S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


[Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA

#31
Posto oggi per chiedervi un consiglio, tra un mesetto circa andrò per la prima volta ad un festival di musica tech-house che andrà dalle 16.00 circa alle 10 del mattino dopo,un rave sostanzialmente.. Avendo a disposizione una buona scelta di droghe,abbiamo comunque deciso di restare sulla fantastica esperienza MDMA,che fino ad ora non ci ha mai tradito e deluso. Come consigliereste di procedere? Io pensavo di procurare circa 1g di sostanza per entrambi e di gestirla per la durata della festa,ad esempio 0,2 alle 22.00, 0,2 alle 1.30 e lo 0,1 rimanente a discrezione nostra,che ne pensate? Leggendo questo forum ho sentito parlare di candyflippin' cioè LSD+MDMA,lo consigliereste? Nel caso quanto LSD? La presenza di Maria è ben accetta? considerate che la festa avverrà in luogo abbastanza affollato ma all'aperto.
Vi ringrazio in anticipo per i vostri consigli,spero ne possa venire fuori un'interessante discussione.
Peace
#32
Buona sera a tutti!
dopo parecchio tempo, causa amici più giovani che si sono avvicinati al mondo delle droghe, un mio amico ha deciso di riprovare un esperienza con l'MDMA in cristalli.

Questo mio amico si è letto le 12 pagine del thread ufficiale in italiano, e ha fatto anche un giretto su erowid (che VI ringrazia per avergli fatto conoscere :+1Smile

nelle sue precedenti esperienze aveva sempre assunto un dosaggio medio che oscillava dai 0,15 al 0,5g (verso la fine del suo "percorso") per 60-70 kg di peso...per poi smettere per diversi anni....e questo da quello che anche io ho letto sul forum è un dosaggio abbastanza sicuro per una persona che ha già sperimentato diverse volte, mi confermate?

Da sue recenti ricerche ha imparato che il danno maggiore che l'MDMA può provocare è una specie di "burnout" serotoninico....per parlare come mangio...ad accelerare troppo bruci il motore e la sensazione di down che si ha dopo le esperienze potrebbe diventare monologo prolungato e addirittura permanente. Ha letto anche che esiste la possibilità di bruciare i ricettori serotonici se ci si disidrata e si spinge il corpo troppo oltre la soglia di sopportazione....qualcuno di più esperto in materia potrebbe spiegarmi bene quali sono i rischi e come si evitano queste possibili complicazioni???

Ho letto anche verso la fine del thread ufficiale di accompagnare l'assunzione con una tirannia al pepe nere, che aumenterebbe la biodisponibilità delle sostanze nel sangue enormemente.....che conseguenze può avere questo sull'organismo? ne aumenta realmente gli effetti consentendo di non andare oltre ai dosaggi sopracitati? come il mio amico ha potuto constatare anche dopo tempo la "magia" è diminuita.

Dalle nostre letture sul forum abbiamo capito che il metodo più funzionale è quello per ingestione diretta senza sciogliere in acqua, però questo mi solleva qualche dubbio...al mio amico non è mai capitato di vomitare mentre altre testimonianze sul forum addirittura lo prendono come un sintomo di una buona salita.......cosa devo credere? al mio amico non piace vomitare, per nulla, e vorrebbe evitare metodi di assunzione che aumentano le possibilità che questo avvenga.

Un'altra cosa che il mio amico non sopporta è lo "smascellamento selvaggio" che accompagna l'esperienza...ho sentito dire in giro che più i cristalli sono di qualità meno si smascella..confermate? esistono metodi per limitare al minimo questo fenomeno? qualcuno sa spiegarmi come mai questo fenomeno fisico avvenga e sia concentrato nelle mascelle?

Qualsiasi consiglio che avete da dispensare è bene accetto, anche le cose più ovvie....purtroppo il proibizionismo non aiuta nell'educarsi...e questo mio amico, che ora viene visto come una guida dai suoi amici più giovani non vuole commettere errori ne farne commettere per ignoranza Smile

