Sapete se...[domandine varie]
#1
ciao ragazzi non sono tanto esperto in materia e mi sono appena registrato.
spesso mi capita di trovarmi senza weed quindi sono in astinenza... ho sentito dire però che il rosmarino fumato ti stona un po', è vera sta cosa o è solo una leggenda metropolitana? Smile
fatemi sapere ciaooo
  Répondre
#2
Sento dire spesso di questi rimedi a basso costo,
però francamente mi pare che i presunti effetti siano solamente una qualche specie di intossicazione e nulla di più... :|
  Répondre
#3
acid trip a écrit :ciao ragazzi non sono tanto esperto in materia e mi sono appena registrato.
spesso mi capita di trovarmi senza weed quindi sono in astinenza... ho sentito dire però che il rosmarino fumato ti stona un po', è vera sta cosa o è solo una leggenda metropolitana? Smile
fatemi sapere ciaooo

Ciao Acid Trip, benvenuto nel forum.
Puoi presentarti in questa sezione post-37677.html?f=77&start=480 , mentre qua post-37801.html?f=77&start=0 trovi le linee guida della nostra sezione :wink:

Per quanto riguarda la tua domanda... io per quanto ne so riguardo alla camomilla qualche effetto dovrebbe averlo in quanto bene o male la si usa come infuso per dormire meglio... comunque direi niente a che vedere con l'erba, inoltre non so nemmeno se fumandola si ottengono gli stessi modesti effetti di quelli che si ottengono bevendone un'infuso!
  Répondre
#4
WillyPeyote a écrit :Sento dire spesso di questi rimedi a basso costo,
però francamente mi pare che i presunti effetti siano solamente una qualche specie di intossicazione e nulla di più... :|



io prima ho provato a far su un po' ri rosmarino ma gli effetti sono molto blandi e sono soprattutto negativi (mal di testa e gola)... tra l'altro ho letto che possono venire placche alla gola quindi meglio andare sicuro con l'erba quando la si ha. Big Grin

comunque io ho scritto rosmarino e camomilla per non mettere altro, se qualcun'altro conosce qualche pianta facilmente reperibile e che non ha effetti negativi fumandola ma almeno benefici, me la dica pure Smile


per angel: proverò anche la camomilla ma non credo sia tutto sto gran chè :roll:
ora provvedo a presentarmi e grazie comunque per le risposte Wink
  Répondre
#5
non direi proprio che il rosmarino possa contenere sostanze attive....

se cerchi un blando sedante a costo zero prova con la lattuga virosa...
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#6
la proverei ma ha un processo mica da ridere... preferirei qualcosa già pronto in natura come la mariyuana Smile
  Répondre
#7
vabè.. anche un po' d'impegno mica fa male...
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
#8
Ciao a tutti, non sapevo in che sezione inserirlo, perciò se non va bene qui spostatelo pure. La mia domanda era se esistono frutti dal potere allucinogeno, se sì quali e tutte le informazioni possibili. Grazie in anticipo!
  Répondre
#9
dovresti prima di tutto presentarti nell'apposita sezione
Se prendi il gioco della vita seriamente, se prendi il tuo sistema nervoso seriamente, se prendi i tuoi organi di senso seriamente, se prendi il processo dell'energia seriamente, devi accenderti, sintonizzarti e rifiutare le convenzioni. (T.L.)
  Répondre
#10
Mha io sapevo le bacche di ginepro... ma ovviamente a dosi altissime... e anche in seguito a un estrazione, credo che prima di sballare con quelle bacche ti vien prima un bel mal di pancia...
  Répondre
#11
Per quanto riguarda la frutta, so del corbezzolo. Purtroppo posso dirvi poco in linea teorica, su wiki potrete trovare qualche accenno però!
Sono anche dei frutti che talvolta mi è capitato di mangiare con effetti nulli (considerate però la scarsa quantità assunta e lo stato del mio stomaco, ovvero pieno)
I never found a companion that was so companionable as solitude.

