[Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura
#31
Ah ecco "non sempre fanno il frutto..." Lo stavo pensando infatti , dato che i fiori sono caduti da settimane ormai e ancora non c'è traccia dei frutti...Probabilmente il fattore habitat, come dici tu Monad, è fondamentale. Grazie
  Répondre
#32
Sono anche io molto affascinato dalla Datura... Mi piacerebbe parlare anche in privato se possibile con qualcuno di voi che ne sa qualcosa a riguardo...
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
  Répondre
#33
CrazyFractalHaze a écrit :Sono anche io molto affascinato dalla Datura... Mi piacerebbe parlare anche in privato se possibile con qualcuno di voi che ne sa qualcosa a riguardo...

In privato ?
  Répondre
#34
Scusate ragazzi
Sotto casa ho varie piante di D.inoxia (almeno credo che sia inoxia) ma ne sono abbastanza convinto. Sto notando che la pianta ha iniziato il viaggio verso la morte naturale (sta seccando e sta cambiando colore verso il marroncino) alcune parti pero sono ancora vive con rami e foglie verdi etc.
volevo provare a fare una talea da mettere in casa o sul mio terrazzo ma mi mancano le conoscenze per farlo. Siamo in ottobre inoltrato e qui da me inizia il bruto tempo anche se in casa ovviamente potrei costruire un clima ad hoc o quasi. Ad esempio non saprei dove fare il taglio, a che livello sotto o sopra gli internodi e quanti elementi della pianta tenere ad esempio non so se farei bene a tagliare un ramo di circa 20 cm con 4\6 foglie medio piccole o un ramo piu lungo o meno lungo insomma brancolo nel buio perche ho paura di fare fatica per niente. Ringrazio.
Mmm... nessuno sa indicarmi la metodologia per fare questa talea? magari con un link dove sono spiegati i passi da fare ?
  Répondre
#35
oggi ho avviato un esperimento: ho raccolto alcuni frutti di D.inoxia e preso i semi non proprio maturi (neri) ma gialli\arancioni, ad occhio e croce ne ho raccolti forse sui 700 semi. Li ho frullati e messi in un recipiente di vetro, dopodiche ho preso un bicchiere di plastica classico da pic-nic e riempito non del tutto ma molto oltre la metà di Contreau, un liquore a 40 gradi, per due volte quindi diciamo due bicchieri di Contreau. ho messo il recipiente con il preparato in cantina al buio e all'umido e tappato con un cartoncino. Tra una 15ina di gg proverò questa "tintura" se così la posso chiamare e vi dirò come andrà.:jook:
  Répondre
#36
Mi raccomando Puck, a piccoli passi...
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#37
Monad a écrit :Mi raccomando Puck, a piccoli passi...

in effetti ho gia il programmino in testa su come procedere con l'assunzione del preparato....credo che usero un contagocce come quelli di alcuni farmaci tipo questo. ecco una diapositiva https://www.wellme.it/images/stories/ben...agocce.jpg . credo che vista la quantità elevata di materiale che ho messo a macerare nell'alcool proverò dapprima una sola goccia e apsetterò un paio di ore e cosi via insomma
  Répondre
#38
ultimo ragguaglio sul mio esperimento di tintura con datura: mia madre ha buttato via la soluzione perche aprendola ha sentito a suo parere un odore acido e poi ha scambiato i semi che galleggiavano in superficie per dei vermi. mannaggia mi tocca rifare tutto. in effetti un po colpa mia lo è perchè non ho avvisato nessuno in casa su quel barattolo pensando che il posto dove lo avevo messo fosse un posto dove nessuno avrebbe guardato. Ricomincio daccapo .:'( Nota positiva è che ho messo in cotone e acqua con un goccio di ammonica dei semi di D. Inoxia e stanno germogliando quasi tutti sono quasi 11 :prayer:
  Répondre
#39
ho letto molti racconti e leggende su questa pianta e ne sono molto affascinato
come va l'esperimento, puck? nessun aggiornamento?
  Répondre
#40
Premetto che, per paura, non ho ancora provato il decotto.
Sotto casa ho tre bellissime piante di Datura, non ho ancora determinato la specie, ma non dovrebbe essere stramonio, penso sia inoxia,
deduco questo dalle foglie che invece di essere frastagliate sono lisce, per il resto e del tutto simile allo stramonio.
qualcuno conosce le dosi per questa specie ?
^^
  Répondre
#41
La dose varia da pianta a pianta e in base al momento in cui viene raccolta, è per questo che è cosi pericolosa.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#42
Succede che l'esperimento della tintura non lo posso piu fare dato che le piante sotto casa sono state potate perche si sono seccate tutte e quindi non non essendo piu il periodo credo che fino all anno prossimo non se ne farà nada de nada.... avevo quei semi che erano germogliati un po ma sembra che si siano bloccati nella crescita bho forse ho sbagliato qualcosa...


