Dubbio contaminazione (foto)
#31
[ATTACH=CONFIG]9462[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]9463[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]9464[/ATTACH] che mi dite?
  Répondre
#32
liberatene prima che ti appesti la casa di spore di muffa...
  Répondre
#33
okok come faccio per liberarmene?
  Répondre
#34
va bene se la butto semplicemente via o devo stare attento a qualcosa?
  Répondre
#35
cestino dell'umido
  Répondre
#36
un mio amico per rispetto preferisce seppellirli
  Répondre
#37
WinkWinkWinkseppellisci, chissa che non ci nasca qualche fungo Wink
  Répondre
#38
Ma una volta non si usava tentare l'amputazione, prima di arrendersi?
So di arrivare in ritardo ma posto lo stesso, nel caso qualcun'altro che si trovi nella stessa situazione legga questo thread.
  Répondre
#39
si può amputare ma su una tortina da 250 ml è difficile avere un buon risultato perchè spesso la muffa si è gia propagata anche dove non la vedi. Infatti quando la muffa si colora vuol dire che è già in sporificazione.
Io la penso così : fare 2, o 5, o 10 tortine i rischi son gli stessi e i costi sono praticamente identici, tanto vale avere qualcosa di scorta da parte.
  Répondre
#40
Aiuto! Sulla mia tortina in fruttificazione è cresciuta una macchia scura. Mi devo preoccupare?
Devo buttare tutto?
[ATTACH=CONFIG]9885[/ATTACH]
  Répondre
#41
Probabilmente sei passato da troppa poca umidità a troppa umidità, in quel terrario non c'è ricircolo di aria. Una delle conseguenze è quella forte contaminazione. Il consiglio migliore che posso darti è di buttare tutto e fare maggior attenzione la prossima volta. La parte nera è solo la zona dove la muffa sta sporificando, ma tutto l'alone "bagnato" che la circonda è già ammuffito e oltre a quello già le zone circostanti saranno piene di spore.
Odio quando le tortine cominciano a puzzare, affidati molto al tuo naso per le decisioni.
  Répondre
#42
buttala via e non mangiare quel fungo!
  Répondre
#43
io fossi in te butterei tutto via prima che le spore contamino la camera e non mangiare quel fungo che probabilmente ormai è contaminato!
  Répondre
#44
:'( Butto tutto stasera.
Grazie ragazzi, esperienza fallita...
peccato, ho avuto una cura maniacale ma.... niente!

ne ho un'altra vicino che sta fruttificando, ha avuto una macchietta anche lei settimane fa ma togliendola sembra si sia ripresa. come faccio a capire se devo buttare anche quella??
  Répondre
#45
la cosa molto strana è che leggendo nel forum si parla molto spesso di "odori", qui l'odore è sempre buono..di fungo... boh?
  Répondre
#46
beh dalla foto che hai postato era proprio evidentissimo che era andata, se l'altra raggiunge livelli simili non avrai dubbi nemmeno la! Per essere proprio sicuro io ti direi di fare una bella pulita al terrario, magari aspetta che quella buona finisce di fare il suo ciclo e poi pulisci bene tutto con acqua e candeggina o liso form e bollisci tutta la perlite per una mezz'ora.

Questo risolverà sicuramente il problema in futuro, quando ti cominciano a marcire le tortine nel terrario come è successo a te ho notato che fino a quando non fai una mega pulita come si deve le contaminazioni tendono a ricomparire molto facilmente... Del resto è un ambiente perfetto per far marcire le cose, umido,caldo e senza scambio di aria!

p.s. ma mica hai messo le scatole di cartone dentro il terrario?
  Répondre
#47
Nullè a écrit :p.s. ma mica hai messo le scatole di cartone dentro il terrario?


Quale cartone?no, dentro il terrario c'è un po di perlite, perchè all'epoca doveva ancora arrivarmi, una serpentina e un asciugamano ( bollito ) con un bicchiere d'acqua, l'altra volta che li avevo fatti, d'estate ho visto che con un asciugamano bagnato creava un giusto equilibrio di umidità.
leggendo il forum le cose che secondo me ho sbagliato o non ho fatto sono:
- nell'impasto non ho messo l'acqua di cottura della patata con il cucchiaino di zucchero, ( e infatti c'è voluto un mese per la contaminazione al buio con serpentina a 28° )
- la vermiculite scelta tra molte "da giardinaggio" forse troppo sottile di grammatura ha creato un impasto troppo pressato all'interno dei vasetti e la contaminazione aveva difficoltà ad avanzare.
A metà della contaminazione ho allargato i fori nell'alluminio per ossigenare un po, ma lo stesso non riusciva ad arrivare completamente sul fondo del vasetto.
- forse impaziente li ho messi in fruttificazione non a contaminazione completamente avvenuta, e c'è stato spazio per l'intrusione di una muffa estranea, chiamata amichevolmente " la maledetta ".
- la farina di riso integrale l'ho comperata già fatta al supermecato. (leggo che sia meglio farsela macinando il riso .... Boh?)

