Quoi de neuf ?

Bienvenue sur Psychonaut.fr !

En vous enregistrant, vous pourrez discuter de psychotropes, écrire vos meilleurs trip-reports et mieux connaitre la communauté

Je m'inscris!

Sostitutivi alle canne e mix di erbe

Andrea SS

Glandeuse pinéale
Inscrit
24 Juin 2013
Messages
118
Ciao, ho provato ad usare cerca scrivendo "Mix di piante" e "Mix di erbe" ma non ho trovato nulla con queste parole, quindi mi è sembrato giusto aprire una discussione... Immagino comunque che ci sia una discussione che tratta di questo, però non sapevo con che parole cercarla, quindi se c'è mi scuso... Arriviamo al dunque: con quali piante facilmente reperibili si potrebbe fare un mix di erbe (legali) che se fumate provocano effetti simili alla cannabis oppure un effetto più forte? Qual'è il procedimento e il quantitativo di ogni singola per farlo? :roll:

Grazie mille!
 

WillyPeyote

Elfe Mécanique
Inscrit
4 Juil 2011
Messages
466
La risposta è Leonotis Leonurus

edit: mantenete toni pacifici, di solito chi frequenta il forum ama definirsi psiconauta e proprio per questa particolarità deve trattarsi di una persona calma, pacata e pacifica, cosa che dalle vostre parole non traspare affatto.
 

Headache

Banni
Inscrit
2 Fev 2012
Messages
1 704
Leonorus sibiricius chiamata anche Marihuanilla per i simili effetti e struttura della cima, comunissima come pianta infestante in italia...
C'è chi fuma le ortensie, non so la quantità da usare ne gli effetti veri e propi, ma ti dico che puoi morire se ne fumi troppa.
Se cerchi su google vedrai..
Mai fumate queste, ma per la Leonorus sibiricus ci ho fatto un pensierino, l'ortensia non mi ispira xD (:
 

Andrea SS

Glandeuse pinéale
Inscrit
24 Juin 2013
Messages
118
Scusa "WillyPeyote" ma ho risposto semplicemente a tono... Tutto questo non sarebbe iniziato se lui avrebbe risposto semplicemente alla domanda da me posta, risparmiandosi i suoi pareri, cosa che io non ho chiesto... Comunque passiamo alla domanda... Invece per un mix nessuno sa niente? Grazie comunque ad entrambi "WillyPeyote" e "Headache" quello delle ortensie non lo sapevo....:tonqe:
Per "Headache": ma non è Leonotis Leonurus cioè Wild Dagga (Marihuanilla)?
 

Cercopiteco

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
18 Fev 2013
Messages
1 234
la Marihuanilla dovrebbe essere il Leonurus Sibiricus, e a quanto ho capito ha effetti euforizzanti, mentre la Wild Dagga narcotici, magari mischiando ne esce qualcosa di buono, se mi sopravvivono le piante (che ieri sono state aggredite dai miei cani maledetti...) vi dirò :weed:
 

catullo

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Sept 2012
Messages
1 162
Dovrebbero contenere entrambe leonurina...per quanto riguarda la domanda principale, nei mix si usano molto leonotis, leonurus, canavalia, passiflora e valeriana...le percentuali ed eventuali principi addittivi variano di volta in volta in base a quale prendi (generalmente i vari mix hanno gli stessi "iingredienti" ma in diverse concentrazioni) quindi puoi divertirti a fare tu dei mix e magari postare le percentuali secondo te migliori ;)
 

Cercopiteco

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
18 Fev 2013
Messages
1 234
Vero! Sarà questione di sinergie con gli altri alcaloidi, sono quasi convinto che una sia più sul narcotico e l'altra sull'euforico, da quel che ho letto in giro non avendo provato ne l'una ne l'altra
 

aryaman

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
29 Sept 2008
Messages
3 710
[MOD]sball0n, se la domanda fosse stupida andrebbe ignorata, se fosse lecita meriterebbe sana risposta: in ogni caso le tue risposte sono fuori luogo. Io propendo per la seconda e chi domanda non fa errore (se non viola le regole, usa la funzione cerca e chiede nella giusta sezione, tutte condizioni rispettate qui)
Elimino i messaggi OT che appesantiscono solo il topic.
[/MOD]
Io lessi poi della Genista Canariensis, e provai i fiori secchi fumati e in infusione ma senza alcun effetto interessante (giusto nel caso in cui uscisse fuori), e anche il loto come alternativa alla cannabis, che non centra davvero nulla.
 