Con la D. si puo vedere tutto , non solo i morti :retard: ...bere il decotto secondo me è piu potente che mangiarsi i semi, ma questo è il MIO effetto, non vuol dire che sia cosi per tutti... ad esempio solo con i semi non sono mai riuscito ad entrare nel delirio, mi sentivo solo narcotizzato, mi potevo addormentare in giro per strada (solo se mi rilassavo e mi fermavo) un po di confusione mentale che ormai sono abituato a gestirla con dei mie riti personali. Con il decotto soltanto posso avere effetti che possono durare ore e ore e portarmi al delirio piu totale e MAGICO...l'ultimo che ho bevuto un paio di mesi fa circa ero in giro con la ragazza in cerca di feste quindi a VR ci siamo incontrati e col treno siamo andati a milano 11 di sera circa, a milano iniziava a salirmi una botta tremenda non molto simpatica ero in preda al malessere fisico nausea a non finire qualche distorsione visiva leggera ES: seduti affianco stazione di milano su dei gradini guardavo a terra preso dal malessere che mi pareva di morire, vedevo un mozzicone di sigaretta che si spostava lentamente ed io immaginavo, ed ero convinto, che ci fossero sotto al mozz. dei piccolissimi animaletti o insetti che lo spostavano, poi chiesi conferma del movimento alla ragazza che smentii radicalmente che si stava muovendo. in verità è stato l'unico episodio di allucinazione.
Dopo un oretta circa di star male a milano non ce la facevo piu e dissi alla ragazza che avevo voglia di tornarmene a casa per andare a letto (casa mia da milano è circa 300Km distante, io sto in trentino) ma davvero non ce la facevo piu....saliti sul treno poi si arriva a VR , ma ecco che accade qualcosa e me ne rendo conto.. la nausea era completamente svanita, ora stavo bene fisicamente ma ero in pieno effetto: ore 03.00 del mattino, e la tisana ho iniziata a berla alle 11 della sera prima, piu o meno.
Nelle salette d'attesa dei binari in VR stazione ci stiamo circa un ora e mezza dalle 03.00 alle 04.30 circa dove iniziavano i deliri forti ma non troppo (rispetto a quelli che ho avuto dopo :roll: ). Praticamente li nella saletta ad un certo punto presi dalla tasca il mio cell (un samsung da 20 euro quelli piccolini) e iniziai a morderlo convinto, cioè io ci vedevo il cioccolato bounty quello al cocco. Sentendo che era durissimo e non riuscivo a masticarlo dissi alla ragazza: ma secondo me è andato a male sto cioccolato, è duro come la pietra. Lei mi guarda e con un cenno rallentato della testa mi fa capire che era daccordo con quello che dicevo (lei proprio non riusciva a parlare faceva solo cenni lentissimi con il capo). Allora portai il "cioccolato" sullo spigolo della porta della saletta per poterlo rompere a metà, dopo vari tentativi falliti mi accorsi che in realtà era il mio cellulare :retard: da panico Insomma verso le 04.30 del mattino decidemmo di uscire da quella cavolo di saletta che iniziavamo a odiarla e ci rechiamo fuori dalla stazione nei giardini di fronte e a quel punto iniziai il vero viaggio delirogeno esordendo con una frase rivolta alla ragazza: "Mi aspetti un attimo qui e mi tieni lo zaino?..." (questa frase io non me la ricordo, me lo raccontò la ragazza il giorno dopo) ebbene partii per il centro di VR in preda al delirio poi ad un certo punto non riuscivo piu a tornare in stazione, continuavo a vagare per la città in preda a mille allucinazioni, sogni lucidi e deliri vari senza riuscire a trovare la strada per la stazione bene ... sono riuscito a raggiungere la stazione alle 15 del pomeriggio seguente ! tutta la notte e la mattina a vagare per verona in preda al delirio...piante e alberi che prendevano forme umane anzi diventavano delle vere e proprie persone nelle fattezze fisiche! mi sono improvvisato anche spazzino del comune di VR in ginocchio che con le mani spazzavo le foglie secche cadute dagli alberi, mi sono anche ritrovato dentro un macchinone tipo audi ma quelli di lusso sedili in pelle etc convinto che era mia, o per meglio dire di mio padre (che in realtà poi non ha neanche un audi ma una vecchia daevoo lacetti) io stavo al posto di guida fermo pronto per accendere e partire quando un energumeno biondo dall'accento tipicamente veneto mi apre lo sportello e mi fa: "scendi dalla mia macchina! " ed io di pronta risposta:"ma che cacchio dici sta macchina è di mio padre e me la ha prestata a me" Poi venni invaso da un senso di paura galattico avevo paura che l'omone mi mettesse le mani addosso e che rubasse la macchina di mio padre. Entrai in una specie di crisi di panico ma solo mentale perche fisicamente mi sentivo del tutto rilassato e in pace. Sta di fatto che dopo qualche scambio di parole col tipo, mi tira fuori di peso o quasi, si siede accende e parte come un razzo. io rimango in piedi fermo e guardavo la mia macchina andarsene e pieno di sconforto pensavo:"ecco come fanno questi a rubare le macchine di lusso, approfittano della situazione psicofisica non stabile dei proprietari e gliela tirano via sotto al naso di prepotenza. Il mio pensiero ora era avvisare mio padre dell'accaduto però erano anche circa le 5\6 del mattino di domenica e non ero molto convinto di svegliarlo...insomma taglio corto..poi mi decido a chiamarlo prendevo il cell ma continuava a spegnersi poi mentre albeggiava mi resi conto che in realtà in mano non avevo nessun telefono, non avevo proprio nulla ed il cell lo avevo perso. Alla fine riesco a trovare la strada della stazione erano circa le 15.00 del pomeriggio seguente, entrai in stazione alla ricerca disperata della ragazza che incontrai sulla piattaforma del bin. n°1, era appena uscita dall'ufficio della polfer ci era stata tutta la mattina fino al pomeriggio, i poliziotti vedendola in stato confusionale hanno pensato bene di trattenerla fin quando non si era ripresa un attimo e faceva discorsi sensati e inerenti alle domande (cosi immagino io). In poche parole l'effetto di questo decotto durò all'incirca dalle 23.00 del sabato fino alla sera della domenica. Tutto sommato è stata una bella esperienza a mio modo di vedere. pace e attenti con la Datura !
  Répondre
#43
mamma mia che esperienza
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
  Répondre
#44
Sembra tutt'altro che piacevole. Personalmente cerco un piu' alto stato di coscienza, non il delirio.