Fiducioso di trovare un prezioso riscontro in questa magnifica comunità, vi ringrazio per il tempo e l'attenzione dedicatami.
#33
Ciao a tutti!
ho provato a cercare sul forum qualcosa in italiano ma non ho trovato nulla di nulla, facendo riferimento a questa esperienza:
https://www.erowid.org/experiences/exp.php?ID=4287

in cui dopo l'assunzione di MDMA o sostanza affine (nel caso dell'esperienza su erowid in pastiglie) viene utilizzato in combo vicks inalatore ma non viene spiegato il perché...a questo punto...è solo un usanza da fattoni da party o procura altri sintomi piacevoli?
#34
per quanto riguarda il pepe è la prima volta che ne sento parlare.. se qualcuno ne sa qualcosa sono molto curioso anche io..
un altro metodo che mi hanno consigliato, a quanto pare molto diffuso e che puoi trovare anche cercando su internet, è di trovare estratti di griffonia o pillole contenenti 5HTP (idrossitriptofano), che è il precursore della serotonina (5 idrossitriptamina) e prenderli nei giorni seguenti, per aiutare il tuo corpo a risintetizzare un po' della serotonina spesa (sostanzialmente l'md "taglia" quei meccanismi che mantengono legata la serotonina nel neurone presinaptico, causando un rilascio spropositato di quest neurotrasmettitore, e rendendolo scarseggiante una volta passato l'effetto).
riguardo lo smascellare, penso sia una diretta conseguenza della sostanza: le sostanze amfetaminiche e l'md in primis hanno un effetto eccitante, il tuo corpo rilascerà più catecolamine (l'adrenalina, ad esempio), che sono neurotrasmittitori rilasciati fisiologicamente dal corpo in seguito a stimoli forti come dolore, paura, o mentre fai esercizio fisico... questo perchè aumentano il flusso di sangue ai muscoli, al cuore stesso mentre lo diminuiscono al sistema digerente, broncodilatano, ti preparano ad "agire", a combattere, e di conseguenza aumenta il tono di tutta la muscolatura, non solo dei muscoli masticatori. Se in particolare si sente l'effetto su questi muscoli, forse è perchè sono innervati da neuroni molto sensibili, o che hanno molti più recettori, non saprei... quel che so è che dovrebbe essere caratteristica anche dell'MD più puro. Magari se è pacco sentirai un sacco di tensione alla mascella ma sari poco fatto perchè tagliano l'md con altre sostanze sempre eccitanti ma meno psicotrope, per cui non sei fatto ma sei duro.
Comunque c'è chi non ha mai vomitato e chi vomita sempre... quel che consiglio è di non combattere troppo la cosa, come la paranoia che sale (soprattutto alle ragazze) nella prima mezz'oretta... rilassati, lascia che il tuo corpo reagisca come deve perchè dopo la sofferenza iniziale le porte si aprono...
#35
consigli: usarlo raramente, se lo si prende anche una-due volte al mese per un po' dopo devi aumentare molto la dose, e perdi buona parte della magia (e anche un bel po' di capacità di concentrazione, ma questo dipende da cosa fate nella vita).. e non ne vale assolutamente la pena. non fare le tirate, evita di scassarti per una settimana tutte le sere a berlino perchè sei in vacanza. ci sta dire "finchè sono in vacanza non ci penso e poi smetto", ma la verità è che stressi tanto il tuo corpo che, più ne abusi, più avrà difficoltà a smaltire anche le dosi più innocue in futuro.
se qualcuno si sente poco bene, o va in paranoia (di solito succede quando sale), portalo fuori, distrailo dicendo due cazzate, dagli un bicchiere d'acqua, fa' un discorso per qualche minuto (sono sicuro che in quell'occasione troverai da dire, anzi sarà difficile fermarsi) e poi, cercando di mantenerlo più rilassato possibile (facendo un massaggio o quel che vuoi, alle volte il contatto fisico è ottimo) riportalo dentro, e appena vedi che reagisce bene corri verso le casse, vicino al sound (se sei in un locale/festa), seno torna in mezzo alla gente...
usalo senza mischiarlo troppo all'alcol, senò rischi di star male o di non ricordarti nulla, ma un paio di drink ci stanno benone.
erba a tua discrezione, forse è meglio quando scende, per rilassarsi un po', chiaccherare e ascoltare un po' di musica fumando, ma alle volte anche in mezzo alla pista una canna è come un x10.
bevi e fai bere i tuoi amici inesperti, che non ci penseranno (anche se di solito c'è quello che diventa il paladino dell'acqua, vi è mai capitato?, il ragazzo che rendendosi conto di aver preso md decide che uno degli obiettivi della serata sarà idratare tutti i compagni... ahah magico)
#36
ruifpills13 a écrit :
(anche se di solito c'è quello che diventa il paladino dell'acqua, vi è mai capitato?, il ragazzo che rendendosi conto di aver preso md decide che uno degli obiettivi della serata sarà idratare tutti i compagni... ahah magico)


huahuahuah, c'è sempre un palido con gomme e acqua che gira tipo dispenser umano XD

grazie dei consigli, che sia un effetto imprescindibile dall'esperienza lo smascellamento lo sapevo, ho letto che integrare magnesio, o comunque tutte le precauzioni che funzionano anche con il bruxismo non indotto posso considerarsi valide anche per l'esperienza da MDMA.

