• Moyenne : 0 (0 vote(s))
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'LSD
#91
Io amo :
- camminare camminare camminare, esplorare posti sempre nuovi, dalla campagna alla città.
- andare in giro sul pullman

ma sopratutto :
GUARDARE SOAP OPERA
[SIZE=2]Ai nottivaghi ai magi ai posseduti da Dioniso alle menadi agli iniziati

"con il caffè non dormo per due giorni...pensa l'LSD cosa mi fa" (citazione non autorizzata)

[/SIZE]
  Répondre
#92
Non ricordo, ma ne sono sicuro...

Anche mangiare non e' male!
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#93
Esplorare!
We are all one consciousness experiencing itself subjectively
  Répondre
#94
Monad a écrit :Anche mangiare non e' male!

Non dovrebbe togliere l'appetito?
[Image: 125qjw3.jpg]
  Répondre
#95
Alexander Supertramp a écrit :Non dovrebbe togliere l'appetito?
Magari se uno è particolarmente vorace...
  Répondre
#96
mangiare è stranissimo...comunque concordo anchio camminare camminare camminare per ore...magari ponendosi una meta ogni tanto, cha aiuta a prendere bene, ma naturalmente è secondaria rispetto al viaggio in se...e anche parlare sia di cose serie sia di cazzate...e osservare le cose, specie la natura, tipo un insetto, la corteccia di un albero, un panorama
  Répondre
#97
L'unica cosa che mi crea problemi fare sotto LSD e' dormire... Per il resto, se ne sento la necessita', lo faccio. Mangiare puo' essere molto strano, ma quando si ha fame e' veramente appagante.
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
#98
Monad a écrit :L'unica cosa che mi crea problemi fare sotto LSD e' dormire... Per il resto, se ne sento la necessita', lo faccio. Mangiare puo' essere molto strano, ma quando si ha fame e' veramente appagante.


Dovrebbe esserlo molto mangiare frutta... In particolare agrumi, tipo arance... O frutta fresca come le angurie. Gnam! Tongue Big Grin
Il flash: gli amici nel bosco, la luna piena, la notte.... E un'anguria, che si spacca per terra e manda frammenti ovunque a rallentatore davanti a tutti i presenti sbalorditi...
Una cosa del genere m'è capitata...

Alla fine sembravamo un branco di zombie su un cadavere...


Comunque devo dire che camminare a me piace sotto effetto di altre cose anche... Anche se non credo si concili molto bene con gli oppiacei
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
  Répondre
#99
Ehehe esatto! Anche i succhi freschi e il cioccolato! Ah poi il pane tostato sul fuoco e' qualcosa di magico!!

Con i funghi invece, specialmente ad alti dosaggi, preferisco rimanere sdraiato ad agonizzare :lol:
"But how can the one liberate the many? By first liberating his own being. He does this not by elevating himself, but by lowering himself. He lowers himself to that which is simple, modest, true; integrating it into himself, he becomes a master of simplicity, modesty, truth. Completely emancipated from his former false life, he discovers his original pure nature, which is the pure nature of the universe. Freely and spontaneously releasing his divine energy, he constantly transcends complicated situations and draws everything around him back into an integral oneness. Because he is a living divinity, when he acts, the universe acts." Lao Tzu

"It’s too early for a science. What we need now are the diaries of explorers. We need many diaries of many explorers so we can begin to get a feeling for the territory." T. McKenna

