Quoi de neuf ?

Bienvenue sur Psychonaut.fr !

En vous enregistrant, vous pourrez discuter de psychotropes, écrire vos meilleurs trip-reports et mieux connaitre la communauté

Je m'inscris!

Hypericum perforatum (iperico)

kataz

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
7 Oct 2010
Messages
1 018
Avete mai provato terapie di qualche settimane con iperico? che tipo di cambiamenti avete riscontrato?
ci sono particolari accordezze da prendere durante l'uso concomitante con RC serotoninici e altre sostanze di uso "comune"?
Ad ogni modo per ora il mio riscontro è piu che positivo, aumento del tono dell'umore stranamente gia dopo pochi giorni.
grazie
 

Horror Vacui

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
21 Fev 2012
Messages
1 202
Ne avevo parlato di sfuggita in chat al riguardo e i riscontri erano stati positivi, tuttavia però non ho esperienza diretta nè tantomeno delle possibili combo... L'hai assunta pura o tramite pianta? Dove si potrebbe reperire?
(rivolgo questa domanda data la legalità della sostanza)
 

VolpeGrigia

Sale drogué·e
Inscrit
13 Jan 2012
Messages
880
C'ero anche io in chat quella notte, comunque ti incollo la mia testimonianza data in altra sede

ho ritrovato la mezza bottiglietta che mi è rimasta di iperico, te la riporto qui:

IPERICO
Soluzione idroalcolica
Ingredienti: alcool, acqua, iperico

Hypericum perforatum L.
Sommità fiorita secca 30%

Contenuto 100 ml
alcool 60% vol. anidri 60


Io prendevo 40 gocce mattina + 40 sera, con un effetto antidepressivo e ansiolitico (non so se fosse effetto placebo ma a me non sembrava)
Dopo una settimana e mezza inizia l'effetto... a me ha aiutato a superare la fine di un lungo rapporto con la mia ex, non so a te a cosa serverebbe...
NB Ha la fotosensibilità come controindicazione, te la confermo...

Il costo di 100 ml in erboristeria è sui 9/10 euro non ricordo, prezzo di favore a me che sono un cliente fisso ed ex dipendente, di norma costa sui 14/16.

Se vuoi sapere altro chiedi pure

quoto me stesso dicendo... se vuoi sapere altro chiedi pure :P
 

mr_terrorman

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
8 Mar 2010
Messages
2 494
volpe ma c'era un altro topic specifico? non lo trovo ma in caso linkamelo che li unisco..
mia madre dice che funziona.. che la rende più attiva e produttiva... mai sperimentato di persona..
 

VolpeGrigia

Sale drogué·e
Inscrit
13 Jan 2012
Messages
880
mr_terrorman a dit:
volpe ma c'era un altro topic specifico? non lo trovo ma in caso linkamelo che li unisco..
mia madre dice che funziona.. che la rende più attiva e produttiva... mai sperimentato di persona..

No no quello che ho pubblicato è un PM ad un utente che voleva info sull'iperico, in chat uscì il discorso che con me aveva funzionato e gli diedi qualche dritta in privato... ma visto che l'argomento interessa eccolo in pubblico :D
 

badoh nigro

Neurotransmetteur
Inscrit
26 Déc 2011
Messages
34
l'iperico fra le altre cose è esattamente indicato nella cura della depressione.
con una opportuna cura si possono sospendere le benzodiazepine.
sono anni che lavoro anche l'iperico e lo conosco bene.
in farmacia, e non in erboristeria, sono in commercio diverse soluzioni di iperico lavorato secondo la metodica della spagyria.
è notevole la differenza dei prodotti perchè gli spagyrici contengono i sali estratti dalla stessa pianta,
e il sale è l'elemento costitutivo di ogni ente di natura, possiede la forza originaria.
si ordina in farmacia con la sigla " MO 10 " prodotto da Alchemica Valgelata, e si compra un olio da massaggio.
perà per l'olio ci vuole la corretta applicazione e una minima conoscenza di fisiologia energetica,
sennò sempre in farmacia una " TSA Hypericum Perforatum " di Herboplanet in tintura da prendere a gocce
personalmente preparo degli oleoliti spagyrici, ed è davvero straordinario!
digitate iperico su di un motore di ricerca, è un piccolo grande miracolo ...
 

