S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Trichocereus Pachanoi (San Pedro)

#1
alias Echinopsis Pachanoi (da quando in gergo tecnico il nome Trichocereus è stato abolito), alias San Pedro, anche se nel linguaggio comune vengono poi chiamate San Pedro anche altre specie di Echinopsis (o Trichocereus, che dir si voglia)

[Image: trichocereuspachanoi11.jpg]

Il Trichocereus Pachanoi è una cactacea colonnare originaria di Perù, Bolivia ed Ecuador e cresce spontaneamente in tutto il Sud America.
La pianta si presenta, a seconda del vigore, come uno o più fusti ramificanti dalla base di un colore verde glauco e può raggiungere le dimenisoni di 6 metri di altezza e 15 cm di diametro.
I fiori sono bianchi, come spesso nel genere, profumati, effimeri e notturni.
Le areole della pianta sono prominenti e le spine sono piuttosto corte da 7 a 13 per areola.
Il Trichocereus Pachanoi è un cactus antico conosciuto dagli sciamani locali sin dal 1300 A.C per il suo alto contenuto di alcaloidi, in particolare di Mescalina in grande quantità; la pianta viva contiene infatti lo 0.1 - 0.2 % di Mescalina, nella pianta secca il contenuto raggiunge il 2 - 3 %.
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
#2
la mia domanda era questa: ho trovato dei cutting, vorrei sapere come fare a farli radicare, la composizione del substrato, a che profondità, innaffiatura, e quello che serve di sapere.... qualcuno lo sa?
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
#3
allora..per farli radicare appoggiali (solo appoggiali) su un terriccio per cactus. Non innaffiare ed esponi a luce (non sole diretto). Dopo circa 3-4 settimane inizieranno a crescere delle radici. A quel punto interri per qualche cm e non innaffi per altri 15 giorni. Poi inizi ad innaffiare piano piano e poi inizierai a dare il concime.
Vale il principio: nel dubbio non annaffiare.
#4
grazie Giugar... :wink: ; giusto un paio di dubbi: appoggio in che senso? in verticale o in orizzontale? senza interrarli neanche di un cm?
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
#5
appoggi nel senso che non devi interrare granchè (al massimo un cm). A patto che la superficie tagliata sia ormai secca. Ovviamente in verticale. Se non ti si regge puoi farlo appoggiare al bordo del vaso per tenerlo dritto (il cactus...)!!!
#6
grazie.. tenterò.... poi vi farò sapere... :wink: .
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
#7
Lo vendono un pò dappertutto, giusto (intendo fiorai, serre, ecc ovviamente)?
quasi quasi.... 8)
#8
Buon giorno a tutti... su internet ho trovato delle talee di pachanoi... la cosa che non mi è chiara.. è la sigla davanti al nome del cactus.. ci sono i T Trichocereus Pachanoi e i TSK Trichocereus Pachanoi.. qualcuno ne sà qualcosa??
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#9
JohnnyTrash a écrit :
Lo vendono un pò dappertutto, giusto (intendo fiorai, serre, ecc ovviamente)?
quasi quasi.... 8)

...non sono poi così reperibili a buon mercato.... e più che altro si trovano cutting. i semi invece sono davvero d'appertutto....
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
#10
ihihih oggi ho trovato una serra, vicino a casa mia, che vende pachanoi alti 50 cm a 20 euro.. e trichocereus peruvians dai 5 euro per uno da 1 anno... a 25 euro per uno alto 50 cm!! se volete ho un sito che italiano che vende pachanoi a 3 euro alti 10 cm!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#11
tac88 a écrit :
ihihih oggi ho trovato una serra, vicino a casa mia, che vende pachanoi alti 50 cm a 20 euro.. e trichocereus peruvians dai 5 euro per uno da 1 anno... a 25 euro per uno alto 50 cm!! se volete ho un sito che italiano che vende pachanoi a 3 euro alti 10 cm!!

Sicuro siano pachanoi?
#12
giugar1 a écrit :
Sicuro siano pachanoi?

