S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Ketamina

#1
Ciao a tutti, provo a fare un report di una interessante esperienza che ho avuto con la ketamina, seguendo le linee guida (sono abbastanza incapace a scrivere, spero di riuscire a descrivere in modo adeguato)


Domenica 28 luglio, 7:30
Ketamina
0.2 g ,nasale
Stanchissimo, sdraiato sul letto, senza musica o rumori


Descrizione dell'esperienza


Premessa: ero ad un free party, ho acquistato una bag di ketamina cucinata in loco (o almeno così mi hanno detto). Ne ho assunta una parte in festa, ma tralascio la descrizione di questa prima parte perché la parte interessante è stata al mattino.


Allora torno a casa dalla festa, stanco ma sobrio, nel senso che tranne un po' di ketamina che mi era già scesa da un paio d'ore non avevo assunto altro. Giro una canna di ganja buona, quasi purino, preparo 2 righe, una narice destra, l'altra narice sinistra, mi sdraio nel letto e accendo la canna. Tempo di fumarne neanche metà e inizio a sentire gli effetti. Poso la canna nel posacenere per paura di addormentarmi e bruciarmi e parto. Difficile stabilire i tempi, la percezione del tempo infatti è compromessa (anche in festa pensavo di essere stato 3 o 4 ore seduto, in realtà erano 30 minuti).
Inizia con il solito stordimento, poi chiudo gli occhi e inizia una sequenza rapida di immagini, senza collegamenti tra di loro, a intervalli di tempo regolari, a circa 130 bpm (indicativo). Incessante inizia un rumore tipo elicottero che proveniva dal cuscino in cui la testa era come immersa. Le immagini continuano, io resto con gli occhi chiusi ma non dormo. Provo ad aprire gli occhi: la camera è storta, deformata, piegata, le pareti iniziano ad alzarsi veloci, il soffitto arriva ad essere veramente lontano (scena praticamente identica a quella di Trainspotting), bella sensazione di meraviglia. Richiudo gli occhi e mi trovo lontano, completamente fuori da me stesso, i ricordi però sono sfocati, non ricordo bene cosa abbia visto, ma ricordo bene la sensazione, di stupore, di meraviglia, difficile da spiegare. Era come se non riuscissi a capire dove mi trovassi, però mi piaceva, era come esplorare posti nuovi e sconosciuti e con occhi diversi, più sinceri e innocenti, senza pregiudizi. Riapro gli occhi, la camera è deforme e storta, ma diversamente da prima. Si forma una voragine dai piedi, in cui tutto viene risucchiato, sia la stanza che vi collassa dentro, sia io e avevo la sensazione fisica di essere risucchiato, cercavo di tenermi al letto (o almeno credo, non so come fossi visto da fuori, probabilmente così :retardSmile ma venivo inghiottito, il che mi procurava sia piacere che un fastidio leggero per cui chiudo gli occhi. La sensazione fisica di cadere svanisce e con essa anche l'idea. Torno con la mente nel mondo parallelo dove, come prima, vedo cose e soprattutto sento (nel senso sensazione) cose nuove, ma inspiegabili. Il rumore di elicottero resta sempre, è lì, incessante, ma non crea fastidio.
Piano piano gli effetti si fanno più miti, fino a quando mi addormento. Mi risveglio alle 14Huh0, fisicamente fresco, mentalmente un poco stanco, ma tutto sommato ok.


Bell'esperienza, molto introspettiva anche se difficile da spiegare quest'aspetto, soprattutto per me che sono incapace di esprimermi, ma ho provato sensazioni nuove, particolari, interessanti.
Mi è già capitato di assumere quantitativi maggiori, ma con minori effetti, forse questa volta avevo un setting più adeguato e l'intenzione precisa di fare un viaggio del genere. Anche la stanchezza (erano 24 ore che ero sveglio) penso abbia giocato un ruolo importante.


