S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


[Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti

anche per me vanno bene; metti a fruttificare e aspetta 3-4 giorni, se l'odore non è buono, di fungo, allora mi preoccuperei Wink
Un uomo senza religione è come un pesce senza bicicletta (Arthur Bloch)
mi sto preoccupando perche oltre al tempo che ci hanno messo a colonizare (30 giorni circa a piu di 25°) l'odore di fungo non si sente Frown
Edit. Le ho tolte dall'acqua e l'odore e ancora piu sgradevole di prima ora sono a fruttificare ma a dire il vero ho abbandonato le speranze... Nel ciclo di prima stessa storia con tutti e 5 i bicchieri ... Tolte dallincubazione odore sgradevole messe a fruttificare aapettato una settimana e buttate (puzzavano sempre di più)
Adesso le cose possono essere andate storte solo per 3 motivi
1. Sterilizzazione
2. Inoculazione
3. Siringa pacco del fornitore già contaminata
Sono prospenso per escludere le prime due, la sterilazzazione sia al primo ciclo che adesso e eseguita sia in pentola a pressione che non, rispettando alla lettera i tempi e le modalità, se invece la colpa è della sterilità non da sala operatoria durante l'inoculazione penso che si sarebbe contaminata una o due non tutte alla stessa maniera (in fondo pulisco la superficie ago sul fuoco finche diventa rosso 10 secondi poi via e cosi ogni 2 bicchieri)
Che ne pensate? E possibile che le siringhe siano contaminate in partenza? Le ho prese da un noto sito italiano che potrebbe non essere tanto "etico" come suggerisce la parola nel suo nome (ci siamo capiti)
Non senti l'odore di fungo o non senti nessun odore? Avvicina di più il naso Wink
Temporary states of spiritual conversion, interpersonal closeness and psychological insight [Image: image.jpg] [Image: image.jpg]
Mr Mojo a écrit :
Non senti l'odore di fungo o non senti nessun odore? Avvicina di più il naso Wink

Sento puzza guarda ledit sopra
Salve ho appena scoperto questo sito e scusate se non mi dilungo piu di tanto ma avrei bisogno di un consiglio quanto prima. Ho un supa grow kit di psilocybe cubensis che ha dato la.prima ondata ed ora è nel mezzo della seconda. Tutto bene fin qui. Il punto é che quaneo ho raccolto devo aver mancato molti piccolissimi che sono diventati prima scuri e poi spariti quasi, e che adesso credo stiano bloccando la crescita d altri... Siccome in questa seconda ondata sono solo una decina d funghi in totale.... Domande: posso fare qualcosa? Come pulire benissimo durante la raccolta? Posso ancora salvare la terza ondata?
Grazie in anticipo mi potreste salvare la vita Smile
quelli piccoli con la testa scura si chiamano aborti, vanno tolti perchè appunto non crescono e bloccano la crescita di altri. gli aborti vanno tolti tutti ad ogni raccolto
Temporary states of spiritual conversion, interpersonal closeness and psychological insight [Image: image.jpg] [Image: image.jpg]
Ciap e grazie per la risposta... Ultima domanda data dalla tua risposta, se quindi alla fine di questo secondo ciclo pulisco tutti gli aborti...vecchi e nuovi... Torna tutto alla normalità? Thanks
Si, dovrebbe! Comunque anche gli aborti si mangiano, non buttarli se non sono troppo piccoli Wink
Temporary states of spiritual conversion, interpersonal closeness and psychological insight [Image: image.jpg] [Image: image.jpg]
noterai che ad ogni ciclo ti verrà fuori circa la metà del raccolto precedente...quindi ilterzo sarà molto scarso..io personalmente non sono mai arrivato oltre il terzo!...comunque, che cubensis hai acquistato?
Ieri ho provato i cioccolatini plus plus. mrgreen
Il gusto è ovviamente di cioccolato, il sapore di fungo non si sente per niente.
Per la prossima preparazione utilizzerò meno cioccolato. Più o meno avevo fatto un rapporto di 20 a 1 ma mangiare oltre 70g di cioccolato diventa un pò pesante, infatti ci ho messo troppo a digerirli, una sensazione sgradevole di pesantezza durata oltre un ora e mezza, uscito un rutto poi la salita gradevole e non forte. Li farò con un rapporto di 10 a 1.
Penso anche che il mio problema sia dovuto che li mangio un pò troppo in fretta, dovrei prenderne un terzo o metà e aspettare una mezz'oretta per assumere il restante. Infatti dopo 20 minuti già sentivo la salita ma poi è sopraggiunta la pesantezza che ha smorzato l' effetto.
Sospetto anche un blocco psicologico dovuto ad alcune ultime esperienze di mal di pancia allucinante che mi rallenta/distuba la digestione.
Comunque tranne la pesantezza non ho avuto mal di pancia che per me è già un traguardo...
L' esperimento in solitaria nel bosco è iniziato alle 18 e alle 24 sono ritornato a casa.
Il cioccolato non dovrebbe attenuare leggermente gli effetti?
Mi sembrava si fosse discusso qui sul forum che nel caso di qualche "bad trip" avrebbe aiutato mangiare cioccolato per smorzare gli effetti e far riprendere leggermente.
Correggetemi se sbaglio.

