S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Un gioco d'infanzia rivela potenzialmente psichedelica

#1
Ciao a tutti, io so benissimo, che aprire questa discussione sia stupido ed inutile. Se i moderatori la pensano come me sono liberissimi di cancellare tutto.

ricordo che, quando ero piccolo e mi divertivo a giocare con i bambini della mia età nel cortile, succedeva che qualcuno di noi se ne usciva dicendo di aver scoperto "un trucco". I trucchi per noi erano tipo errori della vita o piccole cose inutili che nessuno conosce e che agli occhi di un bambino sembrano magiche.

I trucchi potevano essere,
Se sei sott'acqua e butti le bolle dalla bocca puoi con un balzo reingoiarle e continuare a respirare facendole fare entra ed esci.
Se ti premi con forza gli occhi compaiono delle immagini.
Puoi riuscire ad ingoiare fino a 7 o 8 maccheroni senza masticare.
Quando ti annoi puoi chiamare il 114 e parlare con gli assistenti sociali

Ci fu un trucco, un gioco, che mi colpì più degli altri. Era il metodo per perdere la memoria, per diventare inerte e stupido e anestetizzare il corpo.
Lo facevano quelli più grandi di noi, noi guardavamo e basta.

Mi capita di essere solo, sapevo già i procedimenti a memoria:

-Mi rannicchio, respiro per un minuto circa(più respiri meglio è)
-ultimi 10 secondi respiri a pieni polmoni
-Ti alzi di botto, tappi la bocca per non far uscire aria e soffi.

Ricordo che a primo impatto, guardandomi attorno, rimasi senza parole! 10 secondi più tardi, ero ancora senza parole, avevo fatto diventare tutto tremendamente strano.
Corsi dai miei amici ma nessuno mi credeva, era come se ero entrato in un sogno. Successivamente lo feci spessissimo, ma solo perché sballava.

Sono passati più di 5 anni credo, dall'ultima volta che giocavo a farmi venire un embolo. Il ricordo della prima volta anni fa mi spinge a provarci, così, per noia.
Lo faccio, casco semi cosciente sul divano, tutto appare piatto, senza senso, per i 4/5 secondi successivi rimango mezzo dissociato senza ricordare cosa avevo fatto o perché.
Dico, cazzo! Non lo ricordavo così stordente.
Lo rifaccio, sta volta provo a rimanere cosciente! Quando soffio sento la testa che scoppia, avevo caricato un sacco. Bum, fischiano le orecchie, guardo con attenzione tutto, il muro si sporca di macchie rosse e blu che si muovono veloci insieme al fischio, devo cercare di ricordare! Poi è successo qualcosa, che non saprei spiegare bene, ma che attribuisco al fatto che ero veramente lontano da me.

Penso di aver rischiato la vita più di una volta, secondo me non è una cosa giusta... Anche perché ricordo che fisicamente non è tanto divertente. A cosa devo questi spiacevoli/piacevoli effetti? Semplice iperventilazione?
#2
questo mi ricorda quando ero piccolo e giravo su me stesso per stordidmi, smisi quando persi l'equilibrio e presi uno spiglo di un banco nella tempia...

Sta storia che dici tu l'ho vista fare molte volte quando ero piccolo, ma vedendo gli effetti ci ho rinununciato a suo tempo... Poi verso i 13-14 anni scoprimmo alcool e sigarette, e questo metodo divenne fuori moda per sballarsi...
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
#3
ahahah che ricordi...un mio amico cadde di botto svenuto e picchiò la testa per terra...per fortuna che eravamo su un campetto, l'erba sintetica ha attutito il colpo. Quando si rialzò era convinto che qualcuno l'avesse spinto Happywide
#4
io giocavo a pallone...
#5
mangiavo le tagliaforbici, e erba del prato. Bel post!
#6
Son col cell ma ti vorrei mettere un like sd&m hahahah
#7
Non l'ho mai sentita sta storia ma... -.-" eviterei
#8
assolutamente, come ho detto è stupido e inutile.
Volevo sapere solo se ero l'unico da bambino che aveva dri segreti per alterarsi, amavo anche odorare intensamente gli smalti di mamma ahahah
e poi ero curioso perchè c'è un metodo per indurre stati alterati di coscienza che si basa proprio sull'iperventilazione, speravo di avere qualche informazione a riguardo
#9
Anche io mi schiacciavo spesso gli occhi!

Poi durante la puberta', mi ricordo che oltre alla sporadica cannetta e al disaronno c'era il "flash"... Sniffavamo il fumo dei filtrini bruciati! :?

E poi in assoluto la peggior droga che io abbia mai preso, la trielina! Ne inalavamo i vapori e ci facevamo dei viaggi incredibili... Una via di mezzo tra il gas esilarante e la ketamina. A pensarci, mi meraviglio di non aver subito danni permanenti! :toimonster:
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#10
il flash l'ho fatto anch'io una volta ma mi è sembrata una cosa troppo stupida per rifarla di nuovo.
A 15 anni prendevamo d'assalto le farmacie per comprare decine di bombolette di ghiaccio spray (cloruro di etile) che inalavamo stordendoci di brutto. :wasted: :retard:
#11
ero attratto dall'odore della benzina. mi piaceva "sniffare" l'aria durante le soste al distributore di benzina
I help myself to material and immaterial, No guard can shut me off, no law prevent me. (W.W.)


Topics apparemment similaires...
  Gioco d'azzardo - Effetti chrys987 6 1,940 19/09/2015 19:16
Dernier message: oldbrand7
  L'esperienza psichedelica di T. Leary : L'avete mai applicato? papo86 0 1,440 28/08/2015 09:37
Dernier message: papo86
  janh khelat vasant rituraj (poesia "psichedelica) marhorn 2 641 12/05/2015 16:13
Dernier message: K-7999
  Come prepararsi ad un'avventura psichedelica immersi nella natura shamano 13 2,203 12/10/2014 11:41
Dernier message: Magicinfinity
  letture: l'esperienza psichedelica - di Timothy Leary: che ne pensate??? avviedda 6 1,536 08/10/2013 13:24
Dernier message: Monad



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.