Emmeddincubi
#1
Sostanza:MD
Setting: Festa
Dosaggio: 600 mg

Premetto che potrebbe sembrare che io stia esagerando con la sostanza in questione, ma dopo le ultime esperienze sono arrivato ad odiarla.. Non penso ripeterò più per i prossimi mesi.

Racconto il seguente sogno avvenuto circa 10 giorni fa.

Mi trovo in festa con i miei compagni, arriviamo e iniziamo a ballare, tutto sembra procedere come al solito..
Addosso ho circa 07 di MD, io e la mia ragazza iniziamo stendendo uno 02 sul cellulare, tirarla brucia da morire, lo adoro.
Noto una certa tensione, mi sento nervoso, questo mi innervosisce perché non sono super felice.
La mia ragzza invece inizia a ballare, saltare, urlare.. Di norma sarei felice, facciamo tutto insieme, ma io non ero preso, non vallavo, quasi sbadigliavo.
Mi apparto e mangio di nascosto una palla da 02. Passa il tempo e il nervosismo aumenta, voglio litigare, la mia ragazza é troppo fatta per starmi appresso e balla con gli altri ragazzi della mia comitiva.

FOLLIA
I miei migliori amici i miei fratelli.. Iniziano sguardi sospettosi, stranissimi pensieri, stronzissimi pensieri. Si fissa la buffa convinzione che uno dei ragazzi abbia una cotta per la mia ragazza. Tempismo perfetto, stanno ballando vicini, inizio a vedere sguardi e questa cosa mi infastidisce.
Mangio un'altra pallina.. Pensavo dibsistemare le cose, che sarebbe arrivata l'energia e la felicitá.. L'unica cosa che saliva era lo smascellamento pero.
Non riuscivo a ballare, stavo uscendo pazzo, sudavo, smascellavo, ero a tanto cosi dal combinare una strage.
Un mio amico mi accarezza il collo, io mi giro urlando, lo prendo dal collo e gli urlo nell'orecchio "non mi toccare".
Cammino, la testa mi gira, vedo la mia ragazza baciarsi con un'altra tipa. Non ci vedo più, la tiro dallo zaino, fa un volo chilometrico, quasi le alzo le mani.
Mi riprendo, non ha baciato nessuna, era un'allucinazione.. Stavano ballando anche abbastanza lontane erano compagne di classe.
Il mio stato é pietoso, i ragazzi mibfermano a turni dicendomi che la mia faccia sembrava assatanata, stavo perdendo il controllo, i mostri salivano piano piano. Ero convinto ora che tutti i miei amici ci stessero provando con la mia ragazza.
Calo 02 in beverone e ballo un po'. Sono ormai le 8.30
Per una serie di ragioni perdo un passaggio, sono bloccato all'after sotto al sole senza soldi senza acqua senza droga senza effetti.. Solo mostri e bruxismo. Incubo pt.2

Sto odiando la mia ragazza, lei guarda gli altri, é una puttana penso.

Tornato a casa alle 14 dopo pianti e pugni sul muro e un paio di episodi allucinatori. Calo 7g di kratom.

PACE
prendo conoscenza, la mandibola si rilassa, il cuore rallenta, i mostri scivolano via. Stavo tornando in me.
I 2 giorni successivi ho litigato con mezzo mondo, bruschissimi cali di umore.
Un po' tra tutti i ragazzi della comitiva, queste amfetamine ci stanno facendo uscire pazzi, ti fanno perdere letteralmente il senno.. Non voglio assumerne per un po' da 3/4 mesi stiamo assumendo amfetamine varie(speed, md, amfetamina) regolarmente ogni 4/5 giorni e i cambiamenti nei rapporti sono drastici quanto evidenti.
Sono sostanze che possono essere magiche, ma trascinano in inferni mai visti. Sarei stato capace di uccidere quella sera. Tornerò ai miei oppiacei per un po'(ho un sacco di materiale nuovo ne parlerò a breve)

Spero di non avervi annoiatooo a prestoo
  Répondre
#2
' a écrit :Tornerò ai miei oppiacei per un po'(ho un sacco di materiale nuovo ne parlerò a breve)


aahhahhahhahhaah fattone!
' a écrit :dio balla / god dances

ed è felice / and he's happy


Albert Einstein:

«
Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica.»