Occhi ragazzi (non smettero' mai di dirlo), con questa pianta il rischio di farsi del male o di finire nei guai e' molto alto.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#45
cavolo!!!
a me piacerebbe il delirio, di quando in quando... sempre per il motivo che "qualcosa di buono ci esce sempre"
(ma forse solo perché la datura non l'ho mai provata...)

dalla tua esperienza capisco che in città non la proverò mai! caspio amico mio, hai rischiato il t.s.o. se beccavi un dottore o un infermiere o uno che non si fa i cavoli suoi!
' a écrit :dio balla / god dances

ed è felice / and he's happy


Albert Einstein:

«
Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica.»

«Everything is energy and that’s all there is to it. Match the frequency of the reality you want and you cannot help but get that reality. It can be no other way. This is not philosophy. This is physics.»


  Répondre
#46
Puck a écrit :Succede che l'esperimento della tintura non lo posso piu fare dato che le piante sotto casa sono state potate perche si sono seccate tutte e quindi non non essendo piu il periodo credo che fino all anno prossimo non se ne farà nada de nada.... avevo quei semi che erano germogliati un po ma sembra che si siano bloccati nella crescita bho forse ho sbagliato qualcosa...


Con la D. si puo vedere tutto , non solo i morti :retard: ...bere il decotto secondo me è piu potente che mangiarsi i semi, ma questo è il MIO effetto, non vuol dire che sia cosi per tutti... ad esempio solo con i semi non sono mai riuscito ad entrare nel delirio, mi sentivo solo narcotizzato, mi potevo addormentare in giro per strada (solo se mi rilassavo e mi fermavo) un po di confusione mentale che ormai sono abituato a gestirla con dei mie riti personali. Con il decotto soltanto posso avere effetti che possono durare ore e ore e portarmi al delirio piu totale e MAGICO...l'ultimo che ho bevuto un paio di mesi fa circa ero in giro con la ragazza in cerca di feste quindi a VR ci siamo incontrati e col treno siamo andati a milano 11 di sera circa, a milano iniziava a salirmi una botta tremenda non molto simpatica ero in preda al malessere fisico nausea a non finire qualche distorsione visiva leggera ES: seduti affianco stazione di milano su dei gradini guardavo a terra preso dal malessere che mi pareva di morire, vedevo un mozzicone di sigaretta che si spostava lentamente ed io immaginavo, ed ero convinto, che ci fossero sotto al mozz. dei piccolissimi animaletti o insetti che lo spostavano, poi chiesi conferma del movimento alla ragazza che smentii radicalmente che si stava muovendo. in verità è stato l'unico episodio di allucinazione.
Dopo un oretta circa di star male a milano non ce la facevo piu e dissi alla ragazza che avevo voglia di tornarmene a casa per andare a letto (casa mia da milano è circa 300Km distante, io sto in trentino) ma davvero non ce la facevo piu....saliti sul treno poi si arriva a VR , ma ecco che accade qualcosa e me ne rendo conto.. la nausea era completamente svanita, ora stavo bene fisicamente ma ero in pieno effetto: ore 03.00 del mattino, e la tisana ho iniziata a berla alle 11 della sera prima, piu o meno.
