Kambo
#1
Dopo un periodo di abusi di sostanze varie decido di darmi una pulita.

Tre scottature, levo la pelle morta, applico la medicina.
Immediatamente sento un bruciore localizzato nei singoli punti, successivamente nell'area dell'applicazione per intero.
Cammino avanti e indietro, passa meno di un minuto, faccia e mani formicolano pesantemente.
Mi sento il collo scoppiare, le labbra gonfissime, gli occhi iniettati di sangue. La faccia mi sta per scoppiare penso, se muovo il collo ho l'impressione che di quanto sangue c'é mi esca dal naso.

La pressione ora scende, mi tremano le gambe, sudo.
Una volta sdraiato mi sento fatto, anestetizzato.
Diarrea.

5 minuti dopo, cammino per casa non riesco a stare fermo, MI SENTO UN LEONE. Faccio verticali e flessioni in verticale come quando sono super in forma, sento le mie braccia potenti. Ho voglia di parlare.
Per i 5 giorni successivi ogni sigaretta mi fa stare male, infatti non ne compro perché mi fanno girare la testa.

Micro applicazioni, grandissimi effetti. Grazie Kambo.

Invece ad un mio amico che non fuma, non beve e mangia solo frutta ad eccezione di qualche grigliata di verdure varie, dopo avergli applicato 7 punti si é sentito solo fatto perb10 minuti, niente sudori o nausea... Sará per il suo stile di vita? Mi sembra strano comunque..
  Répondre
#2
Questa medicina mi affascina e mi spaventa nella stessa maniera....
Vorrei tanto provarla ma senza una guida o una persona affianco che mi rassicura sul mio stato di salute mentre gli effetti fisici si fanno sentire,probabilmente la vivrei moooolto male...
  Répondre
#3
io non vorrei sminuire l sostanza,ma gli effetti mi sembrano molto simili a quando inietti un oppiaceo.gli aghi di pino sotto pelle ,il sangue che scorre,il sudore che esplode,la nausea e tutto risonante ad un iniezione di eroina.gli effetti purificanti e via dicendo non centrano niente,ma la salita mi ricorda questo.anche se ho visto che i principi attivi sono del tutto diversi ,la fase iniziale è molto simile
  Répondre
#4
Non sò se sia una cosa bella o meno O.o immagino possa esserlo...ma quanto mi spaventa. ....
  Répondre
#5
Stok a écrit :io non vorrei sminuire l sostanza,ma gli effetti mi sembrano molto simili a quando inietti un oppiaceo.gli aghi di pino sotto pelle ,il sangue che scorre,il sudore che esplode,la nausea e tutto risonante ad un iniezione di eroina.gli effetti purificanti e via dicendo non centrano niente,ma la salita mi ricorda questo.anche se ho visto che i principi attivi sono del tutto diversi ,la fase iniziale è molto simile


aghi di pino? secchi???
tutto falso e tutto inventato:lol:
  Répondre
#6
Ottimo Toti!

E' uno dei miei progetti futuri il Kambo, sembra promettente, e sicuramente lo è.


Per l'utente sugli aghi-di-pino, ti rispondo: 'ma n'do vi ah-oh? ahahah Il Kambo agisce su alcuni recettori oppioidi ma non è come un oppiaceo, e non credo sia solo un antagonista dei quei recettori, ci sta dietro altra roba. Magico Big Grin
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  Esperienza Kambo Abej^a G. 7 2,655 06/08/2015 22:04
Dernier message: Abej^a G.

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)