Tragopogon pratensis

  • Auteur de la discussion Auteur de la discussion nevad
  • Date de début Date de début
è un po' vaga... ce le ha le sue belle e varie proprietà eh?!
quindi bisogna usare tutta la pianta... (che cmq è molto bella!!!), non si capisce però se questo inebriamento sia dovuto all'infestazione di quel fungo che ora non la infesta più... e che cmq ha un composto simile alla Lactuga virosa... (forse ecco il perché dell'effetto simile alla canapa...)

"testimoniano che le persone anziane di questa zona erano solite fumarla in gioventù per viaggiare sulla luna"... UAHHAHAHHA!!!

la voglio!
 
Signori sembra introvabile...ho seccato 10 € di ricarica x chiamare tutte le erboristerie nel raggio di 50 km da me x trovarla ieri stesso ma nada....
Eppure penso, ma se rientra nelle erbe curative x purificare l intestino PERCHE NON SI TROVA?!?!?!?!arararrararrrrrhhhh
 
ovviamente il viaggio sulla luna è la parte che ha incuriosito anche me...:)
però mi sembra vaga la cosa e come te mi chiedevo se gli effetti fossero attribuibili direttamente alla pianta o se siano invece da imputare solo al fungo...non sono certo di aver individuato la pianta o vorrei fare una prova...magari mi ritrovo sulla luna davvero...;)
 
Buonasera, oggi ne ho trovate una marea in qualsiasi campo o birdo strada...ma leggendo attentamente nel trhead sovrascritto ho intuito che per essere attiva dev essere infestata dal parassita (ergot) il medesimo padre dell acido lisergico...ma quindi come si fa a sapere se è
"MALATA"??????
 
ha chiazzette marroni che la fanno marcire

Voir la pièce jointe 14602 Voir la pièce jointe 14603


"Effetti: Potrebbe essere inebriante. Si può supporre che l'effeto di alcaloidi dell'ergot, possibilmente metabolizzati da Ustilago tragopogonis-pratensis, si manifesti attraverso l'inalazione del fumo prodotto dalla combustione della pianta infestata. La presenza di tali alcaloidi spiegherebbe l'azione abortiva."
 
Retour
Haut