Nelle salette d'attesa dei binari in VR stazione ci stiamo circa un ora e mezza dalle 03.00 alle 04.30 circa dove iniziavano i deliri forti ma non troppo (rispetto a quelli che ho avuto dopo :roll: ). Praticamente li nella saletta ad un certo punto presi dalla tasca il mio cell (un samsung da 20 euro quelli piccolini) e iniziai a morderlo convinto, cioè io ci vedevo il cioccolato bounty quello al cocco. Sentendo che era durissimo e non riuscivo a masticarlo dissi alla ragazza: ma secondo me è andato a male sto cioccolato, è duro come la pietra. Lei mi guarda e con un cenno rallentato della testa mi fa capire che era daccordo con quello che dicevo (lei proprio non riusciva a parlare faceva solo cenni lentissimi con il capo). Allora portai il "cioccolato" sullo spigolo della porta della saletta per poterlo rompere a metà, dopo vari tentativi falliti mi accorsi che in realtà era il mio cellulare :retard: da panico Insomma verso le 04.30 del mattino decidemmo di uscire da quella cavolo di saletta che iniziavamo a odiarla e ci rechiamo fuori dalla stazione nei giardini di fronte e a quel punto iniziai il vero viaggio delirogeno esordendo con una frase rivolta alla ragazza: "Mi aspetti un attimo qui e mi tieni lo zaino?..." (questa frase io non me la ricordo, me lo raccontò la ragazza il giorno dopo) ebbene partii per il centro di VR in preda al delirio poi ad un certo punto non riuscivo piu a tornare in stazione, continuavo a vagare per la città in preda a mille allucinazioni, sogni lucidi e deliri vari senza riuscire a trovare la strada per la stazione bene ... sono riuscito a raggiungere la stazione alle 15 del pomeriggio seguente ! tutta la notte e la mattina a vagare per verona in preda al delirio...piante e alberi che prendevano forme umane anzi diventavano delle vere e proprie persone nelle fattezze fisiche! mi sono improvvisato anche spazzino del comune di VR in ginocchio che con le mani spazzavo le foglie secche cadute dagli alberi, mi sono anche ritrovato dentro un macchinone tipo audi ma quelli di lusso sedili in pelle etc convinto che era mia, o per meglio dire di mio padre (che in realtà poi non ha neanche un audi ma una vecchia daevoo lacetti) io stavo al posto di guida fermo pronto per accendere e partire quando un energumeno biondo dall'accento tipicamente veneto mi apre lo sportello e mi fa: "scendi dalla mia macchina! " ed io di pronta risposta:"ma che cacchio dici sta macchina è di mio padre e me la ha prestata a me" Poi venni invaso da un senso di paura galattico avevo paura che l'omone mi mettesse le mani addosso e che rubasse la macchina di mio padre. Entrai in una specie di crisi di panico ma solo mentale perche fisicamente mi sentivo del tutto rilassato e in pace. Sta di fatto che dopo qualche scambio di parole col tipo, mi tira fuori di peso o quasi, si siede accende e parte come un razzo. io rimango in piedi fermo e guardavo la mia macchina andarsene e pieno di sconforto pensavo:"ecco come fanno questi a rubare le macchine di lusso, approfittano della situazione psicofisica non stabile dei proprietari e gliela tirano via sotto al naso di prepotenza. Il mio pensiero ora era avvisare mio padre dell'accaduto però erano anche circa le 5\6 del mattino di domenica e non ero molto convinto di svegliarlo...insomma taglio corto..poi mi decido a chiamarlo prendevo il cell ma continuava a spegnersi poi mentre albeggiava mi resi conto che in realtà in mano non avevo nessun telefono, non avevo proprio nulla ed il cell lo avevo perso. Alla fine riesco a trovare la strada della stazione erano circa le 15.00 del pomeriggio seguente, entrai in stazione alla ricerca disperata della ragazza che incontrai sulla piattaforma del bin. n°1, era appena uscita dall'ufficio della polfer ci era stata tutta la mattina fino al pomeriggio, i poliziotti vedendola in stato confusionale hanno pensato bene di trattenerla fin quando non si era ripresa un attimo e faceva discorsi sensati e inerenti alle domande (cosi immagino io). In poche parole l'effetto di questo decotto durò all'incirca dalle 23.00 del sabato fino alla sera della domenica. Tutto sommato è stata una bella esperienza a mio modo di vedere. pace e attenti con la Datura !


