S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Esercizi preparatori viaggio

#1
Ciao ,forse c'è già qualcosa in questa sezione, ma non l'ho trovata..perchè non raccontiamo qui esercizi/preparazione per un viaggio psichedelico/enteogeno?
a parte la musica (c'è già un topic per questo) qualcuno fa esercizi di yoga, meditazione, reiki ecc ecc per prepararsi mentalmente e/o fisicamente?
Qualcuno ad esempio ha provato facendo i 5 tibetani?
ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo[SIZE=1] e/o di mia invenzione e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope. Non svolgo attività di proselitismo e sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza illegale e qualsiasi sostanza psicoattiva.[/SIZE]

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente - Albert Einstein
#2
amici giusti, posto giusto (Che può essere diverso ogni volta, per sperimentare), cibo e un po' di birre. non ho veri e propri esercizi pre trip. piuttosto penso a cosa potrebbe servirmi o potrei fare e porto di conseguenza
#3
rango a écrit :
Ciao ,forse c'è già qualcosa in questa sezione, ma non l'ho trovata..perchè non raccontiamo qui esercizi/preparazione per un viaggio psichedelico/enteogeno?
a parte la musica (c'è già un topic per questo) qualcuno fa esercizi di yoga, meditazione, reiki ecc ecc per prepararsi mentalmente e/o fisicamente?
Qualcuno ad esempio ha provato facendo i 5 tibetani?

vuoi sapere quale è la cosa migliore da fare per prepararsi ad un viaggio? ALLENAMENTO... io quando ho intenzione di fare un viaggio un mese prima inizio ad andare a correre tutti i giorni... un sistema cardio/respiratorio allenato ti fa sentire in forma... sveglio... reattivo... in questo modo il viaggio va quasi sempre nel migliore dei modi... il tuo corpo lo gestisce e lo affronta meglio... almeno questa è la mia opinione Wink
"Conoscere gli altri è intelligenza... Conoscere se stessi è saggezza... Dominare gli altri è forza... Ma è dominare se stessi il vero potere..." Lao Tzu
#4
si, concordo!
ed esercizi più spirituali?
ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo[SIZE=1] e/o di mia invenzione e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope. Non svolgo attività di proselitismo e sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza illegale e qualsiasi sostanza psicoattiva.[/SIZE]

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente - Albert Einstein
#5
rango a écrit :
si, concordo!
ed esercizi più spirituali?

non sono mai stato un fan di infarcire di potere mistico esperienze donatici dalla scienza... basta essere consapevoli di se stessi e avere la capacità di interpretare l'universo che ci circonda... non hai bisogno di evocare antiche divinità pagane...
"Conoscere gli altri è intelligenza... Conoscere se stessi è saggezza... Dominare gli altri è forza... Ma è dominare se stessi il vero potere..." Lao Tzu
#6
Mindburn a écrit :
non sono mai stato un fan di infarcire di potere mistico esperienza donatici dalla scienza... basta essere consapevoli di se stessi e avere la capacità di interpretare l'universo che ci circonda... non hai bisogno di evocare antiche divinità pagane...


mmm...non sono completamente d'accordo con te, ho però pochissime esperienze.............se parliamo di piante, siamo nel mondo naturale nel senso di non manipolato dall'uomo (perlomeno non troppo Smile) e se penso alla musica, musica che ti ispira, già il convolgimento per me è maggiore.
Se penso a qualche forma di meditazione, mi viene da imamginare un ulteriore ampliamento delle sensazioni.....bisognerà provare!
ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo[SIZE=1] e/o di mia invenzione e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope. Non svolgo attività di proselitismo e sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza illegale e qualsiasi sostanza psicoattiva.[/SIZE]

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente - Albert Einstein
#7
cerca questo testo: Poesie Psichedeliche di Timothy Leary
#8
allora,come dice innervision timothy leary.è vero,fu lui se non sbaglio uno dei primi a parlare di setting.
io eviterei le birre o altri alcolici nella preparazione di un trip(io sono astemio però)
mi raccomando un sitter (qualcuno sano che ti assiste)
io ho fatto un viaggio con l'ibogaina;il sitter è FONDAMENTALE.
ti consiglio anche della musica rilassante,niente cazzate tekno e merdate simili.
quando ho fatto il viaggio iboga mi hanno consigliato anche dei vestiti larghi e leggeri,tipo cotone.
mi raccomando,non guidare o altre attività in cui c'è bisogno di stare attenti durante il viaggio,possono succedere cose spiacevoli.
e soprattutto fare cazzate durante i trip serve solo a aumentare l'attenzione sulle chiavi della mente.
#9
rango a écrit :
Se penso a qualche forma di meditazione, mi viene da imamginare un ulteriore ampliamento delle sensazioni.....bisognerà provare!