«Everything is energy and that’s all there is to it. Match the frequency of the reality you want and you cannot help but get that reality. It can be no other way. This is not philosophy. This is physics.»


  Répondre
#3
Ho provato felicitá indicibili e sconforti da clinica psichiatrica com ste merde sintetiche... Basta, voglio stare in pace, so cosa mi ci vuole ��
  Répondre
#4
Non é che mi sfascio tutti i giorni.. Intendo dire che invece di andare a ballare domani sera staro a casa a godermela!
Io amo alterarmi con la mia ragazza, ma se ad uno dei due prende storta ce la vediamo pietre pietre, anche le volte precedenti era successo qualcosa di simile.. Ma con lei che stava sbarellando e io che facevo fatica a starle dietro perché troppo fatto
Strano e difficile l'amore tossico eeh

Non penso.. Magari si, conoscente siciliano?
  Répondre
#5
L'mdma (e in generale le anfetamine) agisce sulla serotonina, neurotrasmettitore che ha la funzione principale di controllare l'umore. L'assunzione di questa categoria di sostanze deve essere fatta con intervalli di tempo di almeno 30-40 giorni.
Hai seguito questa regola?

Se così non fosse il tuo "aspettare la felicità" data dall'md (che non arriva) e la conseguenze crisi di nervi potrebbero essere un chiaro segno di una disfunzione serotoninergica (depressione, rabbia, apatia e chi più ne ha più ne metta). Sospendi le anfetamine, integra con una dieta in grado di integrare le tue scorte di triptofano. Nel post ufficiale dell'mdma c'è un belllo (e grosso) paragrafo sull'alimentazione da tenere per ristabilire le riserve di serotonina.

Stai all'occhio con quelle sostanze e usa tutte le indicazioni di safer use... la tua qualità di vita può veramente risentirne...
un abbraccio
  • "Gloria eterna all'ipnorospo!"
  • "Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Si sconsiglia fortemente l'assunzione di qualsiasi sostanza in quanto questo atteggiamento può portare problemi di salute e legali"
  • Nessun rospo è stato maltrattato durante la stesura di questo testo di firma.
  Répondre
#6
toti a écrit :Basta, voglio stare in pace, so cosa mi ci vuole 

Scusate se mi ripeto ma.... ANDARE IN MONTAGNA!
Andare in montagna è meditare. Ogni goccia di sudore si trascina dietro i tuoi pesi, problemi e preoccupazioni lasciandoti sempre più leggero man mano che raggiungi la cima. Al ritorno resti felice e sereno per almeno 2 settimane.
E' paragonabile ad un'esperienza psichedelica. Pian piano inizia la salita che dopo un po potrebbe farti faticare un po fisicamente, ma ormai il viaggio è iniziato e non si può tornare indietro. Man mano che si sale ci si gode sempre di più paesaggi e "visual" mozzafiato, dai paesaggi in lontananza alla conformazione del terreno sotto i piedi, al cambio di vegetazione e di fauna. Guardi dietro di te e vedi kilometri percorsi, strapiombi, difficoltà che sei riuscito a superare rafforzandoti e che ti sei lasciato alle spalle. Ad ogni passo ti senti più vicino alla cima e la cosa ti spinge ancora di più a proseguire. Dopo un ultimo sforzo si raggiunge "il picco", la cima della montagna, dove ci si può prendere un po di tempo per riposarsi, osservare l'immenso panorama e meditare sul viaggio appena compiuto mentre si recupera le forze. Poi inizia la discesa, all'inizio sembra una passeggiata che non può spaventarti dopo tutta la salita fatta, ma pian piano con il ritorno all'aria di bassa quota vieni assalito dalla pesantezza e la stanchezza del viaggio appena compiuto, ma non devi essere triste, perchè stai tornando a casa e ti stai portando dietro solo cose positive. Alla fine arrivi a casa tua col fisico a pezzi, ma nonostante tutto continui a ripensare al magnifico viaggio appena compiuto, alla maestosità del paesaggio che si scorgeva dalla cima, al pensiero che solo pochi occhi al mondo hanno visto quello che hai visto tu e, nonostante la fatica, ci ripensi nei giorni seguenti finchè ti accorgi di quanto il viaggio ti abbia fatto crescere sia dentro che fuori. E ti viene voglia di vivere, di festeggiare la bellezza della vita e la costante sensazione di dover ringraziare qualcuno per tutto questo. Smile

Montagna scuola di vita.
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: https://soundcloud.com/mene93

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
  Répondre
#7
Una volta lessi su bluelight che il migliore potenziamento per un oppiaceo sono proprio i giochi erotici, oppure standosene attaccata alla propria metà.

