S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


[Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA

#1
ciao a tutti...
Vi volevo raccontare l'esperienza di un mio amico:
"É un bellissimo lunedì con un sole caldo e l'aria tersa. Ho in tasca 0,28 g di MD e un mio amico ha un paio di cannette. Vado dal mio amico A. e intanto arriva anche il mio amico L. É la mia prima esperienza con questa sostanza, senza pensarci mi calo tutto in cartina e ci incamminiamo tutti e tre verso casa di L. , io mi fermo a prendere delle cicche Wink
Quindi saliamo in casa e i miei due amici fanno su una canna io sono indeciso perché non mi é ancora salita e non so valutare la situazione. Faccio qualche tiro poi rientro e accendiamo la musica con delle belle casse...la musica l'ha messa il mio amico ma ricordo che erano prevalentemente infected mushroom e ratatat....mi hanno fatto viaggiare troppo! ho chiuso gli occhi e mi immaginavo un sacco di persone di fianco a me. Ho cominciato a ballare! la cosa forse a qualcuno sembra scontata ma io, chi mi conosce bene lo sa, sono molto timido e non mi piace stare al centro dell'attenzione soprattutto con tanta gente, quindi di solito non mi metto molto in mostra e tantomeno ballo!. Comunque ho ballato ma ero disinvolto e disinibito e i miei movimenti mi sembravano giusti Smile
ad una certa i miei compagni si sono giustamente rotti i coglioni di starmi a guardare ballare perché loro non avevano preso niente a parte quaalche bomba e la musica c'era da circa un'ora! Allora andiamo a fare una partita a fifa e intanto comincio a parlare di tutto e di più...parlo di me stesso, parlo dei miei problemi, parlo di cosa penso dei miei amici, di cosa provo e questo é assurdo! perché io di solito non lo faccio...mi sento giudicato! Continuo a parlare e parlo per circa un'ora ininterrottamente di tutto quello che mi sta più a cuore...inizio 1000 discorsi e ne finisco 1 ahahah
Mi sento incredibilmente felice ed eccitato ogni cosa che faccio. A. se ne deve andare, perfortuna perché mi trasmetteva delle vibrazioni negative, allora vado al parco difianco casa con L. Ci sediamo su una panchina e io guardo il cielo.....aaaaaaaaaa che bello con le stelle luminosissimee! momento magico!
parlo un po col mio caro amico L. che non é intenzionnato a provare questa sostanza per ora e gli racconto cose personali e fatti vari per circa un'ora...quindi il mio amico, molto assonnato, torna a casa; lo saluto lo abbraccio e gli chiedo di continuare a parlare tra di noi in quel modo per sempre...perchè mi piaceva!
Torno infine a casa e sono ancora bello stampato...mia mamma é in casa ma non si accorge e mi vado a sdraiare in camera a meditare..."
che dire...prima vera esperienza psichedelica per il mio amico, mi ha detto che si é veramente liberato di un peso che si portava dietro da anni. Scusate per il poemozzo ma mi ha stupito positivamente troppo questa esperienza! ho capito che devo e soprattutto POSSO essere me stesso perché (e questo me lo ha detto chiaro e tondo il mio amico) anche se le mie idee non sono condivise i miei amici veri mi accettano cosi come sono.
Detto questo namaste a tutti voi!
#2
la stessa cosa è successa a me la prima volta che ho preso l'MD.. esco dalla discoteca dopo 6 ore passate al chiuso e mi impallino di brutto a fissare il cielo stellato che mi appare di una bellezza sconvolgente... ahahah mi hanno dovuto spallinare a forza perchè avevo avevo creato una fila di macchine che cercavano di uscire dal parcheggio e io in mezzo alla strada a fissare il cielo Happywide
#3
Bellissimo! la cosa incredibile é che anche ora mi sento felicissimo e sono completamente appagato della mia esperienza. Sono riuscito a risolvere un mio grande problema! Sono cambiato in meglio!
#4
maan a écrit :
Bellissimo! la cosa incredibile é che anche ora mi sento felicissimo e sono completamente appagato della mia esperienza. Sono riuscito a risolvere un mio grande problema! Sono cambiato in meglio!