Se così non fosse mi gusta molto l'idea dei cioccolatini Smile
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
Se c'è già un mercato che sperimenta, dovrebbe dare frutti positivi...
Un Barça "stupefacente": sequestrati finti dolcetti

PS a me il calcio fa caxaxe...
Ho preso un pò di capsule vuote, però ho sbagliato la misura. Sembrano supposte... :tear:

[ATTACH=CONFIG]17300[/ATTACH]
Farò delle prove di digestione, altrimenti tornerò al cioccolato con l' aggiunta di zenzero in polvere e/o menta per migliorare la digestione.
Ciao ragazzi..non so' questo è il thread appropriato per la mia richiesta ma avevo bisogno di un parere dei piu' esperti...volevo provare a fare un po' di tortine e dandomi da fare per trovare le materie prime mi sono imbattuto in piu' tipi di vermiculite (agraria/per edilizia/per rettilari)...me la consigliate quella per rettilari?
quis custodiet ipsos custodes
Deve essere fine, quella edile è grossa ma puoi tritarla.
:rock:[TABLE="width: 800"]
[TR]
[TD]Finished with my woman
'Cause she couldn't help me with my mind
People think I'm insane
Because I am frowning all the time

[/TD]
[TD]Can you help me occupy my brain?
Oh yeah

[/TD]
[TD]Make a joke and I will sigh
And you will laugh and I will cry
Happiness I cannot feel
And love to me is so unreal

[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]All day long I think of things
But nothing seems to satisfy
Think I'll lose my mind
If I don't find something to pacify

[/TD]
[TD]I need someone to show me
The things in life that I can't find
I can't see the things that make true happiness
I must be blind

[/TD]
[TD]And so as you hear these words
Telling you now of my state
I tell you to enjoy life
I wish I could but it's too late

[/TD]
[/TR]
[/TABLE]
[SIZE=1] :rock:

Tutto quello che scrivo è frutto della mia immaginazione. Niente è vero, è tutta fantasia.
[/SIZE]
quella che avrei scelto è quella dei rettilari trovata ad un buon prezzo su ebay e sembra abbastanza fine giudicando dalle foto.
quis custodiet ipsos custodes
Vorrei porvi una domanda esistenziale assai profonda:

Se doveste scegliere fra il configurare una camera di fruttificazione al fine di adeguarla alla tecnica di coltivazione prescelta o al contrario scegliere una tecnica di coltivazione che si adatti alla configurazione per la quale la vostra camera di fruttificazione è più predisposta, cosa scegliereste? Cambiereste tecnica o cambiereste/modifichereste la camera fino a far sì che si adatti alla tecnica che si vuole adoperare?

Chiedo ciò poiché fin'ora ho sempre optato per la prima scelta, ma con il senno di poi - fermo restando che la via del fungo è costellata di esperimenti e fallimenti che non vanno certo rimpianti ma considerati veri e propri tasselli evolutivi - credo di aver speso più ingegno e fatica che altro, seppur con risultati non trascurabili da un punto di vista del progresso e della soddisfazione personale (elemento che ritengo tutto fuorché trascurabile).

