S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


fumetti psichedelici

#1
ciao ragazzi di recente sto cercando qualcosa sul genere fumetti... esistono questi cosiddetti fumetti psichedelici? ho fatto un po' di ricerche ed ho trovato Bad acid comix di Garcia che linko qui di seguito: http://en.wikipedia.org/wiki/Bad_Acid_Comix
avete qualche notizia in più? avete qualche fumetto da consigliarmi nell'ottica trip? grazie mille Smile
#2
personalmente conosco solo the Fabulous Furry Freak Brothers Comics
qui invece un fumetto sugli psichedelici da me tradotto http://www.mediafire.com/?vxerm60ww7wrfnn
#3
lo letto!molto bello Wink
#4
ovviamente manco a dirlo, il professor Bad Trip io lo adoro

[Image: event-324.jpg]

mi piace molto l'estetica cyber punk :!:
l'uniche autorità che accetto sono il tempo e il silenzio
#5
fumetto in inglese sulla dmt http://www.erowid.org/chemicals/dmt/dmt_comic1.pdf
#6
per chi non l'avesse "Almanacco apocalittico" della Mondadori da cui vedo sopra un disegno....imperdonabile non averlo...ciao Gianluca Lerici,R.I.P.
#7
Qui c'e' il lavoro di un ragazzo molto talentuoso (in inglese)...
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#8
Non è propriamente un fumetto psichedelico in sè, ma il suo autore ha assunto (anzi forse abusato) psichedelici, in particolare LSD.

Il fumetto di cui parlo è 'Cerebus' e il suo autore 'Dave Sim'.

Pagina Wikipedia del fumetto: Cerebus - Wikipedia
Pagina Wikipedia dell'autore: Dave Sim - Wikipedia

(Copio-incollo da questo link: Fumetti di Carta: CEREBUS - Alta Società)

Cerebus è un fumetto leggendario per molti motivi. Non solo è la più longeva serie autoprodotta di lingua inglese (300 numeri pubblicati dal 1977 al 2004).

Libero da ogni condizionamento commerciale, Dave Sim rompe le catene delle convenzioni fumettistiche e fa di
Cerebus una saga surreale e caustica dove dà sfogo a tutte le proprie ansie sociali. Personalità complessa ed enigmatica, Dave Sim ha molti tratti in comune con certe grandi firme della beat generation. Il linguaggio sperimentale in continua evoluzione. La frantumazione dei piani narrativi e delle regole strutturali del racconto, le invenzioni provocatorie e psichedeliche. Sim affermò spontaneamente di fare uso di LSD mentre scriveva [I]Cerebus. Pratica della quale abusò fino a rendere necessario il suo ricovero in ospedale, dove – si racconta – gli fu diagnosticata una personalità borderline ai limiti della psicosi. Il [I]Cerebus di Dave Sim, in verità, non somiglia a niente che fosse apparso prima nei fumetti. E’ come un sogno grafico – anzi, un incubo – dove si fondono più temi e linguaggi, al servizio di una satira di costume arrabbiata e insofferente a ogni regola. Le ossessioni di Sim lasciarono emergere, in successivi sviluppi della sua opera, idee estreme e discutibili nei confronti delle donne e del movimento femminista. Posizioni controverse che gli valsero ripetute accuse di misoginia da più parti.
[/I][/I]
Cerebus è un’opera ambiziosa e criptica. Una saga che sembra ricorrere al media fumetto solo per poterlo stravolgere e reinventare secondo le intuizioni più trasgressive. Il protagonista, Cerebus, è un oritteropo (Aardvark nell’originale) avventuriero e mercenario, eternamente in cerca di ricchezze da accumulare. Un irascibile maiale di terra antropomorfo che si muove in un mondo di umani corrotti e ambiziosi.


[ATTACH=CONFIG]16332[/ATTACH]


Topics apparemment similaires...
  Magic Places (luoghi psichedelici) Mushroomer 51 7,083 21/09/2015 21:53
Dernier message: Horror Vacui
  Luoghi Psichedelici hornetgreen 1 1,444 15/09/2015 07:36
Dernier message: MENE
  Uso di Psichedelici sotto la guida di uno Sciamano hendrix68 9 1,223 11/12/2014 20:07
Dernier message: Abej^a G.
  Gli psichedelici sono agenti decondizionanti? sd&m 1 902 27/06/2014 18:52
Dernier message: Abej^a G.
  Psichedelici e Memoria Akashica (o Memoria dei Logos) Abej^a G. 0 1,036 02/06/2014 17:34
Dernier message: Abej^a G.
  psichedelici e salute mentale shamano 0 614 12/05/2014 19:18
Dernier message: shamano
  Animali allucinogeni-psichedelici jdesesseintes 8 2,368 29/03/2014 18:35
Dernier message: Abej^a G.
  Sensibilità agli psichedelici Lalocomotiva 2 763 14/12/2013 14:47
Dernier message: CrazyFractalHaze
  "Giocattoli" psichedelici Jackjack 34 4,665 04/10/2013 10:52
Dernier message: Cercopiteco
  psichedelici e "rottura" volontaria sd&m 4 1,293 06/12/2011 17:22
Dernier message: Nullè



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.