Al contrario di molti neofiti, che pensano che drogandosi diventino persone migliori, tu hai colto nel segno.
Le sostanze possono mostrarti "come potresti essere", sta a te dopo riuscire ad esserlo anche senza il loro utilizzo.
Complimenti per essertene accorto già alla prima esperienza. E' un ottima cosa! Smile
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
#5
Grazie Smile
spero che questo sia solo l'inizio di un viaggio per il mio continuo miglioramento. Vi terró aggiornati Wink
#6
maan a écrit :
ciao a tutti...
Vi volevo raccontare l'esperienza di un mio amico:
..........


Bella esperienza, un solo appunto, anzi consiglio che mi sento di darti: Ora che con l'aiuto di quest'esperienza hai capito che c'è una parte di te soppressa che meriterebbe di uscire allo scoperto lavoraci su (sopratutto riflettici su), e se incapperai in un momento di sconforto oppure in delle difficoltà nel lavorare su questa cosa (lavorare su se stessi è veramente difficile aihmè!) non collegare subito la sostanza (in questo caso MD ma potrebbe essere benissimo Alcool,coca ecc...) a quel lato del carattere da limare o cambiare. Quella persona più aperta ad aprirsi (scusa il gioco di parole e scusa questo mio continuo aprire parentesi ahah) più estroversa ecc... eri TE sotto l'effetto di una sostanza, ma anche senza di essa c'è comunque quella parte di te e sicuramente sarà più difficile farla uscire di nuovo e in quel modo forse è impossibile, ma non ti scoraggiare e non correre subito dal 'pusher' gridando 'voglio essere il me stesso migliore!!!' perchè così si rischia di usare la sostanza per colmare qualcosa che è Muy pericoloso!!
Ti scrivo questo perchè io caratterialmente sono una persona introversa e timida e ho usato alcune sostanze per sopperire a queste mie caratteristiche caratteriali, e a posteriori mi stò accorgendo che è una cosa dannosa e sbagliatissima.. Con tutto questo non voglio dirti che le cose che hai capito e le riflessioni che hai avuto sono cavolate che pensavi perchè eri 'su di giri' ma anzi sono interessanti e importanti Smile

Buona vita e buona scoperta/lavoro!
#7
TodosAnti a écrit :
Bella esperienza, un solo appunto, anzi consiglio che mi sento di darti: Ora che con l'aiuto di quest'esperienza hai capito che c'è una parte di te soppressa che meriterebbe di uscire allo scoperto lavoraci su (sopratutto riflettici su), e se incapperai in un momento di sconforto oppure in delle difficoltà nel lavorare su questa cosa (lavorare su se stessi è veramente difficile aihmè!) non collegare subito la sostanza (in questo caso MD ma potrebbe essere benissimo Alcool,coca ecc...) a quel lato del carattere da limare o cambiare. Quella persona più aperta ad aprirsi (scusa il gioco di parole e scusa questo mio continuo aprire parentesi ahah) più estroversa ecc... eri TE sotto l'effetto di una sostanza, ma anche senza di essa c'è comunque quella parte di te e sicuramente sarà più difficile farla uscire di nuovo e in quel modo forse è impossibile, ma non ti scoraggiare e non correre subito dal 'pusher' gridando 'voglio essere il me stesso migliore!!!' perchè così si rischia di usare la sostanza per colmare qualcosa che è Muy pericoloso!!
Ti scrivo questo perchè io caratterialmente sono una persona introversa e timida e ho usato alcune sostanze per sopperire a queste mie caratteristiche caratteriali, e a posteriori mi stò accorgendo che è una cosa dannosa e sbagliatissima.. Con tutto questo non voglio dirti che le cose che hai capito e le riflessioni che hai avuto sono cavolate che pensavi perchè eri 'su di giri' ma anzi sono interessanti e importanti Smile

Buona vita e buona scoperta/lavoro!