il decotto come lo prepari?
[INDENT]:oops:
[/INDENT]


  Répondre
#47
ilconta a écrit :il decotto come lo prepari?


a volte lo chiamo decotto a volte la chiamo tisana probabilmente perche non so se ci sono differenze tra le due cose, comunque facendo bollire dell'acqua per circa 15 minuti quando l'acqua acquista un colore verde o giallo tendente al verde è pronta. Non descrivo altri dettagli però STATE ATTENTI !!!
  Répondre
#48
Wow, esperienza pesante! Tanta stima a chi rischia e ci da tante informazioni sulla datura. Io sarei costantemente preoccupato...
  Répondre
#49
è normale che dei semi di inoxia generalmente chiari, messi dentro una busta di plastica e una di carta, siano diventati un pò scuri?in casa c'è mooolta umidità...
[INDENT]:oops:
[/INDENT]


  Répondre
#50
ilconta a écrit :è normale che dei semi di inoxia generalmente chiari, messi dentro una busta di plastica e una di carta, siano diventati un pò scuri?in casa c'è mooolta umidità...

si è normale ma anche no nel senso che anche a me è capitato che dei semi messi via si siano scuriti ma altrettante volte è successo che sono rimasti pressoche dello stesso colore ma completamente asciugati..non conosco metodi di conservazione particolari a parte quello di triturarli e metterli in soluzione alcolica che poi, una volta filtrata la si puo bere a distanza di tempo, ma questa opzione comunque non è da prendere alla leggera perche l'alcool oltre a fungere da conservante estrae gli alcaloidi quindi alla fine si ottiene una specie di estratto e le dosi di assunzione si devono rigorosamente ridimensionare.
  Répondre
#51
Ciao ragazzi, qualcuno mi saprebbe dire se è possibile duplicare una pianta di Inoxia per talea?

