S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Respirazione olotropica e rebirthing

#1
Qualcuno ha esperienze dirette da condividere?
Sul web non trovo nulla di chiaro e soddisfacente, solo che è una tecnica di respirazione accostata a della musica particolare e stimolazione sensoriale di alcune parti del corpo. Sembra servire per raggiungere stati non ordinari di coscienza
#2
Non so come eliminare il thread
#3
E' una tecnica che vorrei provare da tempo, magari affiancato da Stanislav Grof in persona! Ma purtroppo i corsi ufficiali costano tantissimo Frown

Una mia amica che ha poca esperienza con le sostanze l'ha provata ed e' rimasta sconvolta! Mi ha detto che ha vissuto una vera e propria OBE!
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#4
Non se ne parla di autoindurre questo stato vero?
Iperventilazione e musica! Ci ho provato stupidamente ma mi sono preso uno svarione bello che buono e stavo svenendo ahah
#5
Mi sono informata su alcuni seminari di due giorni tenuti nella capitale. Il costo si aggira intorno ai 130€.

Voglio capirne di più e mettermi in contatto con chi li organizza, mi piacerebbe provare. Mi sembra un mezzo di introspezione ed auto conoscimento spettacolare.
#6
Lo stato e' autoindotto, ma le prime volte lo farei con qualcuno accanto che ha una grossa esperienza alle spalle!

innervisions, tienici aggiornati sulle le tue ricerche Wink
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#7
Essendo il meccanismo di respirazione molto semplice si puo teoricamente provare anche da soli, però andando avanti le sensazioni fisiche sono talmente forti che c'è il rischio di spaventarsi un pochino, alcune parti del corpo si paralizzano, formicolii ovunque, ho pensato di aver fatto qualcosa di irreparabile, per fortuna c'era una persona che mi ha detto che era tutto normale...
Personalmente non sono mai andato oltre i 10-15 minuti, le sessioni durano un ora, chi pratica dice di avvertire benefici fisici e mentali per tutta la settimana
Ogni cosa scritta è a puro titolo informativo e non si vuole incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze,
tantomeno di quelle che da millenni ci consentono di avere grandi stati mentali, qui e ora, proibiti per legge.
#8
non ho chiaro come funziona... mentre cerco su gògle......
#9
Oltre a tecniche di respirazione olotropica, ieri in chat si stava parlando anche di respirazione rebirthing, e quella circolare.

Non ho ben chiaro la differenza, e se ne esistono altre.
La vera domanda che mi pongo è: qual è una giusta e sana respirazione? Infondo è il nostro primo nutrimento, non possiamo masticarlo ne troppo poco ne tantissimo(per dirla terraterra).
Ho approfittato di questo thread per non aprirne un altro.

peace.
#10
forse la più sana è di diaframma
' a écrit :
dio balla / god dances

ed è felice / and he's happy


Albert Einstein:

«
Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica.»

«Everything is energy and that’s all there is to it. Match the frequency of the reality you want and you cannot help but get that reality. It can be no other way. This is not philosophy. This is physics.»




Topics apparemment similaires...
  Respirazione Abej^a G. 23 4,980 19/09/2015 19:06
Dernier message: oldbrand7



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.