S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Come prepararsi a un'esperienza con la DMT?

#1
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum (mi sono presentato poco fa aprendo un Thread nell'apposita sezione).
Sono da parecchio tempo interessato alle sostanze psichedeliche e ai loro effetti:Ho avuto esperienze psichedeliche con i funghi, con i tartufi e con l'Ergina (LSA). Ho provato anche l'LSD ma a dose bassissima (mi ha dato solo una leggera euforia e un po' di confusione mentale, no visual).
Da circa un anno mi sono dedicato all'argomento Dimetiltriptamina (DMT), ho letto il libro di Rick Strassman: DMT - La molecola dello spirito e ho letto alcune delle conferenze di Terence Mckenna a riguardo.
La reputo una sostanza estremamente interessante, è incredibile pensare che una molecola (endogena tra l'altro) così semplice possa produrre tali effetti.
Sono intenzionato a provarla a breve..
Arrivando al punto:
Le mie principali paure sono di avere un grandissimo Bad Trip, e di non riprendermi piu dall'esperienza, anche se non ho mai letto di qualcuno che c'è rimasto con la DMT.. ma non si sa mai..

Come posso prepararmi per tale esperienza?
Grazie in anticipo.
#2
Ti posso dire che è una sostanza che devi rispettare moltissimo, non è una semplice droga, ma un qualcosa che riesce a cambiare radicalmente il tuo ego. È già un po che ne faccio uso e devo dire che esperienze di bad trip sono inesistenti (?).
L'unica cosa è che fa venire una leggera ansia prima di essere assunta, sono arrivato alla conclusione che questa sorta di ansia sia dettata dal cervello come per dire:" ehi, occhio che questa cosa ti manda 'di la' ".
Ho sempre e solo avuto esperienze positive, un unico consiglio: lasciati andare, ma allo stesso tempo presta attenzione a ciò che ok molecola ti propone.
Buona introspezione
#3
Poche volte ho pesato, ho iniziato con 20mg, ora vado ad occhio, riesco ad arrivare al livello 3 dell'esperienza solitamente. Il livello 4 lo navigo solo se estremamente in pace.
#4
Si può dire che ho trovato un metodo di fumata che mi aggrada. Carico la "machine" con il quantitativo leggermente superiore, faccio una prima vaporizzata e quando espiro ne segue un'altra. Di solito così mi godo il viaggio di un livello 3, se facessi un'altra fumata andrei in breaktought ovvero la fase dell'oltrepassaggio aka fase 4.
Ti lascio un link che spiega nel dettaglio i vari stadi:

Livelli di esperienza con DMT
#5
Ciao Shivaya, benvenuto!

Penso che non ci sia nulla che ti possa preparare a un'esperienza del genere, pero' ci sono cose che potrebbero aiutarti a vivere l'esperienza nel modo giusto. Alcuni dicono che non sia necessario avere esperienza con altri psichedelici prima di assumerla, ma io credo che possa aiutare. I funghi ad alti dosaggi possono essere molto simili alla DMT, quindi perche' non provare una dose un po' piu' alta di quella che hai provato precedentemente? E perche' non provare a farlo da solo? Quando si assume la DMT si entra in una realta' interiore, percio' direi che sentirisi bene con se stessi (sia da lucidi che sotto effetto) sia fondamentale. Anche la meditazione ti potrebbe aiutare in questo.

Sicuramente qualche rischio c'e', come con tutto. Che io sappia non ci sono casi di psicosi indotta da DMT/ayahuasca, ma cerca comunque di curare il set and setting nel migliore dei modi. La sostanza potrebbe portare a galla cose che non vorresti vedere, percio' mettiti il cuore in pace e lascia che lei faccia il suo lavoro.

Anche l'intento e' importante, non prenderla come se fosse una droga, ma piuttosto vedila come un sacramento.

Come ultima cosa, ti consiglio di leggere e leggere il piu' possibile e di non avere fretta. Lascia che tutte queste informazioni ti entrino dentro e abbi fiducia che il momento giusto arrivera'.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#6
Grazie a tutti per le risposte. Semplici, concise ed efficenti! cercherò di informarmi e di prepararmi ancora un po' prima di vivere questa meravigliosa esperienza. Ancora grazie a tutti!


Topics apparemment similaires...
  COME PREPARARSI A UN'ESPERIENZA PSICHEDELICA (lista di link utili) Monad 20 5,707 21/08/2015 12:05
Dernier message: Monad
  esperienza 1p-lsd (1p-candyflip) vinjazz 7 1,748 09/04/2015 18:36
Dernier message: GattoNero
  Esperienza marijuana 0 204 Il y a moins de 1 minute
Dernier message:
  Esperienza col Noopept 0 113 Il y a moins de 1 minute
Dernier message:
  Un'esperienza inaspettata 0 330 Il y a moins de 1 minute
Dernier message:



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.