• Moyenne : 0 (0 vote(s))
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina
#61
ciao, scrivo qui poichè è l'unica sezione dove sembra posso postare , ho trovato questi due in un vivaio, sapete cosa sono ? a me sembrano un t pachanoi e un boliviano


[img=http://imageshack.us/scaled/thumb/24/4h4x.jpg]
[img=http://imageshack.us/scaled/thumb/12/yzo6.jpg]
  Répondre
#62
Il primo si, il secondo penso di no.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#63
Ciao scusate se risp qui ma ancora non posso scrivere nella sezione giusta, oggi ho trovato questi due figlioletti cosa sono?

[Image: th_933123399_20131108_162958_122_341lo.jpg]
  Répondre
#64
quello in alto sembra molto un san pedro, invece per quello in basso non saprei

comunque thehawk non puoi scrivere in altre sezioni perche hai meno di 20 post, leggi il regolamento
  Répondre
#65
bambooman a écrit :quello in alto sembra molto un san pedro, invece per quello in basso non saprei
Quello in basso potrebbe essere un bridgesii? Comunque quello in altro sembra un pedro non mi convincono le spine e le coste molte tondeggiati messo accanto ad un altro pachanoi che ho mi sembra un po diverso...credo però sia dovuto a l età della pianta.
Grazie del tuo aiuto aspetterò qualche altro commentoSmileSmileSmile
  Répondre
#66
si si aspetta un altro perche io non sono sicuro e non me ne intendo cosi tanto di cactus.
  Répondre
#67
Mi sapete dire che specie è spero almeno un trochocereus o speriamo almeno attivo Smile
[Image: jw8e27j]
  Répondre
#68
A me sembra un quadrato bianco! Ti conviene caricare tipo su Imageshack e linkare qui...
La sezione italiana del forum si è spostata all'indirizzo http://forum.psiconauti.net/
  Répondre
#69
pozzo a écrit :A me sembra un quadrato bianco! Ti conviene caricare tipo su Imageshack e linkare qui...
Sto risolvendo me ne sono accorto