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. a Sancta Clara


ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!
  Répondre
Non ho ancora avuto il piacere di un viaggio lisergico, ma leggendo i vostri post credo che farò una lista di cose da fare :lol:.
Do Androids Dream of Electric Sheep?
  Répondre
A me piace molto passeggiare, ovviamente condizioni permettendo...una volta io, la morosa e un amico, dopo aver fatto serata con mdma ad una festa, verso le 7 di mattina una volta che il locale era chiuso ci siam messi a camminare per la citta...ci ricordiamo di avere dei trip, li prendiamo e caminiamo. dopo un po tra una birrra ecc il trip sale, girovagando vediamo una chiesa modernissima, con vetrate gigantesche, c'era una luce strana dentro (non solo per i trip, era proprio il gioco della luce grazie alle vetrate) quindi siamo entrati durante la cerimonia. Comunque siamo andati via subito perche avevamo troppi occhi addosso, pur non avendo fatto niente e stando in silenzio nel rispetto di chi era li perche ci crede. In sintesi amo girare ed esporare quando prendo lsd. ciao.
  Répondre
Personalmente devo dire che qualunque cosa mi sale di più se cammino o se sono in movimento in macchina... Parlo magari di thc o di psichedelici... Forse è per via della stimolazione maggiore che ha la mia mente, durante il percorso...
ATTENZIONE: TUTTO CIÒ CHE SCRIVO E' FRUTTO DI FANTASIA, ALLO SCOPO DI DIVERTIRE.

[SIZE=4]COLTIVO CACTUS.

[/SIZE]
  Répondre
CrazyFractalHaze a écrit :Personalmente devo dire che qualunque cosa mi sale di più se cammino o se sono in movimento in macchina... Parlo magari di thc o di psichedelici... Forse è per via della stimolazione maggiore che ha la mia mente, durante il percorso...

be penso anche perche camminando il sangue circola piu velocemente, e comunque il metabolismo anche aumenta con l'attività fisica, quindi dovrebbe essere normale che muovendo salgono prima le sostanze piuttosto che aspettate li fermo immobile, cosi a rigor di logica, poi magari mi sbaglio...
  Répondre
L ultimo trip buono l ho mangiai 3 anni fa, da allora solo rc, al che ho smesso di mangiare trip.
  Répondre
Andare in skate! Non riesci ad andare dritto ma se chiudi un ollie ti senti tony hawk!
We are all one consciousness experiencing itself subjectively
  Répondre
E`passato parecchio tempo, ma finalmente, dopo 35 anni, la prima ricerca scientifica sulle possibili applicazioni mediche dell'LSD è stata completata. E cos'è emerso? Beh, ovviamente che ci sono dei benefici!
Ricercatori svizzeri hanno condotto uno studio sulle possibili implicazioni del consumo di LSD nel trattamento dell'ansia associata al timore di una malattia terminale. Normalmente l'LSD viene associato al suo uso spirituale e alla comunità hippie degli anni '60 e, fino ad ora, gli è stato riconosciuto un potenziale come aiuto nei confronti di disturbi psicologici. Ma le ricerche in tal senso, iniziate e mai portate a termine, sono sempre state ostacolate, fino al brusco arresto dovuto all'avvento del proibizionismo. E solo oggi si sta ricominciando a prendere in considerazione scientificamente la potenzialità di questa sostanza.
[h=2]L'LSD È ALTAMENTE EFFICACE NELLA CURA DELL'ANSIA[/h]Dunque, a questo punto, quali sono i risultati a cui sono giunti questi scienziati? Bene, i ricercatori, condotti dal DR. Peter Gasser, hanno avviato l'esperimento su pazienti volontari a partire dal 2007, con il sostegno del governo svizzero. A questo trial hanno partecipato 12 volontari che, per oltre 30 sessioni, hanno assunto dosi di LSD, alternate a placebo. Durante questi incontri, nessun partecipante ha manifestato effetti collaterali di nessun tipo, né eventi paranoici, istinti suicidi, viaggi in preda all'ansia o sensi di frustrazione. Non solo, ma tutti i 12 partecipanti hanno riportato qualche effetto benefico derivante dal trattamento, con una conseguente riduzione dell'ansia nei confronti del pericolo cui stava andando incontro la loro vita. Hanno, inoltre, riferito di aver raggiunto una maggior consapevolezza in merito alle cose importanti della vita e di essere più rilassati nell'affrontare la loro delicata situazione. Solo due dei 12 soggetti sottoposti all'esperimento avevano assunto prima LSD.
Da tutto ciò si può dedurre che, non avendo nessun partecipante riportato situazioni da "bad trip", il 100% dei soggetti esaminati ha riportato effetti benefici dall'esperimento: l'LSD potrebbe essere somministrato tranquillamente, sotto uno stretto controllo clinico. Bisogna considerare, però, che sarebbe necessario approfondire ed ampliare ulteriormente le ricerche in questo ambito prima di considerare una sua applicazione su scala più ampia: non fatevi troppe illusioni, dunque, di poter avere un "trip" durante un eventuale ricovero ospedaliero. Questo perché le sperimentazioni in tal senso sono davvero ancora troppo ridotte e scarse e rendono difficile giungere a dei risultati statisticamente rilevanti. Tuttavia, siamo ora in possesso di dati ragionevoli, tali da confermare la necessità di continuare la sperimentazione per mettere alla luce eventuali possibilità nascoste di ridurre il dolore e la sofferenza dei malati di tutto il mondo.
[h=2]UNA RICERCA INNOVATIVA PER L'APPLICAZIONE DELL'LSD IN PSICOTERAPIA[/h]Il Direttore Esecutivo della Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies, Rick Dobin, ha descritto le implicazioni di questa ricerca "di rottura", nel senso che "Ora che l'LSD è ritornato in laboratorio, abbiamo intrapreso la lunga strada verso l'applicazione dell'LSD durante le sedute, assistite, di psicoterapia ufficiale".
Ha aggiunto, inoltre, che "In 10-15 anni, i potenziali benefici dell'LSD potrebbero diventare legalmente raggiungibili, dietro prescrizione da parte di psicologi/psichiatri, specificamente formati e autorizzati, senza la paura esagerata, la cultura contraria delle associazioni di settore ed una certa dose di mitologia che aleggiano intorno a questa sostanza".
Si tratta di una notizia molto buona ed incoraggiante che ci si augura sarà d'aiuto per lo meno per i nostri figli e nipoti, dal momento che chi sta soffrendo oggi non può ancora beneficare dei risultati di queste ricerche. In questo modo si realizzerebbe il sogno dello scopritore dell'LSD, Albert Hofmann, che, in punto di morte, implorò personaggi famosi, come Steve Jobs, che ebbero modo di beneficiare degli effetti della sua sostanza, di promuovere la ricerca in questo senso.

