S’enregistrer Bienvenue sur le forum de Psychonaut, un espace de discussion autour des produits psychoactifs et de l’exploration de l’esprit.

Pour prendre part aux discussions, n'hésitez pas à vous inscrire. Nous serions heureux de vous compter parmi nous !

S’enregistrer


Incontri con le entità oscure

#31
c'è anche una teoria che le accomuna tutte e due secondo la quale i gli alieni avrebbero modificato il codice genetico dei primati accelerandone a dismisura l'evoluzione rispetto alle altre specie.
#32
Sì ma io parlavo in generale, non solamente per l'aspetto droga e quindi bad trip.
Magari in un bad trip vale l'atteggiamento "sto calmo che se mi agito mi prende ancora più male".
In altri contesti questo non vale: vedi l'esempio dell'alligatore.

"Infettato" era, di fatti, fra virgolette.

Il prendere coscienza, il pensare razionale e i distinguo fra le due cose son tutte sottigliezze all'occhio dell'alligatore.

Ma credo che intendiamo cose diverse e sono io che vado un po' OT...

saluti

JOLLY a écrit :
e invece è risaputo che se ti fai prendere dal panico hai parecchie più possibilità che il predatore di attacchi piuttosto che mantenendo un atteggiamento "calmo" e consapevole...


"infettata" dall'oriente...non è che l'oriente è malato eh...io avrei scomodato una parola migliore...


credo che tu confonda il prendere coscienza con il pensare razionale...

#33
In altri contesti questo non vale: vedi l'esempio dell'alligatore.

mmmmmm non ne sono sicuro

a questo punto allora c'è da chiedersi "chi è l'entità oscura tu o l'alligatore?"...perchè magari quello ha più paura di te che sei ubriaco e gli pisci in testa...però poi non è che puoi usarla come attenuante per non "pagare i danni" perchè magari ti ha già staccato il pisello con un morso e non ti resta che rivolgerti alla chirurgia...
#34
M'era sfuggito questo thread!
Noto una grandissima similiarità con come affrontare figure negative o paurose nei sogni lucidi.
La cosa principale da ricordare secondo me in tutto questo resta la proiezione di amore invece che paura per per queste figure.
Nei sogni, lucidi o meno, mi è capitato varie volte di incontrare figure di questo genere e di farlo; di solito si tramutano in qualcosa di positivo mrgreen
Una volta un cavallo e io stavamo affongando, ero sotto di lui che mi scalciava; gli sono arrivato di fronte e l'ho abbracciato; si è calmato e trasformato in mia sorella, con cui mi sono ritrovato in camera mia lucido.
Un'altra un cane che mi coleva saltare addosso, è diventato una leonessa con cui ho giocato, che è diventata una ragazza.
Non ricordo bene, ma una volta stavo camminando per una strada vicino casa, un tizio ubriaco mi ha aggredito alle spalle; mi voleva uccidere; stava sopra di me e mi strozzava o forse faceva pressione con le dita sugli occhi e sempre in questo modo mi sono salvato.

Ma invece durante la meditazione con la visione di cose paurose?
#35
0rion a écrit :
Ma invece durante la meditazione con la visione di cose paurose?


la meditazione nei cimiteri rientra nelle pratiche ascetiche di certe tradizioni...
#36
sd&m a écrit :
la meditazione nei cimiteri rientra nelle pratiche ascetiche di certe tradizioni...


Gli Agori se non erro.

Durante la meditazione a volte mi si presentano immagine paurose; non sò bene se ignorarle o altro, anche perchè lo scopo della meditazione non è ottenere visioni positive o negative che siano.
#37
0rion a écrit :
Gli Agori se non erro.

Durante la meditazione a volte mi si presentano immagine paurose; non sò bene se ignorarle o altro, anche perchè lo scopo della meditazione non è ottenere visioni positive o negative che siano.

dipende in che luogo sei...magari li dove stai tu c'è stata una battaglia dei celti quando sconfissero i romani e tanto dolore e disperazione




Utilisateur(s) parcourant ce topic : 1 visiteur(s)

À propos de Psychonaut

Psychonaut.fr est une communauté d'auto-support francophone, dédiée à l'information et à la réduction des risques liés à l'usage des substances psychoactives.