Andrea SS

Glandeuse pinéale
Inscrit
24 Juin 2013
Messages
118
Qualcuno ha mai provato a fumare/assumere la Nepeta Cataria (Erba Gatta)? Sui gatti ha un effetto inebriante/sedativo, oltre ai gatti anche i leoni sono sensibili alla pianta su Wikipedia dice: "Essa è utilizzata come antispastica, sedativa e contro le contratture; nell'insonnia, stress, crampi mestruali e intestinali; gli effetti comunque sono blandi."
Io a casa l'avevo, però il mio gatto non gli passava neanche vicino, come se fosse un suo nemico
:weed: Ho provato a farci esperimenti con esito negativo finendo tutte le foglie e senza fumarla, quindi ora l'ho ripiantata... Se c'è qualcuno che l'ha già fumata/assunta mi potrebbe dire che effetti da? Se sono diversi da quelli citati da Wikipedia... Ho provato ad usare cerca scrivendo sia "Nepeta Cataria" che "Erba Gatta" ma ho trovato solo una discussione in Inglese e quindi l'ho evitata...
 

catullo

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Sept 2012
Messages
1 162
mai provata ma letto molto...talmente blanda che è considerata placebo dai più :/
 

marhorn

Neurotransmetteur
Inscrit
10 Avr 2015
Messages
84
Nell'ennesimo tentativo di smettere di fumare erba volevo sapere se qualcuno di voi avesse delle erbe rilassanti da consigliarmi da usare come sostituto almeno nei primi giorni che sono i più difficili. io avevo pensato di fare un mix con:
damiana 10x
passiflora 10x
wild dagga 10x
marihuanilla 10x

immagino però che ce ne siano molte altre che possono fare al caso mio! inoltre volevo sapere se aggiungerci delle armaline possa essere d'aiuto
gracias!
 

Sball0n

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
19 Juil 2012
Messages
1 698
pensi che per far smettere un eroinomane il metadone sia utile? ... non vi capisco a volte scusa
 

toti

Sale drogué·e
Inscrit
11 Jan 2014
Messages
818
Parlo per esperienza personale, le ho provate di tutte per smettere, poi dopo un anno di ricerca ho capito che il miglior modo per smettere è smettere..
Fidati, wild dagga, klip dagga, damiana, sono piante che non hanno niente a che vedere con l'inebriamento della marijuana.
Ho provato tutti i mix possibili immaginabili, ma al massimo mi veniva sonno e mi sentivo stanco..

Non esiste un sostitutivo alla ganja, esiste la ganja ed altre piante
 

marhorn

Neurotransmetteur
Inscrit
10 Avr 2015
Messages
84
ma io infatti non mi aspetto di avere l'effetto dell'erba, però molto spesso ho voglia di fumare erba per gusto e gesto piuttosto che per lo sballo in se,inoltre ho veramente una dipendenza psicologica molto forte nei suoi confronti, mi dimeno da anni in questo perenne conflitto di amore o odio. Le piante che ho elencato e ricercavo mi aiuterebbero molto in quanto hanno effetti ansiolitici e rilassanti, e io che sono un soggetto molto iperattivo ne traggo molto beneficio.
Diciamo che l'erba mi ha spesso aiutato aiutato a limitare la mia iperattività ma dandomi tutta una serie di altri problemi e volevo qualcosa che mi aiutasse anche in quel senso. La mia era solo una domanda e una ricerca di consiglio,poi il fatto che alcuni di voi amino l'erba e non capiscano perchè voglia smettere, o altri che non credono in questo approccio di supplire temporaneamente alla sua mancanza con altre piante sinceramente non penso sia molto inerente al thread. Più che altro perchè dovrei spiegare tutta la mia storia in questo senso e nel rapporto con il thc, che è troppo lunga e travagliata per essere scritta qui.
Posso solo dirvi che a me fumare non fa bene, lo sento come un forte ostacolo per la mia vita e vorrei risolvere questa cosa, in un modo o nell'altro.
Ho provato a smettere mille volte ma sempre invano, e tutte le volte smettendo e basta. Ora dal momento che mi sembra ancora troppo presto per lanciarmi in una cosa come l'iboga, che sicuramente risolverebbe il mio problema, ma per la quale non mi sento ancora assolutamente pronto. Considerato questo con le piante "sostitutive" cercavo semplicemente un diverso metodo di approccio alla cosa, condivisibile o no.
 