https://imageshack.com/i/jw8e27j
Mi sapete dire che specie è? Spero almeno un trichocereus o almeno attivo Smile
  Répondre
#70
Mi spiace... Tutta questa fatica per caricare dei myrtillocactus hahahaha
La sezione italiana del forum si è spostata all'indirizzo http://forum.psiconauti.net/
  Répondre
#71
Raga i miei cosa sono?
  Répondre
#72
non sono molto esperto, ma i tuoi mi sembrano buoni
La sezione italiana del forum si è spostata all'indirizzo http://forum.psiconauti.net/
  Répondre
#73
sì i tuoi sembrano buoni
  Répondre
#74
visto che quei non posso andare offtread (spero di non infrangere nessuna regola)ho ordinato per un mio amico olandese che non ha il pc delle piante grasse da un famoso sito che lui mi ha suggerito.non vedo 'ora che arrivino visto che sono innesti di un peyotl su san pedro ,un altro inneto su una Pereskiopsis, Trichocereus pachanoi (senza aggiunte varie) e semi di mimosa hostilis e pagalum harmala.ora volevo chiedere questo da parte sua:voi sapete se innestando un lophophora su una pianta di crescita più veloce aumentano anche gli alcaloidi nel tempo?ho letto che la pereskiopsis fà solo da porta radici diciamo,ad un certo punto devono essere divise per forza?questo mio amico ha dei lophophora da molti anni ,alcuni hanno più di dieci anni,possibile che non abbiano mai fiorito e che cmq vedendo foto sulla rete siano molto più piccoli di quello che dovrebbero essere?sono stati tenuti in modo ottimale di fuori l'estate e dentro l'inverno ,annaffiati molto poco ,che ho letto che anche se non crescono tanto in grandezza aridità aumenta gli alcaloidi,e sono stati rinvasati da un anno con esiti buoni per tutti i cactus.se qualcuno sà qualcosa mi illumini.appena l'ordine gli arriva mando le foto che mi mandaSmile
  Répondre
#75
Gli innesti riducono i tempi di crescita del cactus, ma da quanto ho letto, anche i quantitativi di alcaloidi prodotti (immaginati un peyote che fa bodybuilding Big Grin). Percio', una volta raggiunte le dimensioni ottimali, conviene togliere il cactus dall'innesto e metterlo a radicare direttamente nel terreno.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#76
per il fatto della fioritura assente ? e poi se l'innesto è fatto su un cactus mescalinico credi valga la stessa teoria?
  Répondre
#77
Non saprei, ci sono tantissimi fattori... Probabilmente e' l'ambiente in cui e' stato messo. Si, credo che valga la stessa regola.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#78
potrebbe essere un bridgesi il secondo uhm
  Répondre
#79
l'ordine è arrivato al mio amico,li ha messi insieme perchè aveva finito la terra per i cactus e gli dispiaceva lasciarli senza terra.cmq ha usato un terriccio per cactus molto drenante,ha messo parecchia argilla espansa sul fondo e perciò ha aggiunto 2-3 manicciate di normale torba pensando che cmq non sono normali lophophore e che i pachanoi vogliono un pò più di acquetta....pensate che ha fatto una turloponeria oppure è stata una buona mossa?stava pensando di aggiungere un concime che si chiama prodigy,ottimo un pò per tutto si tratta di guano più altra roba non sò, di sicuro nella rete ci sarà qualche indicazione sul prodotto.il mio amico è veramente felice soprattutto per l'ultimo innesto sul periskiopsis visto che si tratta di un cluster ,perciò un cactus con più testineHeart.avete qualche consiglio particolare da dargli?ha messo il vaso in una stanza davanti una finestra,dove stanno belli caldi,insieme ad altri fratellini più vecchia breve andrà in un vivaio a prendere altro terriccio sabbioso per dividerli ognuno per conto suo visto che un suo amico stregone gli ha raccontato che il mescalito non ama stare vicino a sui simili nello stesso vaso(tesi senza alcun fondamento spiegabile logicamente)
ciao a tutti e buona domenica XD
  Répondre
#80
Si dice che sia il Peyote a trovare te e non il contrario. Chi non ha mai sentito questo bellissimo detto pronunciato probabilmente da un nativo americano? A me piacerebbe reinterpretare questa dicitura allargandola anche con i funghi psilocibinici e vorrei raccontarvi la mia storia di come sia stato il Peyote a trovare me. Ma prima, un po' di tediosa storia. Vi prometto che riassumerò al massimo per renderla il più fluente possibile. =)

Non ricordo da piccolo il momento in cui non riuscivo a vedere delle presenze in casa. Sono sempre stato in grado di vederle, sentirle e percepirle anche se per pochissimi attimi dentro casa. Vedevo persone che camminavano e poi sparivano. Tutt'ora mi capita. Ultimamente mentre scendevo le scale ho visto una figura umana in abito bianco. Mi vengono i brividi tutt'ora. La notte ci metto tantissimo per addormentarmi e non posso farlo completamente al buio. Un giorno parlai di questo con il mio vecchio professore di italiano alle superiori e lui mi disse che probabilmente avevo un'energia spirituale leggermente superiore alle altre persone. Oppure ero pazzo. Questo professore è un po' particolare. Pensate che suo padre è stato uno dei migliori amici di Padre Pio. Ci ha fatto vedere un mucchio di foto. Sa leggere la mano, la scrittura e conosce tante cose. Anche lui ha provato a sperimentare sostanze dicendo che la Bibbia è piena zeppa di riferimenti a sostanze del genere. Dice che anche Gesù usava erbe per meditare e che la manna che scendeva dal cielo altro non è una forma mistificata dall'uomo dei funghi psilocibinici. E' stato un po' lui il mio mentore a iniziarmi sui Peyote. Mi lesse la mano e mi disse che avrei fatto un viaggio spirituale che mi avrebbe cambiato la vita insieme ad altre tantissime cose su passato azzeccate e sul futuro che si stanno avverando tutte. Da questo momento fu un viaggio completo che dura tutt'ora fatto di scoperte e di stati di coscienza che mi fanno venire i brividi solo scrivendo. A questo punto io mi chiedo: se il nostro destino è impresso sulla mano, vuol dire che è già scritto? Vabé, comunque questa esperienza mi scosse e volli approfondire. All'inizio iniziai a praticare, seppur in modo rozzo, la meditazione. Tutti i siti del mondo alla fine non mi hanno dato niente di concreto, così ho iniziato ad andare alla cieca e provare così, alla buona, come viene viene. Io medito disteso sul letto a pancia in su completamente rigido ma rilassato come se fossi un morto. Incrocio le mani tra di loro (come quando ti giri i pollici).

