prima esperienza San Pedro
#1
TUTTO CIÓ CHE SEGUE É INVENTATO DA ME E NON É ASSOLUTAMENTE REALE!
Ciao a tutti volevo raccontarvi il mio incontro con questa magica sostanza!
Stamattina mi sono svegliato intorno alle 5 e ho iniziato a bere a piccoli sorsi una talea di San Pedro di circa 400g opportunamente preparata il giorno prima. Arrivato a più di 3/4 della brodaglia, veramente disgustosa, mi é salita un bel po di nausea e l'ho avanzata. Non me l'aspettavo così tanto disgustosa!
Quindi aspetto ascoltando della musica. Passa un'ora e non avverto ancora niente e mi convinco che a causa del dosaggio basso e del non averla bevuta tutta non mi salirà nulla. Allora non ci penso più e faccio su una cannetta. Finito di fumare mi metto comodo sul divano; ad un certo punto percepisco una grande euforia e subito mi metto le cuffie e esco sul balcone: SBAM! una luce fuori dal normale mi invade. I fiori e tutto il giardino sono luminosissimi! allora mi siedo e ascolto la musica. Contemplo il paesaggio e sto con lo sguardo fisso per un buon quarto d'ora sugli alberi del vicinato(a me sembrava molto di più!) Ho voglia di muovermi e scendo in giardino...guardo il prato che respira e i pensieri volano. Vorrei prendere appunti ma mi sembra inutile perché é tutto così chiaro! mi siedo per terra e mi guardo attorno chiedendomi come facciamo a stancarci della bellezza del mondo! guardo il mio cane che gioca e sembra aver capito il mio stato Wink Fantastico.
dopo un po di tempo (non saprei quanto...forse un'ora forse un po di più..) torno in casa e mi metto sul divano davanti alla tv spenta. Guardo il mio riflesso nella tv e lo vedo muoversi, ondeggiare e infine sciogliersi! stupore a mille. Ho avuto delle intuizioni sulla mia vita ma sono personali. Smile
Il picco é passato e dolcemente ritorno sulla Terra contemplando la natura. Ringrazio per l'esperienza molto profonda e significativa e prometto di cercare di ricordarmi della bellezza che ho visto anche in futuro.
Credo di aver compreso meglio me stesso, mi ha lasciato con un senso di benessere infinito! volevo aggiungere che tutte le piante che ho in giardino quando le guardavo capivo che erano vive...non so come dirlo ma avevo questa netta sensazione. Comunque durante tutta l'esperienza ho sentito un piacere mentale e fisico costante e notevole. Passato tutto mi sono subito sentito molto pesante e stanco, senza riuscire a dormire.
L'esperienza mi é piaciuta molto, in tutto é durata 5/6 ore e ha influito molto il fatto che fosse una giornata spettacolare senza neanche una nuvola.
PACE
  Répondre
#2
beh, si direbbe proprio che delle risposte (per guarire anima o corpo) ti sono giunte, noh?! = )
' a écrit :dio balla / god dances

ed è felice / and he's happy


Albert Einstein:

«
Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica.»

«Everything is energy and that’s all there is to it. Match the frequency of the reality you want and you cannot help but get that reality. It can be no other way. This is not philosophy. This is physics.»


  Répondre
#3
Sisi abej! non ho fatto molti pensieri sulla mia vita perché perlopiù ero preso dalla bellezza di tutto! ahaha comunque qualcosa di buono ce l'ho tirato fuori naturalmente.
Sono contento vi sia piaciuta! Wink
Grazie per averla letta!
  Répondre
#4
Complimenti maan, le esperienze con la mescalina mi affascinano un sacco e purtroppo non ce ne sono poi così tante qui nel forum, ormai le ho lette tutte...grazie per aver condiviso! Smile
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente: sii gentile.
  Répondre
#5
Dovere! Wink
  Répondre
#6
Non vedo l'ora! Big Grin
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente: sii gentile.
  Répondre
#7
Sono contento che sia andata così bene!
Fantastica esperienza, traine il meglio... Io dico sempre "droga, sostanze, metaboliti secondari, o alcaloidi, strumenti di difesa per le piante, intossicazioni: chiamale come vuoi... E' solo definizione, un'appellativo: gli effetti di queste sostanze sono innegabili, così come il loro potenziale benefico se sono nelle mani giuste!"
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
  Répondre
#8
eccomi a rompere le palle...