per la questione del pepe, dovete andare alle ultime pagine del thread ufficiale sull'MDMA nel forum generale dei sintetici Wink

ho aperto un altro post sul'utilizzo del viks vapor rub abbinato all'high da MDMA, qualcuno ne sa niente? ho letto che lo stesso effetto (ma quale effetto??? nessuno lo descrive in esperienza) anche il mentolo puro.
#37
https://drugs-forum.com/forum/showthread.php?t=108415

A chi può interessare e conosce l'inglese base,il link riporta ad una guida di pre-load e post-load per un'esperienza con MDMA!
Per la prossima avventura cercherò di seguirne qualche consiglio,se qualcuno ha già esperienza in merito,condivida! Toungeidu:
#38
Salve a tutti vorrei un consiglio. Venerdì sera vado ad una festa ed assumerò md per la prima volta, quindi ne prenderò 0.15g. La mattina dopo vado a scuola direttamente dopo la festa e dopo scuola vado ad un evento dove assumerò ketamina (15mg)
Oltre al fatto che sabato sera sarò morta hahaha dite che assumere ketch in down di md è troppo pesante??? Oppure si può fare?
#39
150 mg di MDMA se è buona sono abbastanza forti, l'esperienza sarà molto divertente sicuro, ma anche il down sarà probabilmente marcato.

150 mg di ketamina invece, in un' unica assunzione, sono tantini (sempre considerando roba buona) probabile k-hole.

E' sicuramente un eccesso, non so quanto utile. Ho provato giusto l'altra sera a fare un k-hole in down (leggerino) di Md e non è servito praticamente a nulla, pochi ricordi e vaghi.
Il carico sul fisico diventa importante ed è sempre sconsigliabile tentare di andare oltre, poi ognuno deve conoscere il proprio corpo e la propria mente, quindi poi si limita in base alle sue caratteristiche.

Visto che dici che vai a scuola, probabilmente sei giovane, ed è ancor più sconsigliabile bombardare il cervello con sostanze al di sotto dei 20 anni.
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#40
mi sono confusa per quanto riguarda la dose di k, ne prenderemo 15mg (ho editato sopra)
non so se cambia la situazione haha se è meno pesante anche per quanto riguarda il down di md
#41
tasty a écrit :
huahuahuah, c'è sempre un palido con gomme e acqua che gira tipo dispenser umano XD