Grazie per questo consiglio!
Sai io sono un ragazzo un po pigro e davanti a un problema cerco istintivamente di scegliere la via più facile..sono veramente tentato di risprovarla tra un paio di settimane te che dici? Non so se riprovarla tra due settimane perché non voglio smettere di lavorare su me stessso e usare l'MD per "far uscire un mio lato nascosto" che é come mi piacerebbe essere...ma d'altronde due settimane forse sono sufficienti come tempo d'attesa per la seconda esperienza no?
#8
I livelli di serotonina mi sembra che tornino normali dopo circa un mesetto
#9
BlueFire a écrit :
I livelli di serotonina mi sembra che tornino normali dopo circa un mesetto


Anche se era la prima volta?
#10
maan a écrit :
Grazie per questo consiglio!
Sai io sono un ragazzo un po pigro e davanti a un problema cerco istintivamente di scegliere la via più facile..sono veramente tentato di risprovarla tra un paio di settimane te che dici? Non so se riprovarla tra due settimane perché non voglio smettere di lavorare su me stessso e usare l'MD per "far uscire un mio lato nascosto" che é come mi piacerebbe essere...ma d'altronde due settimane forse sono sufficienti come tempo d'attesa per la seconda esperienza no?

Io personalmente per l'md aspettavo anche 3 mesi da un assunzione all'altra ma magari sono esagerato nel senso opposto. Questo comunque lo facevo oltre che per i famosi livelli di serotonina da stabilizzare, anche per una questioni di effetti nel senso che più la si prende frequentemente e più questi perdono di qualità, quindi aspettando molto tempo sarà sempre o quasi come la prima volta (senza dover aumentare i dosaggi)..
Insomma secondo me 2 settimane sono poche poi ognuno è libero di valutare da se Smile



(e per rispondere alla tua ultima domanda, si non ho la certezza totale ma credo che sia indifferente che sia la prima volta sui tempi di recupero di un'assunzione)
#11
Quello che sto per scrivere mi è stato raccontato, nè io nè i miei amici abbiamo mai provato questa nè altre sostanze.

Sostanza : mdma
Quantità : 0,5 grammi divisi in 3 (quindi approssimativamente poco più che 0,15 a testa)
Modalità di assunzione : bottiglietta d'acqua naturale da mezzo litro
Durate dell' effetto : dall' inizio della salita alla baseline circa 4 ore
Effetti "collaterali" : lieve dilatazione delle pupille (credo per il fatto che sia stata presa in pieno giorno con il sole splendente), mascelle non digrignanti (credo per la bassa quantità assunta)al massimo un pochi di tensione ogni tot., diminuzione dell' appetito (i miei amici non hanno nemmeno mangiato), qualche sbalzo di pressione, un episodio di vomito (ad uno dei miei amici)