Esatto, volevo toccare proprio questo punto: sapete se esistono dei tratti distintivi inequivocabili del San Pedro per essere sicuri nell'acquisto?
A titolo puramente informativo... perchè ho un amico che, a sentir lui, girando per serre e vivai ne trova 1 al giorno! :roll:
#13
Per i Peruvians sono sicuro al 100% perchè c'è li ho a casa! I Pachanoi non lo so.. dalle foto direi di si!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#14
Sinceramente io in vita mia non ho mai trovato dei cactus.. uguali ad un pachanoi.. forse ad un peruvian.. ma pachanoi mai.. quindi non so come ci si puo confondere..
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#15
salve comunque a chi possa interessare ho dei bellissimi pachanoi di 20 cm da vendere o scambiare contattatemi in privato o via e mail..ciao
#16
scaltro a écrit :
salve comunque a chi possa interessare ho dei bellissimi pachanoi di 20 cm da vendere o scambiare contattatemi in privato o via e mail..ciao

dato il clima da "inquisizione" la mia unica domanda è:
"è legale questa cosa?"
penso proprio di sì, ma la paranoia non è mai troppa in questi casi Smile
#17
Intendi lo scambio o la vendita su questo sito o la coltivazione di pachanoi??? La seconda è legale.. ma non è legale l'estrazione dei suoi alcaloidi!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#18
si come vedo gia ti hanno risposto la pianta è legale quindi di libera vendita o scambio ma qualora si va ad estrarre o consumare il principio attivo di essa la cosa si fa illegale.
#19
Comunque.. scaltro hai una e-mail?? perchè fino a quando non scrivi 20 messaggi non puoi leggere i mess privati!
Mandamela in mp!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#20
sai se li posso inviare gli mp così te la invio perchè sai non la vorrei mettere pubblica in un post perchè il server sul quale naviga il forum non e italiano quindi non rintracciabile dalla legge mentre la mia e mail si,scusa le mie paranoie,se non me li fa inviare la scrivo fa niente.
#21
Si si ovviamente non intendevo scriverla in pubblico.. mandamela in mp.. non so se anche inviare sia impossibile fino ai 20 mess.. dovresti trovare il tasto mp sotto il mio nick a destra!!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#22
no purtroppo niente mi sa che devo aspettare che arrivo a 20 messaggi..
#23
Anch'io potrei essere interessato.. appena puoi ricevere messaggi, ti mando una mail e vediamo un po' mrgreen
#24
ok allora vi aspeto o meglio voi aspettate me Smile
ciao...
#25
Qualcuno ha qualche info in più riguardo alla semina e alla coltivazione??
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#26
se hai qualche domanda che va più nel particolare chiedi pure ti posso rispondere.
per quanto riguarda la coltivazione in generale posso dirti che è una pianta semplicissima che da molte soddisfazioni da diversi lati..cresce tantissimo circa 15- 20 cm ogni anno, non teme molto i ristagni idrici per cui puo d'inverno può stare tranquillamente fuori almeno che la temperatura non scenda sotto lo 0,per quanto riguarda la semina di questa pianta se non sei un cactofili abbastanza esperto non te la consiglio perchè bisogna costruire un germinatoio, una volta nate le piantine vogliono la giusta esposizione alla luce non diretta altrimenti si bruciano se poca luce iniziano a filare,sono particolarmente soggette a muffe e alghe quindi ci vogliono prodotti come antimuffe,antialghe ecc.,in teoria dovrebbe essere così in pratica ci potresti anche riuscire se hai pazienza nel reggere la delusione degli errori e riprovare riprovare e riprovare fin quando capisci il metodo e il giusto di cui hanno bisogno.
beh con questo ho riassunto un po il generale..chiedi sono qui che ti rispondo
ciao.
#27
Ciao..
Mi interessava sapere innanzi tutto il tipo di substrato per la nascita.. poi ho letto in giro.. di mettere il substrato ( ovviamente sterilizzato) in una busta di nylon e tenerla chiusa finche non spuntano.. (tipo lophophora) giusto?
Come illuminazione.. se faccio una specie di micro serra con quel telo verde che ombreggia può andare? Luce del sole filtrata tutto il giorno o solo nel primo pomeriggio??
Grazie!
"Fà Più Male L'Ignorante Che Parla Senza Sapere"
#28
allora come substrato 7 parti di torba,3 parti di lapillo o pozzolana,2 parti di sabbia silicea(non quella bianca usata per l'edilizia quella è calcarea), se non la riesci a procurare puoi chiedere a me per tutti gli inerti...
La granulometria del substrato deve essere compresa fra 0,5 e 1,5 mm mentrela temperatura per la germinazione deve essere compresa tra i 15 e i 25 gradi e come illuminazione vanno bene un paio di cfl o due neon da 15 watt,una volta nate devi annaffiarle nebulizzando acqua demineralizzata (importante),non è importante coprire il tutto con una busta di nylon se mantieni la giusta umidità nebulizzando costantemente e in fine una volta nati bisogna spruzzare le piccoline con una soluzione di funghicida che trovi nei consorzi agrari..
questo è quanto poi una volta che iniziano a crescere le esponi piano piano alla luce solare come hai detto tu mettendo un telo ombreggiante (quello verde o delle retine meno scure) fino a quando si fanno belle verdi e grandi almeno 1 cm..
#29
ipotizzando di avere un cutting in che modo è possibile dosarlo?
cercando un pò in rete un tizio su un forum diceva che 1000mg di mescalina (overdose!!) equivalgono a 833 gr di catus FRESCO.
è attendibile come cosa?
a quanto equivarrebbe (grammi) se il cactus fosse secco? vale come i funghi, si divide per dieci?
meglio ancora se qualcuno più esperto riuscisse a fare un dosaggio sia in grammi che in centimetri di cactus Smile
#30
allora parto col dire che mai nessuno è morto di overdosa da pachanoi diciamo che un chilo di cactus fresco è difficile da mandar giù così anche 90-100 gr secchi perchè un kilo fresco eqiuivale a 100 gr secco vale più o meno la stessa regola dei funghi..
una buona dose per evitare che il cactus ti dia buca e di 50 gr secchi e circa 600 gr freschi calcolati escludendo la parte interna bianca del cactus perchè non contiene principio attivo,mentre se usi solo tessuto esterno ovvero solo la pelle verde del cactus che è la parte che contiene più mesca. bastano 20 gr secchi per una buona esperienza..in quanto peso lunghezza una giusta dose è una talea di 20 cm per 5 di diametro..
ciao spero che ti abbia chiarito un po le idee..


