S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


la psichedelia torna di moda?

#1
Quando ero piccolo (ho circa 30 anni) la droga su cui c'era piu attenzione era l'eroina, il mio paese era famoso per l'eroina e veniva gente anche da lontano per venirsi a fare, quindi era pienissimo di eroinomani dappertutto... Negli ultimi dieci anni ho visto un boom della cocaina e dopo della ketamina....

Ora, non so se mi stoflashando, ma non vi sembra che ci sia una riscoperta della psichedelia? Con nuove sostanze come le mbome e le dox-2c-x che girano sempre di piu, e la gente che comincia a conoscere e a suo modo ad "apprezzare"....

Ovviamente sono coinvolti i loschi grigi traffici di RC cinesi e tante altre strane cose... Ma voi cosa ne pensate? C'è un ritorno alla psichedelia, dopo la sedazione-stimolazione e dissociazione degli ultimi decenni?
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
#2
Qui da me e anche in altri posti, da quello che leggo in giro per il web, c'è un ritorno della psichedelia ma non di rc che hai elencato,a me sembra che siano ancora molto sconosciuti dalla maggioranza, io parlo soprattutto dei famosi funghetti che ebbero il boom negli anni 60/70 e ora stanno tornando di moda seguiti dagli acidi,anch'essi coinvolti nel boom di quegli anni. Invece per quanto riguarda le sostanze non psichedeliche ti posso dire che la ketamina continua ad avere una grande popolarità e questo anche per quanto riguarda la cocaina che secondo me non passerà mai di moda a differenza dell'eroina che da quanto ho capito sta diminuendo di molto il consumo.Per finire le sostanze che stanno avendo un consumo in continuo aumento in questi anni sono proprio i farmaci (vedi vicodin,valium ecc...) molti dei personaggi famosi nel mondo dello spettacolo ne fanno un grande uso (vedi michael jackson, eminem ecc....).

Ah dimenticavo l'MD anch'essa una delle sostanze più diffuse e in costante utilizzo
Troppo a pezzi per dormire, troppo stanco per stare sveglio.

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#3
magari c'hanno preso i maya con la nuova era.
o i pellerossa con i guerrieri dell'arcobaleno!!
#4
Nelle mie zone non sanno cos'è nemmeno un Rc ahahah
#5
infatti anche la ketamina è esplosa in un bagliore animalesco anestetizzante!!

(per la teknaccia crack ed ero non ti dico, anche se va scemando...)

cmq si spera, anzi, deve essere!! psichedelici noi ti amiamo!
#6
SaulSilver a écrit :
Nelle mie zone non sanno cos'è nemmeno un Rc ahahah

Ahah praticamente anche qua! Molti non sanno nemmeno che esistono cactus psicoattivi...
Troppo a pezzi per dormire, troppo stanco per stare sveglio.

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#7
Non so dirti Nullé, ma dove vivo io purtroppo non avverto questo fenomeno, se non nella stretta cerchia di amici/conoscenti che frequento che anche grazie all' influenza mia ( quindi anche vostra) stanno iniziando a conoscere molto di più
la natura, ad imparare che i famigerati funghi "velenosi" spesso non sono così velenosi se assunti con le dovute precauzioni, a scoprire piante interessanti ecc...

Ma all'infuri di questo, di questi 4 gatti che pressano in giro per trovare funghi e cacti da mangiare, purtroppo non rimane che il liquame della mafia ignorante.
Dove abito io non viene che consumata che "cocaina"... Che poi cosa c'ha quella povere bianca di coca, non voglio nemmeno saperlo, è più probabile che mi si cementifichi il naso.
E appunto, i giri vengono controllati da una mafia molto sul classico, che è troppo cieca e bigotta anche per tentare nuove strade di guadagno...