Henry D. Thoreau
  Répondre
#12
buonasera! lo scorso settembre assieme a qualche campione di lactuca ho coltivato in un vaso a parte delle piante di lenticchia. il vaso è rimasto incostudito per un bel pezzo. i semi li ho piantati a inizio settembre, sono cresciuti in fretta e a novembre si erano già sviluppate delle piantine di 10 cm circa fiorite. a fine dicembre si potevano vedere i bacelli contenenti la lenticchia.

cioè, ma com'è possibile? io ho tenuto il vaso fuori casa per tutta la durata del ciclo vitale della pianta, come ha fatto a crescere così? troppi ogm?

[ATTACH=CONFIG]10236[/ATTACH]
  Répondre
#13
Le leguminose crescono rapidamente (grazie in parte alla loro capacità di fissare l'azoto atmosferico nelle radici).. Comunque in realtà le piante di lenticchia dovrebbero essere molto più grandi, non tanto in altezza ma in larghezza, con molti rametti laterali (ma parlo di piante coltivate all'aperto, in vaso credo sia piuttosto normale che lo sviluppo sia minore)

Cmq le lattughine sembra stiano una meraviglia Big Grin
  Répondre
#14
secondo voi l'olio di rosmarino fumato in una sigaretta può dare effetti psicoattivi?
  Répondre
#15
Mi chiedo...
Ma fate apposta a fare queste domande? Big Grin
Ma Veramente, fra:
-spry nasali
-sniffare oki e anti dolorifici
-Fumare bucce di banane
-fumare rosmarino
-fumare olio di rosmarino (ahahah (: )
Non so quale sia la più originale xD
Spero schierzate ragazzi Big Grin
  Répondre
#16
anche io come acid trip ho sentito che sballa un pò.. però lo so che probabilmente è una leggenda metropolitana, ma tutte le leggende hanno un fondo di verità, quindi perchè non togliersi i dubbi?

io spero che questo stia scherzando Come si fanno a distunguere la marijuana con il rosmarino? - Yahoo! Answers
  Répondre
#17
Ragazzi, avevo una curiosità da chiedervi: parlando con un mio amico è uscito fuori il discorso delle piante di cannabis autofiorenti. Lui ha sentito dire che non crescono molto, che fanno una sola fioritura e che restituiscono in media e se va bene circa 25gr. di marijuana. E' realmente così?
  Répondre
#18
qui parla delle piante psicoattive italiane
GIANLUCA TORO : FLORA PSICOATTIVA ITALIANA. Piante spontanee allucinogene eccitanti sedative del territorio italiano. Pagine 154, illustrato con centinaia di foto a colori, € 18,00[URL="http://www.tastyvision.net/"]
[/URL]
http://www.sendspace.com/file/5eyrta

[SIZE=2]La dagga ha comunque qualcosa di molto simile alla cannabis come effetto, molto meno psichedelico ma è sicuramente un valido sostituto..


[/SIZE]
  Répondre
#19
Grazie kataz, pubblicazione MOLTO interessante Confusedmirk:
  Répondre
#20
FrankBlack a écrit :Ragazzi, avevo una curiosità da chiedervi: parlando con un mio amico è uscito fuori il discorso delle piante di cannabis autofiorenti. Lui ha sentito dire che non crescono molto, che fanno una sola fioritura e che restituiscono in media e se va bene circa 25gr. di marijuana. E' realmente così?



É così.
Diventano alte tipo 50 cm, non hanno bisogno della riduzione del fotoperiodo per fiorire, sono pronte in circa due mesi da quando vengono seminate, e hanno una resa che va da 10 a 50 grammi.
Provengono da incroci con la Ruderalis, da qui le caratteristiche relative all'altezza e alla fioritura.