L'idea ha sempre affascinato anche me. Personalmente, vivo la la meditazione già come un "viaggio", uno stato di trance dove la mente è in equilibrio delicatissimo tra l'eccitazione e il torpore. Dove è sensibilissima agli stimoli interni (= pensieri), e meno a quelli esterni corporei (caldo, freddo, sete, etc.). Alcuni stimoli sensoriali come la musica da te citata, anche quella che ispira, se non mi comporto adeguatamente (prendendone atto, osservandoli, e lasciando perdere...) possono essere d'interferenza alla meditazione (perchè, estremizzando: musica=piacere=eccitazione).

Una qualunque sostanza psico-attiva è uno stimolo irresistibile, e non mi è mai riuscito un "viaggio" nel "viaggio": semplicemente, le sostanze provocano o eccesso di agitazione o di sedazione, e questo implica x me un notevole sforzo per raggiungere (e mantenere) l'equilibrio necessario a meditare.

Ma parlo della mia esperienza, e non sono certo uno yogi tibetano...Smile
#10
parlando di meditazione forse vado un pò in ot ma io avevo provato + o - una volta a meditare ma non riuscivo a liberare la mente e a non pensare.. penso che lo stato di meditazione sia simile a quando ti fissi a bocca aperta sul vuoto dopo poco ti accorgi e ti viene in mente un pensiero? prolungare quello stato sarebbe bello ma penso ci voglia dell'allenamento.. non credo comunque servano sostanze per questo o no?
È la LORO regola a renderti un criminal!
#11
il miglior rituale è quello che ha un senso per te, impara la meditazione a prescindere dalla psichedelia e trova tu stesso la sequenza di azioni che ti mette piu a tuo agio e ti fa sentire piu sicuro di te e infine che ti svuoti la mente.

In estate mi faccio sempre una bella doccia fresca prima, poi sempre, in generale, faccio l'Omm e altre piccole cose del genere, questo mi mette sempre una grande pace e chiarezza mentale, ma questo avviene per quello che rappresenta l'Omm per me, devi trovare il tuo Omm che potrebbe benissimo essere un'altra cosa... Anche l'alimentazione e il sesso (farlo, non farlo) possono essere elementi che si possono ritualizzare, lo scopo è sempre quello di farti arrivare lucido, rilassato e carico di energie all'incontro con l'infinito...
#12
Io ho provato con i 5 tibetani, li consiglio..non solo come preparazione, ma come esercizi da utilizzare sempre

http://www.ilnuovomondo.it/art5tibetani.htm

[ATTACH=CONFIG]11757[/ATTACH]
ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo[SIZE=1] e/o di mia invenzione e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope. Non svolgo attività di proselitismo e sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza illegale e qualsiasi sostanza psicoattiva.[/SIZE]

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente - Albert Einstein
#13
Sono completamente d'accordo con Nulle', crea il tuo rituale personale! Fai cio' che ti fa star bene!

Ovviamente copiare altre forme di rituale o di esercizi gia' esistenti va benissimo (se si fanno da secoli o millenni ci sara' un motivo), pero' cerca il tuo modo di interpretarli! Si elastico ed esperimenta!

E soprattutto, lascia a casa i preconcetti! Che sia di origine religiosa o puramente razionalista non importa, le etichette perdono di significato con quel tipo di esperienza! Segui l'intuito!
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#14
difatti..ho capito che è inutile stare a leggersi il buddismo alla roberto baggio o roba simile, meglio fare come ci si sente al momento, anche se son cose sbagliate, anche se si scimmiottano (in buona fede) culti differenti e in modi errati, perchè a seguire "regole" precise mi sentirei più impacciato di un cameriere al bunga bunga....


Topics apparemment similaires...
  Esercizi Spirituali Abej^a G. 9 3,522 11/08/2015 06:30
Dernier message: Abej^a G.
  Avete un talismano che portate in viaggio con voi? GattoNero 20 1,454 11/05/2015 12:39
Dernier message: GattoNero
  Viaggio in dormiveglia toti 6 1,230 14/02/2014 21:14
Dernier message: toti



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.