Premetto che non sono proprio alle prime armi, ma non sono neanche uno stregone dei cubi. Fin'ora ho optato sempre e volontariamente per la pf-tek dal momento che viaggio poche volte l'anno, quasi sempre in solitaria, e non necessito dunque di ingenti quantità di psilo di scorta.

Solitamente coltivo, utilizzo quel che colgo, e quando necessito di un nuovo mezzo di trasporto psichico mi rimetto all'opera (anche perché amo il procedimento creativo nella sua totalità, e preferisco quindi cimentarmi nell'intero processo di volta in volta piuttosto che farlo che so, una volta l'anno, ed avere numerose porzioni pronte all'uso).

Ho ad ogni modo intenzione di sperimentare la casing-tek (se non altro per amor della micologia e della qualità del prodotto dato che, viaggi a parte, i funghi sono comunque una mia grande passione) ma mi piacerebbe ugualmente avere una qualche opinione riguardo il mio dilemma.

Mi rendo conto che per dei coltivatori abili riuscire ad adeguare una qualsiasi camera ad una qualsiasi tecnica è probabilmente un gioco da ragazzi... però personalmente, pur conoscendo perfettamente i vari parametri necessari ai diversi cicli di riproduzione delle creature e relativi metodi per ottenerli, continuo a fare molta fatica nell'equilibrare temperatura-umidità-areazione durante i miei vari esperimenti... C'è sempre stato un qualche difetto, molto probabilmente dato dall'inesperienza: ricambio d'aria inutilmente massiccio VS muffe da aria stantia, umidità eccessiva VS umidità sotto il livello minimo di soglia, temperatura insufficiente VS inadeguata per eccesso.

Da qui il mio riflettere sul connubio camera-tecnica, in definitiva.
Una buona camera di fruttificazione andrebbe bene sia per la PF tek che per moltissime altre.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
Hola! Visto che son nuovo e ho dimestichezza 0 chiedo qua... mio fratello che vive in olanda ha avuto un piccolo inconveniente nella produzione di psilocybe, Evitando di fargli comprare growbox (costose e poco efficienti!) gli ho consigliato la buon vecchia siringa, provando subito una tecnica molto piu efficace della PF ha utilizzato un Bulk composto da riso in chicchi e di segale e farro, Colonizzato in 10 giorni forse anche meno (Non ci credevo velocità recordToungearanoidSmile Ha riscontrato che il barattolo ha una strozzatura data per il tappo. Voi consigliate sia meglio rompere la parte superiore?
Qualità non quantità...
Qualcuno potrebbe darmi delle indicazioni di ordine pratico per la coltivazione outdoor?
L'autunno è un mese proficuo? Una tortina quanti grammi è in grado di dare, e quanti cicli può sopportare? Sono richieste cure particolari, come l'innaffiamento, o ci si affida sulle capacità naturali?
Hai già cercato queste domande con la funzione cerca? Ma soprattutto che risultati avresti ottenuto?

@ZioCane
Penso proprio di si. Se ne svilupperanno pochi dal collo.
Anche per il ricircolo d'aria...
tsunami666 a écrit :
Hai già cercato queste domande con la funzione cerca? Ma soprattutto che risultati avresti ottenuto?

@ZioCane
Penso proprio di si. Se ne svilupperanno pochi dal collo.
Anche per il ricircolo d'aria...