Eccomi! Smile E porto anche mele, banane, cioccolato, integratori di vitamine e sali minerali, arachidi e noci per il dopo.
Nessuno dei miei post ha l'intento di incitare all'uso di sostanze psicotrope.
Ogni riferimento ad esperienze personali è puramente inventato.
#42
Vi sbalordiro ragazzi, ma io non sono mai riuscito ad avere gli effetti marcati dell'md! l'ho assunta svariate volte sia in cristalli che in pasticche! Lasciamo perdere le volte in cui l'ho sniffata, che secondo me oltre al bruciore assurdo gli effetti sono troppo blandi! Ma ci sobo state 3-4 volte in cui l'ho assunta oralmente: la prima volta ho fatto un paio di assunzioni fino ad arrivare a 0,3. La sostanza si presentava in piccoli cristallini marroncino. Effetti: lucidità mentale, smascellamento ma molto limitato e impotenza -.-" tutto qui! La seconda volta sempre md marroncina, due assunzioni per un tatale di 0,5. Effetti: brividi che partono dallo stomaco e mi pervadono tutto il corpo, senso di nausea con successiva sboccata, smascellamento accentuato, impotenza, confusione mentale! Niente empatia, niente voglia di muovermi. Solo brivido caldi freddi sulla testa e sulla schiena! Terza volta: md diversa, cristalli medio-grossi di una tonalità bianca sfocata come se o cristalli fossero stati un po grattati in superficie. Due assunzioni per un totale di 0,5 g. Fitta dolorosissima che parte dal collo e arriva alla testa per concludersi con una fortissima emicrania. Vampate di calore e successivamente brividi di gelo! Smascellamento marcato. Altri effetti non li ricordo granché perché sono stato tutta la sera malissimo!!
Premettendo che l'ultima volta che ho assunto md avevo la consapevolezza che ne stavo prendendo troppa, visto che la sostanza era diversa dalle altre volte e dalle sembianze sembrava più pura delle altre, mi rendo conto che l'ultima esperienza è stata gettata al vento e ho rischiato anche dei danni. Quindi chiedo gentilmente agli esperti qualche delucidazione nei riguardi della qualità dell'mdma! Sostanza fantastica ma presa alla leggera può fare molto male!
#43
Moldatino a écrit :
Vi sbalordiro ragazzi, ma io non sono mai riuscito ad avere gli effetti marcati dell'md! l'ho assunta svariate volte sia in cristalli che in pasticche! Lasciamo perdere le volte in cui l'ho sniffata, che secondo me oltre al bruciore assurdo gli effetti sono troppo blandi! Ma ci sobo state 3-4 volte in cui l'ho assunta oralmente: la prima volta ho fatto un paio di assunzioni fino ad arrivare a 0,3. La sostanza si presentava in piccoli cristallini marroncino. Effetti: lucidità mentale, smascellamento ma molto limitato e impotenza -.-" tutto qui! La seconda volta sempre md marroncina, due assunzioni per un tatale di 0,5. Effetti: brividi che partono dallo stomaco e mi pervadono tutto il corpo, senso di nausea con successiva sboccata, smascellamento accentuato, impotenza, confusione mentale! Niente empatia, niente voglia di muovermi. Solo brivido caldi freddi sulla testa e sulla schiena! Terza volta: md diversa, cristalli medio-grossi di una tonalità bianca sfocata come se o cristalli fossero stati un po grattati in superficie. Due assunzioni per un totale di 0,5 g. Fitta dolorosissima che parte dal collo e arriva alla testa per concludersi con una fortissima emicrania. Vampate di calore e successivamente brividi di gelo! Smascellamento marcato. Altri effetti non li ricordo granché perché sono stato tutta la sera malissimo!!
Premettendo che l'ultima volta che ho assunto md avevo la consapevolezza che ne stavo prendendo troppa, visto che la sostanza era diversa dalle altre volte e dalle sembianze sembrava più pura delle altre, mi rendo conto che l'ultima esperienza è stata gettata al vento e ho rischiato anche dei danni. Quindi chiedo gentilmente agli esperti qualche delucidazione nei riguardi della qualità dell'mdma! Sostanza fantastica ma presa alla leggera può fare molto male!


io non sono né esperta ne l'ho provata tante volte, ma la volta in cui l'ho presa (0.1g ingeriti mentre 0.15g sciolti nell'acqua e poi bevuta) neanche io ho provato la tipica empatia da md, a differenza di una mia amica che ha preso la stessa md mia insieme a me che provava empatia per tutti, amava tutti e si è anche "innamorata" di un ragazzo hahaha
io ero semplicemente molto lucida metalmente e ho passato tutta la serata a parlare, niente di più niente di meno hahah
infatti domani la riprendo e non vedo l'ora, così vedo se sarà come la volta passata o se anche io proverò questa famosa empatia :')
#44
Anche io mi sto preparando per una nuova esperienza, lontana mesi da tutte le altre! Ho solo bisogno di qualcuno che mi dia qualche informazione in più su come riconoscere mdma di qualità! Ho già rinunciato due volte a prenderla perché i cristalli non mi convincevano. Troppo piccoli e la tonalità marroncina mi ha deluso più di una volta. L'unica volta in cui la qualità mi sembrava Buona è stata quella in cui sono stato tutta la sera con la testa tra le mani ahahahahahahah Happywide
#45
io so che più sono grandi meglio è e stessa cosa per il colore, se sono di tonalità bianco o comunque chiari è meglio
ma comunque meglio aspettare consigli da persone più esperte di meSmile
#46
Il colore come per i minerali non è un buon indicatore della purezza! Le dimensioni invece, come, secondo me, la sfaldatura, la compattezza, il sapore, l'odore queste dovrebbero essere indicatori basilari della purezza di un prodotto. Però è necessario che qualcuno esperto dia un livello standard altrimenti la discussione è sterile! Esiste qualcuno che è quasi sicuro di aver assunto varie volte mdma di una purezza che oscilla tra 80-95% di purezza?? Esiste qualcuno che sappia stilare delle caratteristiche standard per cui si possa riconoscere un prodotto di qualità da uno non dico scadente ma nemmeno buono? Smile
#47
Immagino che il tipo che stiamo cercando sia Shulgin...
Qualcuno che abbia il Pihkal e una buona conoscenza dell'inglese (mi ritrovo sprovvisti del primo)? Lì dovrebbero esserci delle indicazioni, no?
#48
magari potessi chiedere direttamente a lui!! Comunque grazie per l'aiuto bluefire!! Smile
#49
Ciao ragazzi,io ho provato svariate volte l Md, diciamo almeno una volta alla settimana da quasi 4 mesi a questa parte.
Attualmente sul mercato gira una forma di Md color marrone tipo coca-cola piu' o meno in cristalli di varie forme e quasi sempre accompagnata da polvere. Ne' ho assunta dal classico 0.5 al 1 g per serata ma divisa x 2 ( io e la mia compagna ) . L'esperienze non sono state sempre piacevoli,nel senso che a volte abbiamo preso dei bei " Pacchi " ovverosia senza sortire alcun effetto o viaggio di nessun tipo, altre volte e' stata invece una bellissima esperienza di intimita', di sesso, di dialogo e di benessere generale.
Purtoppo quando l ' MD non e' pura o comunque tagliata con altre sostanze , gli effetti sono del tutto nulli e si buttano via solo soldi inutilmente....... ma x il resto delle volte,resta una bella esperienza da provare!!!
#50
Ti do dei consigli, che non sono una predica, ma proprio perchè sono stronzate che feci pure io ci terrei a farti presente alcune cose.