Esperienza : E' un venerdì sera di metà ottobre e sono ad un festa in casa di un mio amico, che la settimana seguente partirà per Londra. Festeggiamo a dovere, si beve e parecchio. Già da qualche giorno mi girava per la testa l' idea di fare una bella camminata in montagna. L' alcool me la fa pensare ancora meglio : chiamo due miei amici, G. ed E., in un angolo e gli faccio una proposta. Il "piano" è quello di fare una camminata,neanche troppo impegnativa, 1 ora e 30 circa, fino ad un lago bellissimo e prendere l' md che ho (è di color marroncino chiaro, nonostante non sia proprio in cristalloni non mi dispero poichè la quantità è ridotta e quindi non posso pretendere dei bei cristalli, inoltre la fonte da cui mi son rifornito è affidabile).
I miei due amici accettano subito. Personalmente sono molto curioso di testare gli effetti di questa sostanza fuori da un contesto di "festa"; niente musica assordante, niente ressa intorno, niente buio e luci da disco.
Così domenica mattina partiamo per quest' avventura. Arrivati sul luogo di partenza carichiamo la bottiglietta, ma decidiamo di iniziare a berla più avanti.. l' obbiettivo è quello di avere gli effetti quando arriveremo al lago. Dopo aver camminato mezz'ora decidiamo di fare un pausa, fumiamo una sigaretta e iniziamo a sorseggiare dalla bottiglietta (proseguiremo a berla a piccoli fiati ad intervalli di 5/10 minuti). Dopo circa altri 20 minuti arriviamo in una valletta bellissima (eheh ci son stato molte volte da piccolo e so che questo è un posto mozzafiato) : in autunno la montagna è ancora più bella, i colori sono un puro orgasmo per gli occhi e il fiumiciattolo che scorre sembra far sentire la montagna ancora più viva. Proseguiamo e ci "perdiamo"; ci siamo spostati di mezzo kilometro a sinistra rispetto al sentiero, e qui iniziano le risate! Io so qual' è il sentiero e non ho paura di perdermi anche perchè una montagnetta al disopra della quale passa il sentiero fa da punto di riferimento. G. dice di iniziare a sentire i primi effetti, per me ed E. ci vorranno ancora 10 minuti (per fare il punto della situazione, ci sale circa 45 minuti dopo da quando abbiamo iniziato a berla). Inizio a sentire la salita dell' m e in cerca del sentiero, involontariamente, accellero leggermente il passo. I miei amici se la ridacchiano e mi dicono "aspettaci!" ed io "sisi, son qui, sto cercando di capire dov'è il sentiero".. neanche un minuto dopo mi "inciampo" in un sasso e mi sciolgo a terra come un budino.. subito mi giro verso i miei amici che mentre ridono per la mia caduta esclamano "ahhh! t'è salita! guarda li che faccia da bambino felice!". Eh sì, mi è proprio salita, come a loro d' altra parte. Decidiamo di fare un piccola pausa. Mi sdraio letteralmente a terra e mi guardo intorno, provo un senso di pace infinito, i raggi del sole mi scaldano e mi provocano una sensazione... la definirei "sexy". Beviamo un po' di thè verde, G. vomita. Mi sento come un papà che ama il proprio figlio, apro subito lo zaino prendo dei fazzoletti e gli passo, lo tranquillizzo e gli dò anche un bacino sulla guancia :lol:. G. iniza a sudare molto così io ed E. gli facciamo togliere la felpa per cambiare la maglietta. Poco dopo ripartiamo, la salita dell' m però mette praticamente a "disagio" tutti e 3, siamo in pieno picco, ma è talmente forte che non abbiamo neanche voglia di parlarci (io sento la solita spinta da dentro al corpo e non ho voglia di camminare, starei tranquillamente seduto. *non so come mai, se qualcuno ha una spiegazione me la scriva qui sotto.. in pratica a differenza di quello che si dice a me l'm non mi da tutta sta sensazione di carica, anzi quando sono in discoteca quasi non riesco a ballare.. euforia ecc. a mille ma l'effetto fisico è praticamente sedativo, almeno nella prima ora*). Circa 10 minuti dopo raggiungiamo una pozza d' acqua e anche li facciamo una pausa, iniziamo a parlare un po' e mettiamo un po' di musica con una cassa portatile per telefonini. Il bello arriva quando proviamo a lanciare dei sassi nella pozza... si creano i classici cerchi d' acqua che però ci lasciano stupefatti.. parte un "uooooooooh" generale. Camminiamo ancora per circa 15 minuti e arriviamo finalmente al lago. G. ed E. si complimentano con me per il posto in cui li ho portati. Gli effetti si sono stabilizzati,si sente benissimo l' effetto ma non è più così intrusivo come prima, ora parliamo senza mai fermarci (anzi io a volte mi fermo involontariamente perchè talmente parlo mi impappino). Rimaniamo li circa 3 ore a raccontarci chissà quante cose, ci lega un senso d' amicizia molto profondo, ancora più amplificato di quando siamo lucidi. Mentre parlo, un po' sto seduto, un po' sto in piedi, un po' saltello da un sasso all' altro. Mi sento empatico anche verso il paesaggio, l' acqua, il sole che riflette, le rocce, gli alberi... che bellezza. Ad accompagnare questi nostri momenti in sottofondo mettiamo un po' di musica tranquilla, che si sposa perfettamente con il posto e la situazione. Nel pomeriggio ci incamminiamo sulla via del ritorno e quando siamo a venti minuti dal parcheggio in cui ho lasciato la macchina ci coglie il down, comunque leggero e sopportabile. Perdiamo un po' la parola e una volta arrivato a casa provo un po' quel senso di vuoto che ti lascia il post-md. Il giorno dopo il "down" è già scomparso.
Direi che è stata un' ottima esperienza e le potenzialità dell' md presa non in festa si sono rivelate a pieno.
Tutt' ora, sia io che G. ed E. conserviamo questa giornata come un bellissimo ricordo. mrgreen
#12
Abstractmind a écrit :
Quello che sto per scrivere mi è stato raccontato, nè io nè i miei amici abbiamo mai provato questa nè altre sostanze.
.............................................