Nello specifico mi interessa capire se ora io scendo in cortile e taglio un ramo di inoxia che sta crescendo in questi giorni da radice vecchia di qualche anno (questa radice è da un po di anni che tutte le primavere crea i butti e cresce la pianta) e questo ramo che ho tagliato lo interro in vaso questo continua a crescere mettendo radice oppure muore? Questo lo chiedo perche volevo regalare una pianta di inoxia ad una mia amica ma comprarla nel negozio mi sembra una cosa poco etica (far girare soldi per questa pianta non lo trovo giusto) quindi volevo farlo da me senza spendere soldi . grazie a chi mi risponde
  Répondre
#52
Scusate una domanda, ma come fate a riconoscere con certezza la Datura?? Guardando su internet ho trovato le foto della pianta... vicino a casa ho notato molte piante simili con il bozzolo spinoso e le foglie dalla forma simile ma senza le frangette, sono piuttosto arrotondate, ma ho visto foto anche così. IL mio dubbio è che non essendoci i fiori non ho la certezza che si tratti di datura. Il bozzolo (frutto?) e i semi sembrano proprio uguali... Consigli???
  Répondre
#53
La datura è una pianta molto pericolosa, lo stesso vale per molte altre Solanacee. Assumere piante a caso è altrettanto pericoloso. Leggi, studia e prova a vedere se fanno corsi o camminate vicino a te dove spiegano come riconoscere le piante spontanee.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#54
Grazie per il consiglio Monad, comunque ho già letto molto sui vari forum..
Volevo solo capire se potevo rischiare a fare un moderato assaggio, o se ci possono essere piante simili pericolose.
Posso postare una foto se me lo fa fare perché non ho ancora i venti post..
  Répondre
#55
Ciao a tutti, ho un paio di piante di Datura Metel che tengo sul balcone principalmente per i bellissimi fiori bianchi, e siccome ho letto che in tempi passati le foglie venivano fumate come rimedio contro l'asma, ho provato a farci un paio di sigarette.
Effetti psico, niente, ma a meno di non essermi suggestionato ho notato che per la respirazione pare funzionare bene, deve essere un broncodilatatore o qualcosa di simile. Per cui mi è venuta l'idea balzana di usare una foglia come cartina e confezionarmi dei sigaretti: all'interno però ci metterei della maria eh eh. L'idea è che potrebbe migliorare l'assorbimento del fumo. Opinioni?
  Répondre
#56
Salve a tutti,
ho deciso di fare la prima esperienza soft con una di queste piante. Tra poco mi daranno qualche seme di datura inoxia e di brugmansia rosa.
Ho letto molta documentazione sopratutto su questo forum a riguardo, e prendo atto e consapevolezza della pericolosità e della potenza di queste piante. Ma mi piacciono e mi affascinano molto per le leggende che le accompagnano, per la loro bellezza, per i loro effetti, ma anche lo ammetto per la legalità.
Non ho mai assunto alcun genere di stupefacente in vita mia pertanto come ho gia scritto vorrei fare una prova molto soft, non ho intentenzione di sballarmi ne di star male o altro. Ho letto che queste sostenze con un uso a basse dosi possono dare sonnolenza, leggero stordimento, ed è quello che vorrei provare, la sera prima di andare a dormire.
Leggo che un modo abbastanza sicuro di assumerla è tramite tintura alcolica, ed è quello che vorrei fare. Ma per questo vorrei condividere con voi l'esperienza ed avere consigli utili a riguardo.
  Répondre
#57
fra tutte le sostanze psicotrope naturali hai scelto le più pericolose... fossi in te per prima esperienza proverei altro...
  Répondre
#58
Ciao Nocivo. Grazie per aver risposto. Sono qua apposta per avere consigli. Tu cosa mi consigli?
  Répondre
#59
Per un approccio iniziale potrebbero andare bene basse dosi di funghi.
O cercavi qualcosa di legale?
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
  Répondre
#60
arcanico a écrit :Ciao Nocivo. Grazie per aver risposto. Sono qua apposta per avere consigli. Tu cosa mi consigli?

personalmente non ti consiglio nulla... se proprio vuoi sperimentare come diceva mene basse dosi di funghi, onestamente sostanze degne di nota legali non ne cosnosco...
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 42,856 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  Alcune info sulla ganja coltivata elioventuro 7 1,592 23/09/2015 02:24
Dernier message: Funder7
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 8,189 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina Magicpsycho 336 23,734 21/09/2015 11:16
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD purplefabio 428 30,274 21/09/2015 10:51
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 21,113 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 8,889 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA maan 59 4,670 13/09/2015 21:21
Dernier message: astraldream
  [Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti LaPav 175 7,876 11/09/2015 14:34
Dernier message: tsunami666
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 16,528 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)