Horror Vacui

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
21 Fev 2012
Messages
1 202
Piccola domanda, potrebbe essere utilizzato a mo' di nootropo?
 

scaltro

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
17 Avr 2010
Messages
1 228
mr_terrorman a dit:
volpe ma c'era un altro topic specifico? non lo trovo ma in caso linkamelo che li unisco..
mia madre dice che funziona.. che la rende più attiva e produttiva... mai sperimentato di persona..

anch'io credevo che ne avessimo già parlato in un altro topic invece mi ero confuso con questo qui: post-44722.html?f=74 piante molto simile per molti aspetti.
 

pistolone

Elfe Mécanique
Inscrit
8 Avr 2011
Messages
414
Anche io l'ho usato diverse volte in passato anche in associazione con il kava e devo dire che mi ha aiutato anche se non da effetti esagerati.

Io prendevo delle pastiglie miste iperico e kava (una volta non era ancora proibito e il kava si poteva vendere) e mi hanno tirato su in quel periodo. Ancora oggi ogni tanto lo prendo. Lo trovi nei supermercati grossi anche a 8 euro al pacchetto (mi sembra 30 pasticche) o in farmacia 10-15 euro anche mischiato con passiflora o valeriana o altro. Studi a 300 mg di ipericina al giorno hanno dimostrato che l'iperico ha più o meno la stessa efficacia degli antidepressivi triciclici ma ha molti meno effetti collaterali (1/5).
Mi sembra che in italia però il ministero della salute ha imposto a 21 mg la dose giornaliera di ipericina (non so se 15 anni fa era diverso). Comunque sembra che l'ipericina abbia solo un ruolo marginale. L'effetto dovrebbe essere dovuto all' iperforina http://en.wikipedia.org/wiki/Hyperforin o un insieme di sostanze che agiscono in sinergia e hanno attività (oltre che sulla serotonina) anche sulla ricaptazione della dopamina, Noradrenalina e su agonismo recetori del GABA e Glutammato. Invece l'ipericina deve avere qualche propietà mao-a e mao-b e antiosidanti-antibatteriche e dopaminergiche.
Io ancora oggi ogni tanto lo prendo quello che vendono in italia anche, in dose normale o a volte al doppio o il triplo della dose, e devo dire che non fa miracoli ma per me è efficace. Lo trovato molto utile anche nel down da kratom (che è comunque leggero come down), e altre sostane, inoltre riduce notevolmente la voglia di ubriacarmi.

L'iperico è una pianta molto comune che ad esempio qui a milano si trova in una infinità di siepi e giardinetti pubblici, ...
7055.jpg



Hanno provato in passato a provarlo anche per l'ADHD e gli studi non hanno mostrato miglioramenti rilevanti e quindi non è che si pensi funzioni molto come nootropico

Con Rc non so che interazioni ha ma qui si trovano alcune che ha con i farmaci http://en.wikipedia.org/wiki/St_John's_wort
 

badoh nigro

Neurotransmetteur
Inscrit
26 Déc 2011
Messages
34
il buon fiorellino in questione è rinomato dal popolo quale "erba scacciadiavoli".
indagando si scopre che fino al secolo scorso era usato da santa romana chiesa nei suoi riti di esorcismo ove si aspergeva con iperico l'acqua benedetta che doveva servire nel rituale.
l'iperico è un potentissimo anti-infiammatorio e nell'ordine di ciò interviene anche nelle infiammazioni psichiche, scaccia i diavoli, cura, in linguaggio più moderno , la depressione.
è nell'azione sottile che i semplici rivelano la loro potenza
un enteogeno è decisamente più immediato, ma noi non sappiamo dei semplici e dei loro messaggi sottili
poi mi dispiace, ma la foto non ha nulla a che fare con l'hypericum perforatum
quella della foto è una varietà costruita per i giardini
nella realtà è un fiore molto piccolo
e schiacciando un bocciolo tra le dita esce un sangue molto rosso
si raccoglie a giugno in luna crescente sotto il segno del cancro
è un'erba di san giovanni
quindi la luna crescente intorno al 24 giugno
 