Spero di aver fatto un buon report e spero di poterne fare presto altri :unibrow:
[B][/B]
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#2
Complimenti, bel report e spiegato bene! Smile
"Science is God's way of telling you He doesn't exist."
#3
Amo quella sensazione di trasporto, quando il corpo si muove come se inghiottito dalla sabbia. Lente rotazioni, discese e ascensioni nel morbido oblio. Grazie per avermela fatta ricordare Wink
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#4
Citation :...morbido oblio.

AHAHAHAHAHA!! Hai trovato la descrizione perfetta!!!!
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#5
Happywide
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
#6
Bello! Ma sto elicottero alla fine cos'era?? Smile Un rumore reale distorto o era puramente immaginato?
#7
Puramente immaginato.
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale
#8
ali di coleottero...
#9
Grande Psycore complimenti! Ti esprimi benissimo no problem!!!
We ask you to reevaluate the purpose of your life. To redefine the forces that rule you. To resurrect the codes of consciousness stored in your being. It is time for you to reclaim your knowledge as a creator through thought. To restore beauty through value of life. And to remember, who you are.
#10
Rileggere il mio primo k-hole mi ha permesso di vedere quanto poco fossi preparato, o meglio quanto il potenziale della ketamina sia ben altro.
Però in effetti non si può essere preparati a un k-hole, lo si può solo "capire" dopo. L'esperienza sopra riportata non è nulla in confronto ai successivi k-hole.

Quando voli, muori, decolli, visiti luoghi impossibili e veri, ti sintonizzi completamente con la vibrazione cosmica.

Nessuna sostanza ti da nulla, sono solo strumenti, come un automobile: puoi anche avere la miglior formula 1 del mondo, ma se non sai quali sono freno e acceleratore non vai lontano...

Vale anche per le piante sacre secondo me, se non credi che la natura possa comunicarci attraverso le piante questo non succederà.
... noi scendiamo in piazza, siamo democratici, siamo antifascisti, la realtà è più avanti! Siamo sempre indietro!
[cit: Giorgio Gaber]

Se è assolutamente necessario che l’arte o il teatro servano a qualche cosa, dirò che dovrebbero servire ad insegnare alla gente che ci sono attività che non servono a niente e che è indispensabile che ci siano.
[cit: Eugène Ionesco]

“Fanno quello che vogliono, ma quel che si può non possono farlo. Chi può, può soltanto l’impossibile”.
[cit: Carmelo Bene]



Ogni frase da me riportata è da ritenersi falsa, inventata e senza nessun fondamento scientifico-logico-razionale


Topics apparemment similaires...
  E' davvero Ketamina? sickdrew 9 2,729 15/05/2015 20:00
Dernier message: LaFouinefarc-ep
  Prima esperienza Md + Ketamina(?) sickdrew 10 3,378 14/05/2015 14:49
Dernier message: MENE
  Esperienza Fumo-Ketamina-Cocaina - Capodanno 2014 SpaceUser 2 3,794 22/03/2014 12:09
Dernier message: lollomura
  La Ketamina mi ha donato dei superpoteri per una notte ATRX 60 42,554 29/01/2014 23:14
Dernier message: ProtoZoon
  KETAMINA indiana MIULLA 27 17,184 01/10/2013 23:43
Dernier message: Stok
  lsd ketamina spriz Node 4 2,380 15/07/2013 14:35
Dernier message: [email protected]@
  Md e Ketamina Node 22 7,695 25/05/2013 18:54
Dernier message: oldbrand7
  Lsd e ketamina Node 12 6,070 08/04/2013 20:34
Dernier message: Headache
  Trip + Ketamina: risate e leggerezza! Shisha 4 3,342 05/01/2013 22:58
Dernier message: Headache
  Esperienza 25i nbome ketamina extasy DonniedarkoMDMA 4 3,107 22/11/2012 11:21
Dernier message: DonniedarkoMDMA



Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.