La cosa comunque si riflette anche sul consumatore... Perché chi fa uso di questa "coca", dalle mie parti è la fascia più bassa e inutile. Ho proposto diverse volte alla gente di provare qualcosa di diverso,
a mostrare la psilocibina o la mescalina, dimostrandone la tossicità nulla...
Ma l'utenza non vuole questo tipo di sballo, ormai è abituata a ciò che propina la mafia... E a quanto pare sono pure contenti.

Per quanto mi riguarda invece devo dire che non ho mai fatto uso di droghe "commerciali", e per commerciali intendo quelle che vanno più di moda, il mio unico interesse sono gli psichedelici...
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
#8
edit
#9
Dalle mie parti tanto alcol, coca e canne, poi MD e raramente keta, funghi e acidi.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#10
noi siamo dei fattoni... il paese è piccolo la gente mormora e si disfa
(pochi funghi però...)
#11
Abej^a G. a écrit :
noi siamo dei fattoni... il paese è piccolo la gente mormora e si disfa
(pochi funghi però...)

Ahaha grande abej LOL
#12
psyco39 a écrit :
Ahaha grande abej LOL


mrgreen

(vabbeh mi sfogo va, TOTAL OT, sorry! ...nella sezione inglese invece un tizio mi diceva "in reality you're probably the biggest idiot..."
UAHASHAHAHAHSAHAGHA!!
...dice che non ha senso quello che scrivevo... chiaro che gli ho chiesto cosa non capiva... fine OT)
#13
Nella mia zona c'è grazie a dio un consumo di cocaina piuttosto limitato, i blotter di vario contenuto vanno forte (anche se qui vengono beotamente chiamati "cartoni" e in buona parte non ci si pone neanche il problema di che sostanza contengano, basta che sballino e "Oh ci devi bere dietro un cifro se no non ti sale") e c'è un uso abbastanza diffuso di MD (spesso però pacchissima). Tra i consumatori più consapevoli e meno "sballoni" il must definitivo sono i funghi, anche se la stessa M viene sempre più utilizzata. Eroina se non assente comunque invisibile, ketamina quasi introvabile (è comunque una valle di semi-montagna). DMT e altre prelibatezze, seppur magari conosciute in teoria, assolutamente assenti, zero assoluto. Comunque al di là di opinabili prospetti sul consumo devo dire che vedo un sempre crescente interesse per la psichedelia in una quantità e varietà di persone inaspettata Happywide
#14
Anche io conosco gente che rifiuta un fungo (per paura di restarci sotto ahahah) e va avanti a coca o eroina o altra robaccia impastata con nonsochè di chimico..
Per questo come dice un mio amico il futuro che ci aspetta è sicuramente una distopia inimmaginabile anche per orwell stesso.
Detto ciò non credo che la psichedelia possa tornare di moda, se per psichedelia intendiamo quella (cultura) degli anni sessanta in cui le sostanze erano presenti come fattori di ampliamento delle coscienze per raggiungere la pace, oggi esiste solo lo sballo (per la maggior parte dei consumatori).
La Cultura psichedelica in ogni caso non può morire, ormai è consolidata da anni ma è destinata a rimanere di nicchia (che non è necessariamente un male eh), o comunque ho paura di metterla in mano a gente senza passione che non farebbe altro che distruggerla per guadagno. Lo hanno già fatto con molte cose, anche con la mia musica, guardate il panorama hip hop italiano degli ultimi anni, siamo passati da NEFFA, KAOS E DEDA A MORENO! evidentemente le cose belle devo rimanere di nicchia per restare tali.

scusate l'ot sull'hip hop ma non me va proprio giù che tutti se ne appropriano pe fa i soldi
#15
MERO1 a écrit :
Anche io conosco gente che rifiuta un fungo (per paura di restarci sotto ahahah) e va avanti a coca o eroina o altra robaccia impastata con nonsochè di chimico..