E ci credo, hai endorfine endogene + la sostanza ahahahah


Fra oppiacei e anfetamine, di sicuro il danno minore è dato dagli oppiacei (specialmente se Kratom, con l'oppio la spirale per la crocifissione è molto più breve).

Ricordatevi che anche la marijuana agisce sul sistema 'oppiaceo', ci sono ben 114 cannabinoidi nella pianta, e forse alcuni ancora non scoperti, ma sta di fatto che anche la marijuana può essere catagolata come 'oppiaceo', però non crea la stessa dipendenza.
  Répondre
#8
toti a écrit :Sostanza:MD
Setting: Festa
Dosaggio: 600 mg

Premetto che potrebbe sembrare che io stia esagerando con la sostanza in questione, ma dopo le ultime esperienze sono arrivato ad odiarla.. Non penso ripeterò più per i prossimi mesi.

Racconto il seguente sogno avvenuto circa 10 giorni fa.

Mi trovo in festa con i miei compagni, arriviamo e iniziamo a ballare, tutto sembra procedere come al solito..
Addosso ho circa 07 di MD, io e la mia ragazza iniziamo stendendo uno 02 sul cellulare, tirarla brucia da morire, lo adoro.
Noto una certa tensione, mi sento nervoso, questo mi innervosisce perché non sono super felice.
La mia ragzza invece inizia a ballare, saltare, urlare.. Di norma sarei felice, facciamo tutto insieme, ma io non ero preso, non vallavo, quasi sbadigliavo.
Mi apparto e mangio di nascosto una palla da 02. Passa il tempo e il nervosismo aumenta, voglio litigare, la mia ragazza é troppo fatta per starmi appresso e balla con gli altri ragazzi della mia comitiva.

FOLLIA
I miei migliori amici i miei fratelli.. Iniziano sguardi sospettosi, stranissimi pensieri, stronzissimi pensieri. Si fissa la buffa convinzione che uno dei ragazzi abbia una cotta per la mia ragazza. Tempismo perfetto, stanno ballando vicini, inizio a vedere sguardi e questa cosa mi infastidisce.
Mangio un'altra pallina.. Pensavo dibsistemare le cose, che sarebbe arrivata l'energia e la felicitá.. L'unica cosa che saliva era lo smascellamento pero.
Non riuscivo a ballare, stavo uscendo pazzo, sudavo, smascellavo, ero a tanto cosi dal combinare una strage.
Un mio amico mi accarezza il collo, io mi giro urlando, lo prendo dal collo e gli urlo nell'orecchio "non mi toccare".
Cammino, la testa mi gira, vedo la mia ragazza baciarsi con un'altra tipa. Non ci vedo più, la tiro dallo zaino, fa un volo chilometrico, quasi le alzo le mani.
Mi riprendo, non ha baciato nessuna, era un'allucinazione.. Stavano ballando anche abbastanza lontane erano compagne di classe.
Il mio stato é pietoso, i ragazzi mibfermano a turni dicendomi che la mia faccia sembrava assatanata, stavo perdendo il controllo, i mostri salivano piano piano. Ero convinto ora che tutti i miei amici ci stessero provando con la mia ragazza.
Calo 02 in beverone e ballo un po'. Sono ormai le 8.30
Per una serie di ragioni perdo un passaggio, sono bloccato all'after sotto al sole senza soldi senza acqua senza droga senza effetti.. Solo mostri e bruxismo. Incubo pt.2

Sto odiando la mia ragazza, lei guarda gli altri, é una puttana penso.

Tornato a casa alle 14 dopo pianti e pugni sul muro e un paio di episodi allucinatori. Calo 7g di kratom.