ero troppo felice di poter far provare un'esperienza così straordinaria a 4 miei cari amici, ma dovranno aspettare.
la maledetta s'è portata via tutto.
e io stasera ho buttato lei, sta zoccola.:finger:

vedendo cosa stan facendo i ragazzi del forum mi vien voglia di provare a creare un caising, tanto, anche se è un po piu complesso, tempo buttato per tempo buttato almeno posso avere più soddisfazioni, che ne dici?
  Répondre
#48
il casing secondo me è un metodo di gran lunga superiore ma ci vuole piu tempo e se non riesci prima a fare una pf tek per bene lascia stare che è piu complicato, con questo non voglio dire che non ne sei capace ma che se capisci bene tutti i passaggi e li sai applicare è molto meglio prima di mettere ancora piu passaggi piu complessi, sprechi molto meno tempo e risorse. Io ti direi di ricominciare con calma con la pf tek, l'acqua bollita con zucchero o altra roba non mi sembra una buona idea, attieniti alla procedura base, poi se ti sarà venuta un paio di volte potrai sperimentare altre cose, per procedura base intendo quella descritta su tutti i manuali piu diffusi e che sicuramente avrai letto. Gli esperimenti con liquidi per arricchire il substrato falli quando ti viene almeno un paio di volte la tecnica base. Non ti scoraggiare, nessuno ha imparato senza errori! Smile
  Répondre
#49
Batto97 butta tutto subito. Io per tentare di salvare una tortina come la tua, alla fine ho dovuto disinfettare tutta la fungaia.
  Répondre
#50
sisi alla fine le avevo buttate!
  Répondre
#51
Scusate l' ignoranza....cos'è???
Alla base dell'assunzione delle droghe, di tutte le droghe, anche del tabacco e dell' allcol, c'è da considerare se la vita offre un margine di senso sufficiente per giustificare tutta la fatica che si fa per vivere. Se questo senso non si dà, se non c'è neppure la prospettiva di poterlo reperire, se i giorni si succedono solo per distribuire insensatezza e dosi massicce di insignificanza, allora si va alla ricerca di qualche anestetico capace di renderci insensibili alla vita.
  Répondre
#52
WeedMusicAlchool a écrit :Scusate l' ignoranza....cos'è???


Cos'è la tortina o la muffa?

Nell'immagine c'è una tortina (substrato colonizzato da un fungo) colpita da muffa...
  Répondre
#53
la mia tortina sfigata! in teoria da li dovevano crescere dei funghi!
  Répondre
#54
Batto97 ma quante cose coltivi a casa tua???? Hahahahahahahahahaha
Alla base dell'assunzione delle droghe, di tutte le droghe, anche del tabacco e dell' allcol, c'è da considerare se la vita offre un margine di senso sufficiente per giustificare tutta la fatica che si fa per vivere. Se questo senso non si dà, se non c'è neppure la prospettiva di poterlo reperire, se i giorni si succedono solo per distribuire insensatezza e dosi massicce di insignificanza, allora si va alla ricerca di qualche anestetico capace di renderci insensibili alla vita.
  Répondre
#55
Te lo dico per esperienza, appena la tortina si infetta è NECESSARIO buttarla...se ne hai delle altre corri il rischio che si infettino pure loro.
Buttala pure nel sacchetto dell'umido, basta che sia lontana dalle altre tortine
  Répondre
#56
però se la seppelisci in un prato è meglio, povero micelio buttato nella spazzatura!
  Répondre
#57
WeedMusicAlchool a écrit :Batto97 ma quante cose coltivi a casa tua???? Hahahahahahahahahaha

nessuna, sono tutte di un mio amico che abita in olanda Smile
  Répondre
#58
LoL
Alla base dell'assunzione delle droghe, di tutte le droghe, anche del tabacco e dell' allcol, c'è da considerare se la vita offre un margine di senso sufficiente per giustificare tutta la fatica che si fa per vivere. Se questo senso non si dà, se non c'è neppure la prospettiva di poterlo reperire, se i giorni si succedono solo per distribuire insensatezza e dosi massicce di insignificanza, allora si va alla ricerca di qualche anestetico capace di renderci insensibili alla vita.
  Répondre
#59
batto la risposta migliore sarebbe stata: proprio niente! Wink
  Répondre
#60
domanda nata dopo aver visto questa foto di contaminazione: è possibile che nasca all'interno e che rimanga nascosta? magari vedo la mia torina bella bianca, ci raccolgo i funghi inconsapevolmente.. quando magari nel cuore di essa si annidia un cuore di pura malvagità
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  Gli P. Cubensis nel loro ambiente naturale (foto e commentario) Monad 39 3,363 12/04/2014 01:36
Dernier message: Nullè
  FOTO della mia coltivazione :-) Cagliostro 43 12,944 30/01/2014 14:50
Dernier message: Abej^a G.

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)