Quando mi concentro mi capita sempre di avere un tremendo formicolio alle gambe. Io sono convinto che si tratti di qualche spirito negativo che non voglia farmi meditare e voglia distrarmi facendomi grattare. Inoltre quando provo a concentrarmi c'è la mia voce che si unisce a tutte le urla e le grida, ai discorsi frivoli e a volte che non riesco nemmeno a capire delle persone che ho incontrato durante la giornata. Per questo faccio davvero fatica a stare zitto nella mia mente. Dopo tantissimo tempo rimasto a sentire la stupida e noiosa mia voce personale, ho iniziato a sentire un leggero movimento nella parte centrale della fronte (ghiandola pineale? Spero di si...). La mia voce smise di parlare. Rimasi per un tempo indefinito, non so esattamente quando, però con gli occhi chiusi si illuminò tutto. Rimasi per pochissimi secondi in questo stato quando udii uno scoppio in casa mia. Mi sono alzato dal letto e ho visto una cosa stranissima: per pochissimi millesimi di secondo c'era una luce bianca dalle dimensioni di una palla da golf che brillava in alto nella mia stanza. E' stato veramente per pochissimo tempo, poi è scomparsa facendo uno scoppio secco. Io paragono sempre il rumore dello scoppio al rumore delle buste di brioches quando si aprono con l'intenzione appunto di scoppiarle.

Da qui in poi non ricordo il momento esatto, ma so che successe. All'improvviso seppi praticamente la base su Peyote, funghi, LSD, DMT e scoprii che sono probabilmente una possibile scorciatoia per riuscire a raggiungere gli stati alterati di coscienza. Ed ecco che parte un'altra speculazione filosofica che sicuramente tutti sapete. Sono sempre più convinto che la vita sia un'illusione e che tutto quello che viviamo, inclusi i rapporti personali e umani nell'interrelazione con gli altri, sono creati dall'ingegno umano stesso come una sorta di maschera, per nascondere la nostra vera natura irrazionale di animali. Il problema è che qualcuno deve pur controllare tutto questo? Ma chi controlla i controllori?
Qualcuno ha mai pensato al concetto di sonno? Al fatto che l'essere umano non riesca a stare sveglio per più 48 ore altrimenti vedrebbe allucinazioni come se fosse sotto l'effetto di acido. Mi dà tanto l'impressione di una macchina che non funziona perfettamente, che è stata buttata in questo mondo solo per un periodo brevissimo e solo per raggiungere dei piccoli scopi con la finalità di fare esperienza e poi concludere il viaggio. Insomma una macchina non duratura creata apposta per il tempo che deve essere e poi morire alla fine. Una sorta di usa e getta, diciamo.
Scusate se alla fine ho fatto un po' schifo con l'OT, se volete cancello tutto. Però almeno mi sono sfogato un po' con qualcuno. Anche se non mi risponderà nessuno non fa niente, almeno l'ho scritto da qualche parte. A tutti coloro che sono arrivati alla fine di questo mio tedioso racconto nonché confessione e sfogo, voglio ringraziarli. Grazie per avermi letto. Sappiate che tutto quello che ho scritto corrisponde a verità e non avrebbe senso perdere quasi un'ora e mezza di tempo per scrivere cavolate che lasciano il tempo che trovano con la sola finalità di far aumentare il numero di qualche messaggio nel mio profilo qui sul forum e impressionare un pubblico di persone che non conosco di persona. Avrei potuto raggiungere risultati migliori scrivendo di meno, però non l'ho fatto.