Citation :classico 0,5

mezzo grammo di MDMA (se pura) è un dosaggio fuori di testa! Sai cosa dice chi fa riduzione del danno? Che spesso i pischelli prendono 0,5 grammi di MD buona e poi dicono che non fa effetto perchè un sovradosaggio del genere gli taglia le gambe!! 150-200 mg sono il top per avere esperienze forti! Hanno più effetto che 1 grammo! Anche l'alcol se bevi 3 birre salti sei allegro attivo eccetera, ne bevi 30 collassi. Non cambia molto con l'MD. Imparate i dosaggi prima di drogarvi (ti ripeto, errori che ho fatto pure io, non ti sto giudicando).

Poi ne fai uso troppo spesso. MINIMO (ma proprio minimo minimo) dovresti far passare 2-3 settimane tra 2 esperienze di MDMA.

Ti consiglio di rivedere il tuo rapporto con le sostanze in genere, in particolare nei confronti dell'MD!

Peace!
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#51
Ok Psycore,grazie x i consigli ne terro' conto! Dato che penso sempre che ci sia da imparare tutto da tutti ( almeno da quelli che hanno qualcosa di sensato da dire ).
#52
A me qualche mese fa capitò una cosa che mi ha fatto pensare che forse così sicura come credevo non è. Mente ballavo sentivo lo stomaco acido un mio amico mi doveva ricordare di mangiare un'altra cicca praticamente si decomponevano in bocca e lui alza le spalle, come a dire tranquilla è normale, se provavo a fumare una sigaretta era l'apoteosi dello schifo chimico un saporaccio assurdo e ho rimosso quasi tutto come se fosse durato 2 minuti; la mattina dopo mi sono sentita le mucose della guancia sciolte :Oo: e un amico i denti consumati diceva che perdeva pezzi tutto questo per me con 0.25 a stomaco quasi vuoto gli altri non so perchè hanno sviluppato una certa tolleranza.