Si la cosa interessante dei funghi è che ti dicono delle cose molto precise sulla tua vita e su altre cose in generale, e la lezione è tanto piu dura e pesante quanto piu sei lontano da quello che loro vogliono dirti... Altre droghe sono molto piu stronze perchè ti dicono sempre la stessa cosa, anche se in quel momento è sbagliata, tipo:
coca: sei un dio
sedativi: va tutto bene
md: tutti ti amano e tu ami tutti...

I funghi invece ti dicono quanto vale il tuo ego e cose del tipo: guarda che stai sbagliando figliolo, prendi questo calcio nelle palle cosi telo ricordi meglio...
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
#16
MERO1 a écrit :
Il futuro che ci aspetta è sicuramente una distopia inimmaginabile anche per Orwell stesso.

Questa posso tenermela? Di al tuo amico che son d'accordo.

Nullè, i funghi son saggi Smile
#17
Mi dispiace che sia in inglese...

https://www.youtube.com/watch?v=3uqBGTnUukg
#18
Grazie Pagan!
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#19
Pagan Atheist a écrit :
Mi dispiace che sia in inglese...

https://www.youtube.com/watch?v=3uqBGTnUukg


sembra un cartone didattico per bimbi... Smile
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
#20
piu che psichedelia i ragazzi si stanno appassionando agli psichedelici, rc md trip ma solo per sballarsi, non per la psichedelia che hanno in se queste sostanze a mio parere..
È la LORO regola a renderti un criminal!
#21
Sball0n a écrit :
piu che psichedelia i ragazzi si stanno appassionando agli psichedelici, rc md trip ma solo per sballarsi, non per la psichedelia che hanno in se queste sostanze a mio parere..

Esattamente ciò che vedo intorno a me
#22
comunque è vero che qualcosa "torna di moda", basti vedere quanto viene utilizzata l'arte psychedelica nei vestiti dell'ultimo periodo, specialmente per le donne. probabilmente proprio per il fatto che molte più persone si stanno avvicinando al mondo della psychedelia e quindi lo si è introdotto quasi come moda anche tra chi non ne fa uso.
Cose simili sono sempre capitate. Basti vedere l'ambiente rave di anni fa dove venivano utilizzati tantissimo i colori fluo che poi sono diventati ahimè accessori dei ragazzini da discoteca e dei "truzzi". Idem per le creste e l'abbigliamento punk qualche anno prima, successivamente per il rap. Non dimentichiamo che da un paio di anni è diventato "di moda" avere il braccialetto reggae. Ormai quasi tutti i ragazzini lo portano e quello che mi infastidisce è che magari neanche sanno cosa sia la musica reggae...
Le cose migliori degli ambienti di nicchia vengono prese e commercializzate da sempre, facendole così poi odiare proprio alle persone dell'ambiente da cui sono partite.
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
#23
mmm mi sembra difficile parlare di un ritorno alla psichedelia intesa come ampliamento della coscienza...eccezion fatta per alcuni singoli, la coscienza collettiva mi sembra più narcotizzata che mai.
#24
Non so in Italia, ma vedo che all'estero il "movimento" sta crescendo (in tutti i sensi).

Nel Regno Unito per esempio, e' da poco nata la Psychedelic Society:
The Psychedelic Society

Poi ci sono tutti i congressi e i nuovi eventi che appaiono ogni anno...
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!


Topics apparemment similaires...
  Psichedelia e Spiritualità, il grande pericolo Nullè 13 1,139 27/03/2015 17:37
Dernier message: Rainy
  psichedelia e nichilismo sd&m 24 1,999 23/12/2014 20:37
Dernier message: Ming
  La psichedelia ai tempi del cyber-punk JohnnyTrash 7 1,514 30/01/2014 14:54
Dernier message: Abej^a G.
  Videogiochi e psichedelia Lalocomotiva 11 1,137 06/03/2013 18:39
Dernier message: oldbrand7
  Perchè la psichedelia non è solo una voglia passeggera WillyPeyote 3 1,411 05/08/2011 16:50
Dernier message: acid trip



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.