----------------------------------Ho avuto delle intuizioni sulla mia vita ma sono personali. Smile-------------------------

a parte questo vi rendete conto che non serve a niente assumere la pianta???sono ovvieta...il mondo bello, le piante vive...io che scrivo sul forum.sono ovvietà. l'unica cosa che fa la pianta è di aiutare come nel suo caso che gli ha detto cosa NON fare nella sua vita e con il suo lavoro che vorrebbe fare o modificare.Quinid a meno che non stiate male non assumete questa pianta che non va bollita ma mangiata.
tutto falso e tutto inventato:lol:
  Répondre
#9
LaFouinefarc-ep a écrit :a parte questo vi rendete conto che non serve a niente assumere la pianta???


Perdona la battuta, ma...nemmeno farsi spippolare dalle cinesine del centro massaggi allora! Wink
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente: sii gentile.
  Répondre
#10
Bha... Credo che questo sia un discorso strettamente personale. La variabile non è la pianta: qui abbiamo in tutto il mondo, e per secoli, fonti riguardo all'utilizzo dei cactus mescalinici, e del san pedro di cui parliamo in particolare.
E appunto parliamo della stessa pianta... La quale viene usata per sballo, come medicina, o vista sotto una chiave religiosa...
Ciò che varia quindi è l'impressione che lascia a chi ne fa uso, e da qui derivano vari punti di vista, ancora una volta: ci sarà l'uomo amazzonico che ne rimarrà stupito, il fattone che si fa il suo bad trip e giura di non toccare mai più quella pianta,
chi si convince di essersi illuminato e aver raggiunto il Karma... Tante cose diverse, quindi, ripeto per l'ennesima volta, avendo come fattore comune la pianta.

Ciò che scaturisce dall'esperienza dipende assolutamente da noi: gli alcaloidi sono una classe di sostanze definite "psichedeliche", termine coniato di proposito per esprimere l'azione di queste sostanze... Rivelare, mostrare, la mente.
Le aspettative, quindi sono tutto... Se vi convincete che nelle droghe c'è dio, io non sono nessuno per criticare questa convinzione...

Al di là di questo... Ricordo a tutti, e questo purtroppo si vede oggi giorno forse più di prima... Che le cose belle, sono di classe, per la nicchia: la vera preparazione del san pedro, non pensiate sia quella di erowid, o psychonaut e siti vari.
Sono saperi e conoscenze che poche persone al mondo ormai detengono, e a meno ché la fonte della vostra ricetta non abbia avuto diretto contatto con uno shamano, probabilmente la preparazione potrebbe non essere adeguata.

Inoltre da un punto di vista chimico, gli alcaloidi a causa della loro struttura chimica, hanno caratteristiche basiche... E solitamente sono gastrolesivi, basti pensare al caffè. Credo che la cottura possa quindi aiutare a non avere eccessivi problemi di pancia poi...
Assumere alcaloidi a stomaco vuoto può essere quindi buono per evitare nausee... E personalmente i problemi di stomaco non sono nemmeno granché, non ti ritrovi con un buco in pancia: è sicuramente peggio sentirsi spossati per il digiuno e avere ancora davanti a sé ore di trip...
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
  Répondre
#11
Armageddon, diciamo che spesso avete un modo di raccontare molto "sportivo", come ben ricordi ci sono cascato anche io ma poi credo di aver capito di essermi sbagliato...ad ogni modo ognuno è giusto che decida in base alle proprie convinzioni e desideri, no? Wink
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente: sii gentile.
  Répondre
#12
Parlo proprio del vostro stile di racconto, non dubito più che sappiate cosa fate! Wink
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente: sii gentile.
  Répondre
#13
Io ho mangiato il San Pedro crudo, ma ho anche bevuto una sorta di concentrato ottenuto dopo una bollitura. Il San Pedro è vivo, respira e parla come i funghi quando sono freschi. Entrambi gli ho provati freschi e secchi, e la differenza non è piccola.
  Répondre
#14
Fractal Cloud a écrit :Perdona la battuta, ma...nemmeno farsi spippolare dalle cinesine del centro massaggi allora! Wink


io sono mai stato in un centro massaggi c'è stato il mio amico e dopo la sua esperienza che vai li e non si combina nulla, io non ci sono mai andato! perchè se pago io voglio un ---------->servizio<---------- quindi presi i miei 30 euro e li spesi sempre a cinesi ma non in quelle struttire che ne chiedono 60 e poi nulla