In più un altro amico ha preso qualche ora prima credo un cartone o due e il giorno dopo ha detto (parole sue, io non mi fido tanto) che gli è salita M solo quando LSD stava scendendo ma non ha sentito gli effetti contemporaneamente.
#53
Salve, sono un ragazzo che ha scoperto da poco "l'ecstasy" e ho un paio di dubbi.
Ho fatto uso di md in cristalli due volte:
Entrambe le volte sciolta in acqua
La prima volta una dose di 0.3 e la seconda ho diviso con un'amico una dose da 0.3 quindi circa 150mg.
Mi sono venuti dei dubbi a causa della differenza di effetto.
La prima volta mi è salita molto
La seconda volta mi è salito molto di più ed è durato anche di più. Adesso io dubito che il tutto sia dovuto a causa di differenza di sostanza visto che il pusher è lo stesso.
Ho letto in molti siti che la dose ideale si dovrebbe ottenere facendo 1.5 per il peso (79kg) quindi 120mg.
Per quale motivo un dosaggio maggiore porta ad un effetto minore? È stato un semplice caso o il meccanismo prevede questo? Inoltre visto il sapore disgustoso mi chiedevo se fosse possibile mettere la dose in una capsula vuota (quelle che vendono in erboristeria) o conviene prenderla in acqua?
Grazie mille in anticipo
#54
Allora:
-la capsula dovrebbe andare bene, rimane sempre ingestione.
-la differenza di effetti dipende quanto è stata marcata: quanto avevi mangiato è un fattore che può influire. Comunque alla stessa persona possono arrivare due partite diverse, più che altro essendo sempre cristalli direi più in base a quello che la purezza era buona entrambe le volte
#55
Il metodo d'assunzione più consigliato é mettere i cristalli in cartina (commestibile) e mandarla giù con un sorso d'acqua.
#56
In parte potrebbero aver influito anche le condizioni con cui l'hai preso la seconda volta (sempre se sei certo fosse la stessa qualità), quindi il tuo stato d'animo anche precedente all'assunzione, ma sopratutto il posto, le persone, le cose che hai fatto/visto durante l'esperienza possono influenzare la percezione dell'intensità degli effetti...
#57
Come detto sopra le cause possono essere svariate, lo stesso pusher può avere a casa cristalli di diverse qualità, la situazione emotiva e il contesto d'assunzione possono determinare effetti più o meno marcati o diversi tra loro, come potrebbe essere che i cristalli non fossero sciolti del tutto nella porzione d'acqua ingerita e quindi il tuo amico (faccio un ipotesi) potrebbe aver bevuto la stessa quantità d'acqua che hai bevuto tu, ma molto più concentrata..

PS: ricorda di assumere sempre a stomaco vuoto mi raccomando!
#58
PS: ricorda di assumere sempre a stomaco vuoto mi raccomando![/QUOTE]

Non penso che a digiuno faccia molto bene allo stomaco, sicuramente sale prima ma almeno un paio di biscotti o di patatine sarebbe meglio mangiarle prima...
Anche a stomaco pieno però non è il massimo....
L'ideale è aver mangiato in maniera leggera già da un pò di tempo......
#59
da un punto di vista nutrizionale biscotti e patatine sono quanto di più inutile si possa mangiare e non serviranno a nulla se non ad appesantirti, tra l'altro se l'MDMA è di buona qualità può succedere che insorgano nausea e vomito e quindi rischieresti di sboccarli sul tappeto. Il mio consiglio è di assumere a stomaco vuoto non a digiuno da giorni, l'MDMA poi, se causa dei danni fisiologici lo fa anche dopo un pasto da 2000 kcal.
Logicamente se soffri di ulcerazioni o altri problemi di stomaco forse è meglio mangiare qualcosa per non irritare ulteriormente le mucose; ma questo non significa che l'MD corroda lo viscere.. Probabilmente fa più danni un vodka-redbull.
Senza considerare poi che se hai appena mangiato gli effetti ci metteranno più tempo a manifestarsi e saranno meno marcati, se sei alle prime armi potresti commettere un errore di valutazione e ridosare pensando di averne assunta poca, i risultati potrebbero essere disastrosi...
scene viste e riviste mille volte :smoke:Rolleyes:Oo:Oopsak:Oopsak::retard:

Trovo che sia molto più importante mantenersi idratati prima, durante e dopo l'esperienza.
#60
L'MD non andrebbe mai preso a stomaco vuoto !!!
È abbastanza aggressivo sullo stomaco. ...come molti medicinali....
La nausea c.è anche a stomaco vuoto e se non sbaglio è dovuta a uno ''Spostamento'' del sangue nelle zone periferiche e si vomita proprio perché la carenza di sangue blocca la digestione....
Prendere Md a stomaco pieno non è il massimo e come hai detto tu si rischia il redosing ma anche a stomaco vuoto fá male. ......

L'idratazione è sicuramente al primo posto


Topics apparemment similaires...
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 69,609 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 11,573 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura toti 65 12,374 21/09/2015 12:32
Dernier message: arcanico
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina Magicpsycho 336 34,633 21/09/2015 11:16
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD purplefabio 428 42,020 21/09/2015 10:51
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 27,326 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 12,171 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti LaPav 175 12,530 11/09/2015 14:34
Dernier message: tsunami666
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 20,688 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g
  [Thread Ufficiale] Prime esperienze con la Cannabis LiberateMind 75 7,713 07/09/2015 12:30
Dernier message: ZioCane



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.