazie mr.terroman... infatti.. le mie tortine.. quando gli cade una goccia di condensa sopra... se non la tolgo.. rimane li per giorni!! Hawaii!!
Probabilmente quindi sarà proprio per quello!! è la prima volta che non faccio il casing.. e credo non lo rifarò mai più questo errore Big Grin !!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
  Répondre
#14
in generale a me le torte non piacciono,, comunque non farti scoraggiare da un fallimento, anche i casing possono andare in overlay.....
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#15
praticamente dopo aver sterilizzato ho notato che il riso che prima era polvere marrone è diventato delle piccle palline bianche nn so se mispiego... in pratica sembrava un chicco di riso cotto ma piccolissimo
  Répondre
#16
..non saprei...... facci sapere come va.....
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#17
ilgrinch a écrit :praticamente dopo aver sterilizzato ho notato che il riso che prima era polvere marrone è diventato delle piccle palline bianche nn so se mispiego... in pratica sembrava un chicco di riso cotto ma piccolissimo

in che modo hai miscelato gli ingredienti?
tutti insieme e poi mescolato o hai bagnato la perlite e aggiunto farina per gradi usando un passino?
forse hai messo troppa farina,ma il risultato non cambia :wink:
  Répondre
#18
no ho mischiato insiema acqua farina e vermiculite.. cmq sembra procedere tutto ok...
  Répondre
#19
Per la prima volta, dopo buoni successi ottenuti con le tortine, mi sono cimentato nella tecnica del casing su substrato di graniglie di segale.
Il substrato è stato colonizzato in fretta, e qualche giorno fa lo ho distribuito su di uno strato di vermiculite e ho coperto con un altro strato di circa mezzo cm di vermiculite.
Per motivi pratici però non ho potuto mettere la vermiculite in pentola a pressione, come invece feci con le graniglie di segale, ma mi sono limitato a farla semplicemente bollire per un ora in una pentola normale.
Ora, dopo altri 4 giorni di incubazione, ho messo le vaschette in camera di fruttificazione e, quando le tolsi dall'incubatore e aprii il coperchio non potei non notare l'inconfondibile "rotten apple smell", il classico odore di mela marcia dato dalla contaminazione batterica.
Sto provando a farle fruttare comunque, perchè mi è difficile trovare altre spore e non vedo l'ora di avere un esperienza.
Secondo voi, nel caso i corpi fruttiferi non presentino contaminazione e abbiano il tipico odore di fungo, posso rischiarmela? Voi l'avete mai fatto?
  Répondre
#20
aspetta un po' e vedi che succede ma se la contaminazione è partita in colonizzazione difficilmente crescerà qualcosa...

comunque è stato aperto un altro topic molto simile,, evitiamo i doppi... la prossima volta magari scrivi sul topic gia aperto.
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#21
butta tutto.
La comunità italiana si è spostata su psiconauti.net , unisciti a noi!
  Répondre
#22
hai foto del vaso di segale?
era colonizzato ogni singolo chicco?
hai aspettato un'ulteriore settimana dall'avvenuta colonizzazione?
hai forato il nylon/alluminio che hai usato x coprire le vasche nella fase di ricolonizzazione del casing?
il casing era umido e sciolto o bagnato e pastoso, quando lo hai applicato?

la prossima volta a completa colonizzazione della segale, scuoti il vaso x sgranare la segale, poi aspetti una settimana in modo che ricolonizzi, se la cosa non avviene completamente entro 7gg, hai dei batteri e puoi evitare di fare le vaschette.
  Répondre
#23
Quando li ho rimessi nell'incubatore, nelle vaschette col casing, sigillai le vaschette e li lasciai in incubazione per altri 5 giorni. Forse questo fatto ha bloccato la crescita del micelio per mancanza di ossigeno e favorito lo sviluppo di ceppi di batteri anaerobici. Mannaggiammè!! Le graniglie erano ben colonizzate e emanavano un bell'odore funghesco.
Ad ogni modo, il punto era questo: qualcuno ha mai consumato funghi provenienti da un substrato maleodorante oppure è mai riuscito a far fruttificare un substrato colonizzato da batteri e ottenere dei sani corpi fruttiferi?

P.s. Questa mattina l'odore di mela matura/marcia sembra diminuito all'interno della camera di fruttificazione.
  Répondre
#24
Non fruttifica nulla con il substrato "avariato".. cmq per sterilizzare in pentola normale ricordavo almeno un'ora e mezza di tempo, correggetemi se sbaglio, probabile che sia stato quello forse..
  Répondre
#25
io ho consumato funghi da substrato di granAglie ( :wink: ) ammuffito senza riscontrare alcun problema.. però ti ripeto che dalla tua iniziale descrizione dubito che crescerà qualcosa (non voglio portarti sfiga è.. Big Grin )
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#26
quelli sono gli errori più comuni, intanto ricomincia tutto, nel frattempo vedi come vanno quelle vaschette.
non ci fare troppo affidamento su questo lotto,,,non è mai spuntato niente da un substrato che puzza.
il micelio potrebbe avere anche la forza x colonizzare il terriccio senza riuscire a dare frutti, e potrebbe rimanere così x sempre.
  Répondre
#27
La mia urgenza nell'ottenere dei corpi fruttiferi da usare come catalizzatori per l'esplorazione del mondo sottile mi ha fatto desistere nel buttare via tutto e ricominciare da capo. Cosi, circa una decina di giorni fa, misi il contenuto di una delle due vaschette, quella che puzzava di più, sotto terra, in un angolo sotto degli alberi nel mio giardino e ho ricoperto il tutto con del letame maturo. Chissà!?
L'altra vaschetta, invece, quella con il minor odore di mela marcia, la lasciai nella scatola di fruttificazione, ventilando diverse volte al giorno. Risultato, l'odore di frutta marcia è pian piano diminuito lasciando il posto ad un ottimo odore funghesco. Hurra!!!
Da un paio di giorni sono spuntati i primi piccoli pargoli, molto pochi, ma è già qualcosa.
Intanto ho inoculato e messo in incubazione a 29°C tre tortine, con quelle vado sul sicuro.
Ora scopro come mettere un paio di foto del casing e le posto.

Ecco due foto:

[Image: img0792x.jpg]

[Image: img0797m.jpg]

Arghhh!! Cosi non va, allora posto i links:

http://img94.imageshack.us/img94/2289/img0797m.jpg
http://img248.imageshack.us/img248/6643/img0792x.jpg
  Répondre
#28
ne capisco poco o nulla ma non penso siano contaminati... senti gli esperti
  Répondre
#29
mi piace molto che tu abbia messo il micelio contaminato sotto terra. Anzi, rimanga fra noi, e lo dico così, come scherzo superstizioso, forse è quello che ha salvato l'altro micelio (essendo collegati da una stessa spora, ed essendo il mettere sotto terra ovunque un antico rituale di purificazione...) =D

Le foto non sono contaminate, e il pargoli che stanno spuntando mi sembrano ben in salute. Ora dovrebbero iniziare a crescere a vista d'occhio, goditi il momento.

Citation :La mia urgenza nell'ottenere dei corpi fruttiferi da usare come catalizzatori per l'esplorazione del mondo sottile


Dici che ce ne è uno solo? =)
La comunità italiana si è spostata su psiconauti.net , unisciti a noi!
  Répondre
#30
e queste sono in buona salute??
[Image: wjcn53.jpg] [Image: 2dik6s8.jpg]

[Image: wrclxy.jpg]
  Répondre


Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)