pistolone

Elfe Mécanique
Inscrit
8 Avr 2011
Messages
414
badoh nigro a dit:
ma la foto non ha nulla a che fare con l'hypericum perforatum
quella della foto è una varietà costruita per i giardini

Hai ragione mi scuso per l'errore, l'Hypericum perforatum è così:

hypericum_perforatum2.jpg



La foto della pianta che ho postato io credo sia Hypericum calycinum http://en.wikipedia.org/wiki/Hypericum_calycinum che comunque dovrebbe contenere anche lei gli stessi principi attivi anche se con ratio diversa (nell' Hypericum perforatum è più presente l'hyperforin mentre l'Hypericum calycinum dovrebbe contenere più adhyperforin che è un composto molto simile all'hyperforin)
 

badoh nigro

Neurotransmetteur
Inscrit
26 Déc 2011
Messages
34
una sola precisazione
in tutto il mio lavoro raccolgo esclusivamente piante selvatiche, che crescono perchè le condizioni naturali lo hanno permesso.
a nulla valgono i migliori sistemi di coltivazione biologica o biodinamica, o peggio le monoculture esaltate chimicamente per ottenere il massimo possibile di principi attivi.
ho speso buona parte della mia vita dietro a sintesi chimiche tanto che ad un certo punto ne ho avuto un rifiuto.
oggi anche gli enteogeni per me devono essere piante, e non ammetto estrazioni che non siano semplici e naturali.
poi credo sia impossibile "farsi" di iperico o aspettarsi un effetto tipo canna
l'iperico agisce sull'ipofisi la quale ha funzione di comando su tutto il sistema endocrino, ormonale.
è un rimedio naturale, non una medicina, ma molto più efficace e privo di controindicazioni, a meno che non si vogliano assumere grammi di ipericina ìgnorando le quantità stabilite dalla natura la quale agisce attraverso un complesso naturale e non attraverso un singolo componente.
l'iperico porta alla giovialità, al concetto di espansione, di giustizia, di buona tavola e buon letto.
 

Novello

Sale drogué·e
Inscrit
12 Juin 2011
Messages
888
badoh nigro a dit:
personalmente preparo degli oleoliti.....
.....in tutto il mio lavoro raccolgo esclusivamente piante selvatiche.....

ciao badoh
perché non ci dai qualche dritta o una ricetta, se non è impossibile da realizzare?
 

Monad

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
6 220
Ho iniziato oggi a prenderlo, 10 gocce.

L'umore non e' dei migliori, ma dopo aver preso le gocce ho sentito uno strano calore sul cervelletto e piano piano ho iniziato a sentirmi piu' lucido. Yoga e' andata particolarmente bene, mi sentivo molto determinato e presente.

Vi terro' aggiornati.


UPDATE: Altre 10 gocce prima di andare a dormire. Notte quasi insonne turbata da mille pensieri (cosa assai rara). Il flusso mentale aveva una connotazione quasi psichedelica, sembrava che volessi trovare a tutti i costi una soluzione ai vari problemi che sono emersi e non mancavano proiezioni future volte ad una crescita interiore.
 

Monad

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
6 220
Questa pianta e' un portento (l'olio si puo' usare per le dermatiti e le scottature)!

Adesso sono due giorni che sto prendendo 15 gocce due volte al giorno e l'effetto si sente. A volte mi sorprendo di essere cosi' positivo! Unico downside e' che (forse per altri motivi) mi sento un po' piu' distaccato e meno empatico.
 