bella esperienza! mai provato questa sostanza fuori dal contesto "festa", ma per una camminata con amici tra bellissimi paesaggi deve essere meraviglioso, specialmente per me che adoro andare in alta montagna fin da bambino Smile
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
#13
Dopo aver letto il lungo thread su l'MD mi é sorta una domanda sulla mia unica recente esperienza...ho assunto uno 0,28 g (sono certo del peso) alla mia prima esperienza...gli effetti a parer mio erano belli forti; ero completamente disinibito: parlavo ai miei amici anche di cose mooolto personali e traevo da ció un piacere infinito; la musica mi colpiva in modo veramente profondo, a tal punto che sono stato 20/30 min con gli occhi chiusi a ballare consecutivamente! e non sono il tipo da ballare specialmente quando qualcuno puó vedermi (ho una bassa considerazione di me Smile) e anche lo smascellamento era bello presente; infatti, ho finito un pacchetto di cicche. Inoltre le pupille occupavano quasi completamente l'occhio (ho anche una foto) e per finire sentivo un legame molto forte con i miei amici, in particolare con uno dei due anche se penso che sarei stato più felice se il mio amico avesse preso insieme a me la sostanza.
Detto ció volevo chiedere a qualcuno più esperto di me se la purezza della sostanza (aveva un colore sul giallo beige) fosse bassa/medio/alta? Che dosaggio mi consigliereste per la prossima esperienza che penso avverrà tra un mese? Vorrei un'esperienza completa, veramente illuminante e non ho intenzione di prenderla in discoteca o comunque in luoghi così afffollati ma piuttosto in un parco o in montagna.
Grazie in anticipo Smile
#14
maan a écrit :
Dopo aver letto il lungo thread su l'MD mi é sorta una domanda sulla mia unica recente esperienza...ho assunto uno 0,28 g (sono certo del peso) alla mia prima esperienza...gli effetti a parer mio erano belli forti; ero completamente disinibito: parlavo ai miei amici anche di cose mooolto personali e traevo da ció un piacere infinito; la musica mi colpiva in modo veramente profondo, a tal punto che sono stato 20/30 min con gli occhi chiusi a ballare consecutivamente! e non sono il tipo da ballare specialmente quando qualcuno puó vedermi (ho una bassa considerazione di me Smile) e anche lo smascellamento era bello presente; infatti, ho finito un pacchetto di cicche. Inoltre le pupille occupavano quasi completamente l'occhio (ho anche una foto) e per finire sentivo un legame molto forte con i miei amici, in particolare con uno dei due anche se penso che sarei stato più felice se il mio amico avesse preso insieme a me la sostanza.
Detto ció volevo chiedere a qualcuno più esperto di me se la purezza della sostanza (aveva un colore sul giallo beige) fosse bassa/medio/alta? Che dosaggio mi consigliereste per la prossima esperienza che penso avverrà tra un mese? Vorrei un'esperienza completa, veramente illuminante e non ho intenzione di prenderla in discoteca o comunque in luoghi così afffollati ma piuttosto in un parco o in montagna.
Grazie in anticipo Smile