Per molti punti di vista sono comode, ma è anche vero che avendo una vita così breve richiedono una certa bravura, ogni piccolo errore si fa pagare con molti interessi sul raccolto finale.
[SIZE=2]Ai nottivaghi ai magi ai posseduti da Dioniso alle menadi agli iniziati

"con il caffè non dormo per due giorni...pensa l'LSD cosa mi fa" (citazione non autorizzata)

[/SIZE]
  Répondre
#21
E' vero, per avere una resa discreta meglio non essere alle prime armi... comunque adesso sono uscite nuove autofiorenti a più alta produttività...come la Magnum della buddha seeds (su catalogo dice dagli 80gr. ai 200gr di resa per pianta...); se è vero non male per soli 2 mesi di sbattimento...
  Répondre
#22
Nur* a écrit :E' vero, per avere una resa discreta meglio non essere alle prime armi... comunque adesso sono uscite nuove autofiorenti a più alta produttività...come la Magnum della buddha seeds (su catalogo dice dagli 80gr. ai 200gr di resa per pianta...); se è vero non male per soli 2 mesi di sbattimento...


non ci crederò mai Big Grin
[SIZE=2]Ai nottivaghi ai magi ai posseduti da Dioniso alle menadi agli iniziati

"con il caffè non dormo per due giorni...pensa l'LSD cosa mi fa" (citazione non autorizzata)

[/SIZE]
  Répondre
#23
infatti ho detto "se è vero"... riporto solo ciò che ho letto Wink
  Répondre
#24
Che problema c'è nel chiedere?
comunque in effetti pare che qualche proprietà ci sia..

Da wiki:
Nell'uso farmacologico comune l'olio viene usato come eupeptico, eccitante, antisettico sedativo, ed i suoi preparati contro gli stati depressivi, restituendo vigore intellettuale e fisico alle persone indebolite.
Rosmarinus officinalis - Wikipedia

(cambiamo il nome del topic?)



Headache a écrit :Mi chiedo...
Ma fate apposta a fare queste domande? Big Grin
Ma Veramente, fra:
-spry nasali
-sniffare oki e anti dolorifici
-Fumare bucce di banane
-fumare rosmarino
-fumare olio di rosmarino (ahahah (: )
Non so quale sia la più originale xD
Spero schierzate ragazzi Big Grin

  Répondre
#25
Nur* a écrit :infatti ho detto "se è vero"... riporto solo ciò che ho letto Wink


non resta che verificare
[SIZE=2]Ai nottivaghi ai magi ai posseduti da Dioniso alle menadi agli iniziati

"con il caffè non dormo per due giorni...pensa l'LSD cosa mi fa" (citazione non autorizzata)

[/SIZE]
  Répondre
#26
ragazzi tempo fa mi era stata raccontata una storia di un uomo che per determinati motivi era rimasto con una sola pianta di canapa che al momento della fioritura si rivelò maschio. l'uomo perse 2 ore al giorno per qualche settimana a tagliare le inflorescenze maschili e alla fine di questo divenne una pianta femmina. Possibile? Era una pianta ermafrodita? avete testimonianze personali o che vi sono state raccontate di casi simili? come si fa a far diventare 1 pianta ermafrodita oppure lo è dalla nascita del seme?
È la LORO regola a renderti un criminal!
  Répondre
#27
Se è ermafrodita togliendo le infioriscenze maschili prima che si espandano troppo, è teoricamente possibile "conventirla" anche se non completamente.
Comunque l'ermafrodismo, oltre a dover essere predisposto nei geni della pianta, può avvenire se esponi una pianta particolarmente delicata a molti stress, sopratutto dal punto di vista del ritmo giorno/notte
  Répondre
#28
[ATTACH=CONFIG]12002[/ATTACH]

Buongiorno, volevo postare una foto di una pianta e chiedervi se qualcuno sa che pianta è e se contiene qualche alcaloide interessante..
  Répondre
#29
graie vel allora non era 1 cavolata grande
È la LORO regola a renderti un criminal!
  Répondre
#30
Ciao ragazzi ho letto che l'ippocastano ha delle propietà vero o falso?
  Répondre


Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)