Monad

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
6 220
Dopo 6 giorni l'effetto non e' piu' cosi' distinto. Domani smetto.
 

kataz

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
7 Oct 2010
Messages
1 018
l'ho notato anchio..l'effetto si mantiene evidente per una settimana ed è molto piacevole, per quanto mi riguarda aumenta nettamente la voglia di socializzare, e l'ottimismo generale, per poi ritornare tutto nella norma nel giro di una settimana.
sconsigliano di prenderlo alla sera.
per le interazioni ho trovato questo:
(Quanto tempo pensate ci voglia per smaltirlo del tutto e non avere piu interazioni?)


Alle donne che assumono contraccettivi orali e utilizzano cerotti transdermici contraccettivi si sconsiglia di assumere iperico, poiché i principi attivi contenuti sono in grado di diminuire l’efficacia della terapia ormonale.
Dal punto di vista delle interazioni farmacocinetiche, è stato dimostrato che l’iperforina e l’amentoflavone contenuti nell’erba di san Giovanni possono causare una maggiore metabolizzazione (e dunque un effetto simile al sovradosaggio) di diverse classi di farmaci. In altri casi l’iperico invece interferisce con il metabolismo dei medicinali, diminuendo quindi l’efficacia dei principi attivi contenuti.
Fra le interazioni cliniche più significative dell’erba di san Giovanni è bene tener presente quelle con:

  • Benzodiazepine (es. midazolam, alprazolam);
  • Farmaci antiretrovirali (es. inibitori non nucleosidici della trascrittasi inversa, inibitori della proteasi);
  • Immunosoppressori (es. ciclosporina, inibitori della calcineurina, ciclosporine, tacrolimus);
  • Contraccettivi orali;
  • Metadone, levodopa, teofillina, buprenorfina, fenobarbitolo, irinotecano, levodopa, omeprazolo, warfarina, digoxina.
L’erba di san Giovanni può anche causare la sindrome da serotonina, una reazione avversa con (rare) conseguenze anche mortali causata dall’effetto additivo con medicinali che innalzano i livelli di serotonina del sistema nervoso centrale.
Questi farmaci sono, in particolare:

  • Oppioidi (es.
    petidina, tramadolo);
  • Stimolatori del sistema nervoso centrale (es. anfetamine, cocaina, sibutramina, fentermina, dietilpropione);
  • Antagonisti dei recettori serotoninergici (es. triptani);
  • Droghe allucinogene (es. acido lisergico; 3,4-metilenediossimetanfetamina (ovvero l’Ecstasy), psilocina, psilocibina);
  • Antidepressivi (es. inibitori delle monoamminoossidasi, mirtazapina, antidepressivi triciclici e non triciclici, venlafaxina);
  • Triptofano, litio, selegilina, destrometorfano, linezolid, buspirone.
 

kataz

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
7 Oct 2010
Messages
1 018
tra l'altro diversi anni fa mi era stato prescritto dall'omeopata, ovviamente non mi disse nulla delle potenziali interazioni, lo usai per più di un anno senza problemi con ogni tipo di mix, triptaminico e non.
Spero non sia un caso..
 

Silver O

Neurotransmetteur
Inscrit
1 Sept 2013
Messages
30
Ciao cuginetti :)

@Novello: l'oleolita si prepara lasciando macerare i fiori in olio per 1-2 settimane, dopodichè si filtra. Io lo uso per le scottature (da fuoco, x il sole ninzo')
la tintura (che è poi quello che piu ci interessa) si prepara allo stesso modo sostituendo l'olio con alcool alimentare.
I fiori vanno raccolti intorno al giorno di San Giovanni (21 giugno se non erro) che è il periodo balsamico della pianta, e i prodotti vanno conservati in vetro ambrato al buio e al fresco.

@Kataz: avevo letto che viene smaltito entro 1-2 settimane a seconda del tuo metabolismo e assunzione di altre sostanze
OT: hai creato tu il tuo avatar o l'hai pescato in rete? E' una figata! Mi piacciono di brutto le illusioni ottiche
 
Haut