CrazyFractalHaze a écrit :Credo che la cottura possa quindi aiutare a non avere eccessivi problemi di pancia poi...
Assumere alcaloidi a stomaco vuoto può essere quindi buono per evitare nausee... E personalmente i problemi di stomaco non sono nemmeno granché, non ti ritrovi con un buco in pancia: è sicuramente peggio sentirsi spossati per il digiuno e avere ancora davanti a sé ore di trip...


ma è chiaro che la cottura è forse il sistema migliore,è come quando si dice che il libro di saviano è cultura;ma io devo insistere sui promessi sposi nelle scuole, così come il dono va mangiato come è sempre stato fatto,fin da quando è nato insegnato ad assumere, nessuno lo bolliva ne tantomeno in pentole di leghe di metallo(non c'erano),per ore di tripi senza controllo è vero,per questo prima di darlo al malato non si misura o si pesa ma va visto di volta in volta.

armageddon a écrit :sportivissimi proprio,due larve XD no scherzi a parte ci spingiamo sempre oltre, siam fatti così! sempre con la testa sulle spalle, stanne certo! non siamo proprio il classico esempio di peace & love ma abbiamo anche noi del profondo suvvia XD detta così da la Fou sembrerebbe non meritiamo la sacra sapienza del San, cioè sta uscita guarda ci ha parecchio scandalizzati...comunque prima o poi leggerai sta esperienza 8)

non è che voi non lo meritate, nessuno lo dovrebbe assumere se non ne ha bisogno,e come ti ho scritto in privato a me piacciono la gente come voi o crazy duck che assumono, senza ridere o scherzare al piccolo sciamano con piante create per fare altro

volete spender un po di soldi senza una sacerdotessa andina? eccovi serviti, cosi quando tornate a casa dopo aver speso 10000 euro tra viaggio andata ritorno foto e altro avrete tanto da raccontare sul forum e agli amiciSACRED MYSTICAL JOURNEY MACHU PICCHU TO PUNO RETREAT OVERVIEW 2015
tutto falso e tutto inventato:lol:
  Répondre
#15
io dico che voi due non sapete neanche quando due frazioni sono equivalenti Sad tuttavia avete il diploma...(il che attesta che non siete gente di poca cultura). cmq crazy duck è un membro del forum tu intendevi carzy dick
tutto falso e tutto inventato:lol:
  Répondre
#16
armageddon a écrit :interessante! da perfetti ignoranti in materia sapresti indicarci le differenze? sia coi funghi e il san pedro? grazie mate


In realtà non saprei farlo... Posso solo dirti che l'esperienza è più "intensa", anche se questa parola non basterebbe per definire ciò che vorrei spiegarti!
  Répondre
#17
LaFouinefarc-ep, va bene che siamo tutti amici, ma sei sempre tu a far casino. Evita di scrivere messaggi multipli. Grazie
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  [wiki] Prima e seconda esperienza DMT - Sonica dance festival MENE 6 3,714 22/09/2015 14:03
Dernier message: MENE
  [wiki] Prima (e ultima?) esperienza con 4-Aco-Dmt Eterodosso 6 2,935 30/08/2015 07:11
Dernier message: Eterodosso
  Prima Inaspettattissima eperienza con i sacri funghi... dart760 19 1,877 19/07/2015 13:38
Dernier message: Mr Mojo
  La prima canna ... Zatla 20 7,496 08/06/2015 13:39
Dernier message: Zatla
  Prima esperienza mix LSD + MDMA, consigli e dubbi sirgaldino 15 11,154 26/05/2015 17:07
Dernier message: khora
  Noce moscata - Prima forte esperienza MENE 4 1,790 18/05/2015 22:38
Dernier message: nitro1986
  Prima esperienza Md + Ketamina(?) sickdrew 10 1,629 14/05/2015 14:49
Dernier message: MENE
  prima esperienza sciamanica con ayahuasca spina 2 1,232 10/05/2015 01:25
Dernier message: Abej^a G.
  Prima esperienza psilocibina! amnesiahaze 18 1,657 15/04/2015 21:55
Dernier message: amnesiahaze
  Prima Esperienza con un italiana(ha anche dello psichedelico) LaFouinefarc-ep 2 920 08/04/2015 12:19
Dernier message: LaFouinefarc-ep

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)