Pace a tutti.
Un Dio che è onnisciente e onnipotente, e che non si cura nemmeno di far sì che le sue intenzioni vengano intese dalle sue creature: e questo sarebbe un Dio di bontà? Un Dio che lascia sussistere gli innumerevoli dubbi e obiezioni per migliaia di anni, come se non fossero di alcun pregiudizio per la salvezza dell'umanità, e che però prospetta le conseguenze più terribili in caso di trasgressione della verità? Non sarebbe crudele un Dio che fosse in possesso della verità, e se ne stesse a guardare l'umanità che si tormenta penosamente per raggiungerla?
  Répondre
#81
Molto interessante e anche un po' inquietante!
E comunque grazie a te che ci condividi certe cose che sono veramente personali!
  Répondre
#82
ciao, quanti anni hai per curiosità?
  Répondre
#83
HelicopterMeat a écrit :Molto interessante e anche un po' inquietante!
E comunque grazie a te che ci condividi certe cose che sono veramente personali!

Si, infatti ho dovuto fare uno sforzo davvero enorme per raccontare queste cose. Grazie a te per aver risposto.

boboav a écrit :ciao, quanti anni hai per curiosità?

Ciao, ho 20 anni.
Un Dio che è onnisciente e onnipotente, e che non si cura nemmeno di far sì che le sue intenzioni vengano intese dalle sue creature: e questo sarebbe un Dio di bontà? Un Dio che lascia sussistere gli innumerevoli dubbi e obiezioni per migliaia di anni, come se non fossero di alcun pregiudizio per la salvezza dell'umanità, e che però prospetta le conseguenze più terribili in caso di trasgressione della verità? Non sarebbe crudele un Dio che fosse in possesso della verità, e se ne stesse a guardare l'umanità che si tormenta penosamente per raggiungerla?
  Répondre
#84
Grazie per aver condiviso dei pensieri a cui sinceramente non ho mai pensato, ho 20 anni anche io
  Répondre
#85
Mistico! E' un'esperienza senz'altro molto particolare, complimenti anche per come l'hai descritta.

Ah, e benvenuto!
  Répondre
#86
Ciao! Dì al tuo amico che sarebbe l'ideale recuperare del lapillo vulcanico per fare la miscela in cui va a interrare i cactus :nod:
  Répondre
#87
BlueFire a écrit :Mistico! E' un'esperienza senz'altro molto particolare, complimenti anche per come l'hai descritta.

Ah, e benvenuto!

Grazie BlueFire =)
Un Dio che è onnisciente e onnipotente, e che non si cura nemmeno di far sì che le sue intenzioni vengano intese dalle sue creature: e questo sarebbe un Dio di bontà? Un Dio che lascia sussistere gli innumerevoli dubbi e obiezioni per migliaia di anni, come se non fossero di alcun pregiudizio per la salvezza dell'umanità, e che però prospetta le conseguenze più terribili in caso di trasgressione della verità? Non sarebbe crudele un Dio che fosse in possesso della verità, e se ne stesse a guardare l'umanità che si tormenta penosamente per raggiungerla?
  Répondre
#88
Eh... ci sono più cose in cielo e in terra...
  Répondre
#89
Le sostanze allucinogene possono dare il via, nelle persone che la hanno latente, alla schizofrenia
Se questi eventi accadono -molto- sporadicamente non si tratta di una patologia. Però può essere un segno, quindi, occhio
Tom, il mio amico immaginario, ha imparato a non consigliare mai quel tipo di esperienza, si limita a descriverla a chi se ne interessa
  Répondre
#90
...oppure puoi trovare la tua linea di confine

per freddy: hai mai provato ad entrarci in contatto?
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 41,993 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 7,809 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura toti 65 6,113 21/09/2015 12:32
Dernier message: arcanico
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD purplefabio 428 28,771 21/09/2015 10:51
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 20,846 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 8,464 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA maan 59 4,363 13/09/2015 21:21
Dernier message: astraldream
  [Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti LaPav 175 7,690 11/09/2015 14:34
Dernier message: tsunami666
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 16,139 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g
  [Thread Ufficiale] Prime esperienze con la Cannabis LiberateMind 75 4,446 07/09/2015 12:30
Dernier message: ZioCane

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)