PACE
prendo conoscenza, la mandibola si rilassa, il cuore rallenta, i mostri scivolano via. Stavo tornando in me.
I 2 giorni successivi ho litigato con mezzo mondo, bruschissimi cali di umore.
Un po' tra tutti i ragazzi della comitiva, queste amfetamine ci stanno facendo uscire pazzi, ti fanno perdere letteralmente il senno.. Non voglio assumerne per un po' da 3/4 mesi stiamo assumendo amfetamine varie(speed, md, amfetamina) regolarmente ogni 4/5 giorni e i cambiamenti nei rapporti sono drastici quanto evidenti.
Sono sostanze che possono essere magiche, ma trascinano in inferni mai visti. Sarei stato capace di uccidere quella sera. Tornerò ai miei oppiacei per un po'(ho un sacco di materiale nuovo ne parlerò a breve)

Spero di non avervi annoiatooo a prestoo


No non è noia. Tranquillo.
Ma te hai una "deplezione delle riserve di serotonina" e "dei neuroni serotoninergici".
Non fa più effetto. Oramai sono in "down regulation" e quindi se assumi MD (A patto che sia MD, perchè ogni volta che leggo sul forum: "ho assunto MD" mi chiedo: "E chi te la ha venduta? Lo spaccino amico di turno? Il nero? Perchè o compri <on line> dai vendors giusti e se compri dallo spacciatore NON E' MAI MD, ma qualche benzofurano spacciato per tale. Ho ribaltato il web, e ottenere MDMA vera e pura è un IMPRESA in italia, senza passare da qualche dogana.) ;-)
spiegazione "terra terra" di "down regulation".
Te aumenti i tuoi livelli di serotonina a PALLA (Come il volume dello stereo...a PALLA! di più non va..) ;-)
E i tuoi neuroni alla lunga si abituano a questa abbondanza di neurotrasmettitori e si regolano di conseguenza a livelli di funzionalita piu bassa per cercare di equilirare la situazzione e farti "funzionare normalmente".

Quando smetti però...e non assumi..ti ritrovi dei neuroni "regolati a un funzionamento con LITRI di serotonina" che funzionano al 50% con livelli normali.
In genere questo influisce sul tuo umore. (Sbalzi, incazzi, pianti, tristezza, paranoie, ecc, ecc)

Se smetti, 2 0 3 mesetti, il tutto si riequilibra. Attenzione che sono 2 o 3 mesetti da "straccio". ;-)
Munisciti di caffe, the, ginko, guarana, ecc, ecc...che non ti risolleveranno. Ma ti permetteranno solo di avere un "minimo" di motivazione. ;-)

il tuo corpo cerca comuque e sempre di mantenere un "omeostasi" ovvero di funzionare tra "Tot e tot". A prescindere da cosa fai.
Se tu abitui il tuo cervello e le sue cellule ad avere "litri e litri" di neurotrasmettitori, poi va a finire che il cervello si abitua a <<funzionare normalmente> con Litri e litri di neurotrasmettitori.
Però poi quando smetti di prendere droghe e i tuoi neurotrasmettitori calano, il tuo cervello e tarato ancora su "litri e litri"
e quindi funziona "sotto tono".
Prima che si accorga che bisogna incrementare la funzionalità\sensibilità cellulare passano i mesi.

Questo succede sopratutto quandi si va avanti parecchio e ripetutamente e\o si esagera con l dosi (Tipo 700\800Mg di RC... in una sera che sono TANTISSIMI!!!) ;-)

Infine si sperimenta quello che che hai sperimentato tu:
Effetti solo <fisici> (trisma, sudori, agitazione, ecc)
E zero effetti "mentali e\o empatogeni".

Sempre a patto che sia MDMA quello che hai preso.

A quanto sembra e dal tuo racconto più che "in botta alta" sei andato "in psicosi paranoica".
Ovvero hai messo TE al centro del mondo, e tutti e tutto cio che ti circondava lo vivevi come un "affronto personale".
(Come se il mondo girasse attorno a te)

Probabile che avevi anche qualche paranoia latente sulla fedelta della tua lei.

Mi fermo perchè <odio> gli psichiatri e sto cominciando a "psichiatrizzare" il tuo post e te. ;-)

Adamantine.ego

Riferimenti per approfondire (A auto psichiatrizzarsi da soli, volendo) ;-D
https://it.wikipedia.org/wiki/Paranoia
Paranoia: sintomi e cura - IPSICO - Firenze
La Farmacia virtuale - Cenni di Farmacologia
https://www.google.it/webhp?sourceid=chr...rmacologia
https://it.wikipedia.org/wiki/Recettore_(biochimica)
  Répondre


Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)