Topics apparemment similaires...
  germogli di Trichocereus e freddo Cercopiteco 11 2,173 15/09/2015 13:16
Dernier message: Nullè
  instabilità pachanoi rango 24 3,629 06/03/2015 20:34
Dernier message: Nullè
  Come riconoscere Trichocereus attivi (pachanoi, bridgesii, peruvianus) macco 17 9,375 13/02/2015 01:32
Dernier message: Monad
  Invasamento Talee Pachanoi Leun 16 2,944 18/09/2014 15:43
Dernier message: Leun
  Trichocereus Peruvianus (Peruvian Torch) WillyPeyote 55 12,573 27/05/2014 00:23
Dernier message: Abej^a G.
  Innesto Peyote su Pachanoi Cri 12 4,607 13/03/2014 23:14
Dernier message: catullo
  Trichocereus Bridgesii (Achuma Cactus) pistolone 59 10,375 30/12/2013 12:34
Dernier message: Nicola
  pachanoi magro catullo 5 1,367 29/09/2013 17:22
Dernier message: catullo
  Video tutorial moltiplicazione Trichocereus pachanoi nepenthes 13 2,617 26/09/2013 20:04
Dernier message: Nerex
  Potenziare Talee Trichocereus Pachanoi e conservazione Commendoor 1 1,107 18/07/2013 23:24
Dernier message: Novello



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.