SaulSilver

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
11 Oct 2013
Messages
1 642
Il problema non é il rilasso ma il mix euforico e dissociativo. Poche droghe agiscono sui CB1 e CB2. Nessuna in ugual potenza come la canapa, quei surrogati sintetici non li conosco e cosí a primo impatto mi fido poco.

Il problema e il bello della Ganja é la stimolazione endogena di febitilamina, che non crea dipendeza come invece gli oppiaci, perché non agisce sulla dopamina in sé.

Esistono monoterpeni che possono essere trovati altrova, ma CBD e THC, no way.

L'unica affinità é l'EGCG, ma si mangia non si fuma.
 

toti

Sale drogué·e
Inscrit
11 Jan 2014
Messages
818
marhorn a dit:
Posso solo dirvi che a me fumare non fa bene, lo sento come un forte ostacolo per la mia vita e vorrei risolvere questa cosa, in un modo o nell'altro.
Ho provato a smettere mille volte ma sempre invano, e tutte le volte smettendo e basta. Ora dal momento che mi sembra ancora troppo presto per lanciarmi in una cosa come l'iboga, che sicuramente risolverebbe il mio problema, ma per la quale non mi sento ancora assolutamente pronto. Considerato questo con le piante "sostitutive" cercavo semplicemente un diverso metodo di approccio alla cosa, condivisibile o no.

E' esattamente questo.. guarda io ho fumato erba tutti i giorni per anni, neanche a me l'erba fa bene..
Dato che ne ero completamente rapito non riuscivo ad estraniarmi da quel genere di abitudine, dopo 5 anni che fumavo dalla mattina alla sera, mi sembrava una cosa assurda. Così IO cercai qualcosa che potesse distrarmi e regalarmi un'ebrezza euforica e rilassante. Per questo ti dicevo, però ho sbagliato a generalizzare, colpa mia.

Per me l'erba era un grande ostacolo, da un lato, mi faceva stare bene, mi faceva dormire e stimolava il mio pensiero, dall'altra mi rendeva proprio sociofobico, stanco e molto paranoico, mi stava rovinando la vita. E' solo erba dicevo, ma proprio per questo può essere subdola, un'erbetta che si fuma a portata di tutti.. scherzaci

Ora ho la media di un paio di canne al mese, quando capita o quando sono ubriaco, ho risolto non sai quanti problemi smettendo. Sono diventato mooolto meno ansioso, più energico e ho ripreso a uscire con le ragazze(prima passavo troppo tempo a fumare e finivo per bidonare tutti).. Fai tu, se ti servono consigli scrivimi in pm, mi ricorda molto la mia situazione quello che scrivi,
spero di essere utile e non critico come pensi
 

marhorn

Neurotransmetteur
Inscrit
10 Avr 2015
Messages
84
SaulSilver a dit:
Il problema non é il rilasso ma il mix euforico e dissociativo. Poche droghe agiscono sui CB1 e CB2. Nessuna in ugual potenza come la canapa, quei surrogati sintetici non li conosco e cosí a primo impatto mi fido poco.

Il problema e il bello della Ganja é la stimolazione endogena di febitilamina, che non crea dipendeza come invece gli oppiaci, perché non agisce sulla dopamina in sé.

Esistono monoterpeni che possono essere trovati altrova, ma CBD e THC, no way.