Qualcuno mi corregga se sbaglio, ma il colore mi sembra sia il segno di residui dei prodotti nella purificazione. Di solito bianca significa pura, ma potrebbero sempre essere presenti tagli.
In qualche modo si dovrebbe notare qualcosa anche dall'effetto se risulti bello pulito o meno o se siano più o meno marcati segnali di nausea. Oppure da sapori insoliti..
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
#15
MENE a écrit :
Qualcuno mi corregga se sbaglio, ma il colore mi sembra sia il segno di residui dei prodotti nella purificazione. Di solito bianca significa pura, ma potrebbero sempre essere presenti tagli.
In qualche modo si dovrebbe notare qualcosa anche dall'effetto se risulti bello pulito o meno o se siano più o meno marcati segnali di nausea. Oppure da sapori insoliti..


Da quello che so io il colore non indica la purezza perché ho letto di esperienze di persone con md dei più svariati colori ma comunque ottima a parer loro...penso che questa sia l'opinione più gettonata ma non ho la certezza assoluta ovviamente, quindi potrei anche sbagliare Smile
per quanto riguarda il vomito ho avvertito un leggero senso di nausea ma non sono mai andato in bagno per paura di vomitare...non so come dire ma avevo quasi la certezza che non avrei vomitato quindi ero tranquillo su questo! Smile
#16
In effetti il colore da pura è trasparente, però dipende pure da com'è stata maneggiata. C'è chi su questo forum parlava pure di cristalli viola...
#17
Nera, rosa, rossa, beige, bianca, sono i colori di cui io ho già visto l'md. Il colore è quasi sempre dato da alcune impurità, spesso presenti per svariati motivi. Ad esempio se per trasportare la molecola la si scioglie in qualche cosa di colorato poi possono rimanere tracce nel cristallo, oppure possono essere intermedi vari di reazione che han quel colore, o comunque significa che la purezza non è al massimo. Il colore beige di solito è sinonimo di purezza medio-alta ma non è assolutamente un fattore indiscutibile. MD di altri colori possono essere buone comunque, ma sicuramente significa che c'è qualcosa di anomalo, magari per nulla grave, ma c'è qualcosa di strano sicuro.

https://www.erowid.org/chemicals/show_im...1_disp.jpg
https://www.erowid.org/chemicals/show_im...5_disp.jpg
https://www.erowid.org/chemicals/show_im...3_disp.jpg
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#18
Qualcuno mi sa dire la differenza sostanziale tra MDA e MDMA?

Al livello chimico credo di aver capito, mi chiedevo la differenza come effetti.

Qualcuno ha esperienze a riguardo?

Mi diceva una mia amica che l'MDA ha meno effetto energizzante e più effetto empatico e mi pareva di aver letto che crea un maggiore rilascio di serotonina.
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
#19
MENE a écrit :
Qualcuno mi sa dire la differenza sostanziale tra MDA e MDMA?

Al livello chimico credo di aver capito, mi chiedevo la differenza come effetti.

Qualcuno ha esperienze a riguardo?

Mi diceva una mia amica che l'MDA ha meno effetto energizzante e più effetto empatico e mi pareva di aver letto che crea un maggiore rilascio di serotonina.