Sisi però volevo togliere la Tortina capisci? Però è un barattolo tipo quelli delle olive quelli che hanno la strozzatura per il tappo
Quindi son dubbioso se romperlo o se avete altri consigli o esperienze
Prima di fare acquisti sbagliati, ve lo chiedo perchè sicuramente c'è chi può illuminarmi: mi servono due tappetini riscaldanti, avete già capito per cosa...ma non riesco a capire che legame c'è tra il wattaggio ed il calore effettivo che producono i tappetini; so che si usano nei terrari per animali a sangue freddo come i rettili e altri e quindi potrei andare a chiedere in qualche negozio ma non mi ha ancora convinto l'idea di andare in giro per negozi di animali. Cercando su internet ne ho visti di svariati watt 15-20-30 ecc, ma non specificano mai il calore e quando è specificato dicono solo 22-25°C sia per quello da 15W che per quello da 30W (stesse misure) come mai i watt non dovrebbero essere direttamente al calore? Qualcuno mi direbbe di quanti watt prendere i due tappetini per temperature fungose? ovvero uno da 23° e 29° Happywide Happywide Happywide grazie!
Temporary states of spiritual conversion, interpersonal closeness and psychological insight [Image: image.jpg] [Image: image.jpg]
Di solito non sono regolabili quindi fissi sui 23°C. Il wattaggio influsci sul tempo per raggiungere la temperatura e la dimensione della zona che deve scaldare.
:rock:[TABLE="width: 800"]
[TR]
[TD]Finished with my woman
'Cause she couldn't help me with my mind
People think I'm insane
Because I am frowning all the time

[/TD]
[TD]Can you help me occupy my brain?
Oh yeah

[/TD]
[TD]Make a joke and I will sigh
And you will laugh and I will cry
Happiness I cannot feel
And love to me is so unreal

[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]All day long I think of things
But nothing seems to satisfy
Think I'll lose my mind
If I don't find something to pacify

[/TD]
[TD]I need someone to show me
The things in life that I can't find
I can't see the things that make true happiness
I must be blind

[/TD]
[TD]And so as you hear these words
Telling you now of my state
I tell you to enjoy life
I wish I could but it's too late

[/TD]
[/TR]
[/TABLE]
[SIZE=1] :rock:

Tutto quello che scrivo è frutto della mia immaginazione. Niente è vero, è tutta fantasia.
[/SIZE]
tsunami666 a écrit :
Di solito non sono regolabili quindi fissi sui 23°C. Il wattaggio influsci sul tempo per raggiungere la temperatura e la dimensione della zona che deve scaldare.

quindi potrebbe non esserci un tappetino che tenga la temperatura a 27° per esempio? comunque quello che mi hai detto mi è utile, adesso so che è meglio prendere un wattaggio alto cosi da essere sicuri che raggiunga velocemente la temperatura quanto velocemente la perderà diffondendola nel terrario
Temporary states of spiritual conversion, interpersonal closeness and psychological insight [Image: image.jpg] [Image: image.jpg]
Se lo vuoi regolabile devi prendere quello per acquari e poi lo devi immergere nell' acqua per irradiare il calore.
:rock:[TABLE="width: 800"]
[TR]
[TD]Finished with my woman
'Cause she couldn't help me with my mind
People think I'm insane
Because I am frowning all the time

[/TD]
[TD]Can you help me occupy my brain?
Oh yeah

[/TD]
[TD]Make a joke and I will sigh
And you will laugh and I will cry
Happiness I cannot feel
And love to me is so unreal

[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]All day long I think of things
But nothing seems to satisfy
Think I'll lose my mind
If I don't find something to pacify

[/TD]
[TD]I need someone to show me
The things in life that I can't find
I can't see the things that make true happiness
I must be blind

[/TD]
[TD]And so as you hear these words
Telling you now of my state
I tell you to enjoy life
I wish I could but it's too late

[/TD]
[/TR]
[/TABLE]
[SIZE=1] :rock:

Tutto quello che scrivo è frutto della mia immaginazione. Niente è vero, è tutta fantasia.
[/SIZE]


Topics apparemment similaires...
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 69,608 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 11,573 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura toti 65 12,374 21/09/2015 12:32
Dernier message: arcanico
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina Magicpsycho 336 34,633 21/09/2015 11:16
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD purplefabio 428 42,019 21/09/2015 10:51
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 27,324 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 12,169 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA maan 59 7,644 13/09/2015 21:21
Dernier message: astraldream
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 20,688 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g
  [Thread Ufficiale] Prime esperienze con la Cannabis LiberateMind 75 7,713 07/09/2015 12:30
Dernier message: ZioCane



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.