L'unica affinità é l'EGCG, ma si mangia non si fuma.
in realtà pensavo di fare io gli estratti moltiplicati che non è molto difficile, comprando le piante sfuse in erboristeria..ho amici che si sono fatti davvero del male con i cannabinoidi sintetici e non voglio assolutamente usarne, considerando che a detta di molti assuefatti all'erba, danno ancora più dipendenza
 

marhorn

Neurotransmetteur
Inscrit
10 Avr 2015
Messages
84
toti a dit:
E' esattamente questo.. guarda io ho fumato erba tutti i giorni per anni, neanche a me l'erba fa bene..
Dato che ne ero completamente rapito non riuscivo ad estraniarmi da quel genere di abitudine, dopo 5 anni che fumavo dalla mattina alla sera, mi sembrava una cosa assurda. Così IO cercai qualcosa che potesse distrarmi e regalarmi un'ebrezza euforica e rilassante. Per questo ti dicevo, però ho sbagliato a generalizzare, colpa mia.

Per me l'erba era un grande ostacolo, da un lato, mi faceva stare bene, mi faceva dormire e stimolava il mio pensiero, dall'altra mi rendeva proprio sociofobico, stanco e molto paranoico, mi stava rovinando la vita. E' solo erba dicevo, ma proprio per questo può essere subdola, un'erbetta che si fuma a portata di tutti.. scherzaci

Ora ho la media di un paio di canne al mese, quando capita o quando sono ubriaco, ho risolto non sai quanti problemi smettendo. Sono diventato mooolto meno ansioso, più energico e ho ripreso a uscire con le ragazze(prima passavo troppo tempo a fumare e finivo per bidonare tutti).. Fai tu, se ti servono consigli scrivimi in pm, mi ricorda molto la mia situazione quello che scrivi,
spero di essere utile e non critico come pensi
guarda non ti trovo assolutamente critico ma anzi apprezzo molto i tuoi consigli...io ho provato a smettere davvero molte volte, a 16 anni sono stato in una comunità, in cui ho imparato tantissimo su me stesso, ma nonostante ciò un anno e mezzo dopo ho ricominciato.
Il fatto è che io mi sembro naturalmente predisposto alla dipendenza, poi grazie a dio mi amo abbastanza da non cadere in dipendenze con sostanze pesanti, però davvero, mi sembra di essere dipendente da ogni cosa mi dia piacere.Smettendo di fumare mi sembra di non curare la causa ma il sintomo, però adesso ho davvero necessità di farlo per le solite necessità ma principalmente scolastiche. E dunque provare a usare altre piante come palliativo non mi sembrava una brutta idea...
 

Monad

Holofractale de l'hypervérité
Inscrit
15 Sept 2012
Messages
6 220
Perche' invece di cercare un paliativo non vai alla radice del problema? Anche io ero dipendente dalla cannabis per anni. Prova a meditare, se ti interessano gli psichedelici prova anche quelli (ovviamente in modo cosciente/per una maggiore coscienza) e fai tanto sport, magari un'arte marziale o lo yoga. Vedrai che avrai sempre piu' controllo del tuo corpo e della tua mente e sempre meno voglia di distrarti e di essere fatto. Un abbraccio
 

marhorn

Neurotransmetteur
Inscrit
10 Avr 2015
Messages
84
Monad a dit:
Perche' invece di cercare un paliativo non vai alla radice del problema? Anche io ero dipendente dalla cannabis per anni. Prova a meditare, se ti interessano gli psichedelici prova anche quelli (ovviamente in modo cosciente/per una maggiore coscienza) e fai tanto sport, magari un'arte marziale o lo yoga. Vedrai che avrai sempre piu' controllo del tuo corpo e della tua mente e sempre meno voglia di distrarti e di essere fatto. Un abbraccio
Monad credimi che sono d'accordissimo con te, il mio problema è che essendo sotto maturità ora non ho ababstanza tempo per dedicarmi a quello, sono parecchio indietro con lo studio e fumare mi rallenta tantissimo oltre a darmi tutte le solite turbe annesse....cercavo infatti solo una sorta di arrangiamento per questo periodo.
Riuscire a risolvere questa cosa alla radice è una delle cose che mi preme di più in assoluto ma per ora non mi sono ancora creato la situazione per farlo veramente e con costanza purtroppo...Sto però organizzando un viaggio in brasile verso ottobre con tanti incontri con le medicine e sono sicuro che lì mi avvicinerò molto a ciò che cerco.
Detto questo grazie dei consigli!
 
Haut