Per quel che ho letto qua e la l'MDA da effetti molto simili all'MDMA ma é più allucinogena e ha quasi il doppio di neurotossicità sempre rispetto all'MDMA. Comunque penso che la differenza sostanziale sta nelle allucinazioni che con l'MDMA sono rare (anche se non impossibili).
#20
Ho già avuto diverse esperienze con l'MDMA, circa 3-4, la prima volta la sniffai, la seconda volta nella bottiglietta, la terza volta la ingoiai con la carta del sacchetto (ingenuamente, ma gli effetti salirono lo stesso).

Questa sera ho un'altra serata, dovevo volevo provare a prenderela con la Capsula oppure Cellulosa, qualche consiglio? Può danneggiare lo stomaco + della cartina? Prendo sempre 0.2 a circa 1-2 mesi di distanza, non assumo MDMA dal 31/12/2014, quindi la tolleranza si dovrebbe essere abbassata. A distanza di 2 mesi quindi sto riprendendo uno 0.2 verso le 2Huh0 in modo che gli effetti durino fino alle 5:30/6Huh0

Precauzioni da prendere con la cellulosa? E' dannosa? Cosa mangiare prima? Come evitare la nausea o lo sbocco? Fumare sigarette o erba aiuta nel down? Mangiare chewingum aiuta a combattare la nausea?
Questa notte non può durare un eterno, perchè fra poco arriverà il mattino, ammesso che ci sia un domani.
#21
maan a écrit :
Comunque penso che la differenza sostanziale sta nelle allucinazioni che con l'MDMA sono rare (anche se non impossibili).


Io personalmente a dosaggi medio-alti riscontro sempre (o quasi) allucinazioni visive e uditive, anche abbastanza intense però mantenendo una certa "lucidita" mentale... diciamo che non capisco più una fava ma non cado in stati di mega introspezione come con i funghi ad esempio..
#22
Austin a écrit :
Io personalmente a dosaggi medio-alti riscontro sempre (o quasi) allucinazioni visive e uditive, anche abbastanza intense però mantenendo una certa "lucidita" mentale... diciamo che non capisco più una fava ma non cado in stati di mega introspezione come con i funghi ad esempio..


Si bisogna tener conto che le reazioni alla sostanza variano da persona a persona. Comunque potresti dirmi per te quanto é un dosaggio medio-alto?
#23
Io considero un dosaggio medio-alto dai 500-600 mg in su... Intorno al grammo, se sto a tolleranza zero, l'esperienza comincia a diventare abbastanza psichedelica.... Io comunque sono abbastanza leggero, peso circa 67/68 kg. Comunque questi non sono assolutamente dosaggi che consiglierei ad una persona che si approccia per le prime volte volta all'MDMA..
#24
Ragazzi, riprendo un attimo il discorso della personalità : i miei primi 25 anni sono trascorsi normalmente, con una visione della vita di stampo classico - borghese (alcol e tabacco ok, sono legali, il resto no è illegale, la cannetta ogni tanto si perchè moralmente più accettata ma senza esagerare) poi, grazie al mio migliore amico, ho scoperto sostanze più "pesanti", dopo avere carpito più informazioni scientifiche e mediche possibili su internet ho deciso di provare l'MD...mi si è aperto un mondo, sono riuscito a lavorare su me stesso, ho capito che la parte più bella di me (quella tollerante, quella interessata a capire le altre persone anche nei loro errori, quella che già da tempo sapeva che l'essere umano è tale a qualsiasi latitudine e con qualsiasi colore) era stata soppressa da una mentalità imperante nel mio ambiente piccolo borghese.
Ho lavorato su me stesso, la sostanza ha fatto solo da trampolino di lancio, non è stata veicolo di questo cambiamento ma è stata solo un motorino d'accensione ed ora, in soli due anni, guardandomi indietro vedo uno stacco incredibile tra il me di allora ed il me del presente.
Ringrazio i fattori di questo cambiamento : un amico ed un'amica stupendi, l'MDMA e, ovviamente, la parte di me che ha deciso di venire fuori Smile
Ulteriore botta a questo processo l'ho data con l'LSD, ma questa è un'altra storia XD
#25
Allora premetto che ho già fatto uso di MDMA in cristalli, e a parer mio è stata una delle esperienze più belle che abbia mai fatto.
Il fatto di stare in pace con me stesso e essere così aperto con le persone quasi da capire completamente quello che provano è una sensazione che mi fa impazire.
Volevo chiedere a persone sicuramente più esperte di me qual'è il dosaggio giusto.
Io ho quasi 19 anni, peso 54 kg e sono alto 1.65 circa.
La prenderò con mio cugino (disciolta in acqua), quindi se disciolgo uno 0.25 in due dovrebbe andare?Grazie a tutti Smile
Peace:weed:
#26
Ciao ragazzi, il mio amico immaginario vorrebbe ingollarsi una pasticca di xtc da 220mg. Il punto è che ha provato solo una volta l'MDMA, ed era cristallo disciolto in acqua (non sa neanche la dose perché gliela preparò un altro tizio del mio immaginario). Secondo voi non corre nessun pericolo cominciando da una 220? Crede che saprebbe gestire la situazione, però ho preferito scrivere per ricevere qualche conferma/smentita.
Grazie mille.
Un abbraccio.
#27
come seconda esperienza una biglia caricata a 220 mg è di sicuro una botta bella forte...ammesso che sia il vero dosaggio della pastiglia, e sempre che l'MDx al suo interno sia di buona qualità, dovresti avere un'esperienza sicuramente forte, ma può anche diventare troppo forte...non che muori! semplicemente può diventare ingestibile Happywide poi ovviemente dipende da persona a persona...
#28
VeLeNo92 a écrit :
come seconda esperienza una biglia caricata a 220 mg è di sicuro una botta bella forte...ammesso che sia il vero dosaggio della pastiglia, e sempre che l'MDx al suo interno sia di buona qualità, dovresti avere un'esperienza sicuramente forte, ma può anche diventare troppo forte...non che muori! semplicemente può diventare ingestibile Happywide poi ovviemente dipende da persona a persona...


Thanks mate, esattamente ciò che il mio amico immaginario voleva sapere. :yawinkle:
#29
Ciao ragazzi, x domani ho finalmente ricavato una giornata da dedicare all'MD. Ho 1 g che assumerò in giro per la città in compagnia di un conoscente reclutato per l'occasione. Sono quasi 7 mesi che non lo faccio, e in sto periodo di lavoro, impegni e scazzi vari ho proprio voglia di riscoprire il magico potere che la sostanza offre nell'intavolare discorsi e conoscersi più a fondo, magari scoprendo che chi hai davanti è una gran bella persona. Vi farò sapere Smile
#30
Eccomi, col mio breve resoconto. Esperienza bella, abbiamo passato la giornata al parco in mezzo a tanta gente felice e un bel sole. Salita lenta e discesa brusca. Ho scoperto che è una persona a posto come pensavo, ci siamo scelti per una esperienza lisergica in compagnia a breve. Favoloso Smile


Topics apparemment similaires...
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 69,610 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 11,573 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura toti 65 12,374 21/09/2015 12:32
Dernier message: arcanico
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina Magicpsycho 336 34,634 21/09/2015 11:16
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD purplefabio 428 42,020 21/09/2015 10:51
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 27,326 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 12,171 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti LaPav 175 12,530 11/09/2015 14:34
Dernier message: tsunami666
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 20,688 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g
  [Thread Ufficiale] Prime esperienze con la Cannabis LiberateMind 75 7,713 07/09/2015 12:30
Dernier message: ZioCane



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.