Riferimento scientifico dello studio: http://maps.org/pdf/LDA1_FINAL_CSR_20Aug13.pdf

  Répondre
mi hai incuriosito!! ...mettendo il cerca su gooogle appare un thread di monad: http://www.psychonaut.com/psichedelia-e-...-maps.html

e https://wiki.dmt-nexus.me/w/images/1/1a/...nd_OCD.pdf -sicurezza tollerabilità ed efficacia di psilocibina in 9 pazienti con disturbo ossessivo-compulsivo

cmq, stando a questo... http://www.psychonaut.com/notizie-artico...droga.html
  Répondre
Cinquantuno persone però si sono presentate per prendere una dose di psilocibina, l'ingrediente principale dei cosiddetti “funghetti magici”, e si sono poi fatte seguire e valutare nel loro comportamento durante tutto l'anno successivo. Consentendo così ai ricercatori di scoprire che basta prendere un allucinogeno una sola volta per veder cambiare la propria personalità, a lungo o forse addirittura per sempre.STUDIO – I dati, pubblicati sul Journal of Psychopharmacology, dimostrano infatti che il 60 per cento dei partecipanti allo studio ha manifestato cambiamenti di personalità a livello delle caratteristiche di apertura mentale, immaginazione e capacità di astrazione. Per la ricerca, che per quanto possa sembrare “rischiosa” (l'uso di allucinogeni è illegale) ha ricevuto il benestare del comitato etico dell'università statunitense, i 51 partecipanti sono stati sottoposti a due-cinque “sessioni di droga” della durata di otto ore, come le hanno chiamate i ricercatori; durante una sola di queste sessioni è stata data loro, anziché un placebo, una dose media o elevata di psilocibina, un allucinogeno contenuto in alcune specie di funghi. I partecipanti facevano il loro “viaggio” sdraiati su un divano, con una maschera sugli occhi per evitare distrazioni visive esterne e cuffiette da cui ascoltare musica; ognuno doveva concentrarsi sulle proprie esperienze interiori, proprio come fa chi assume gli allucinogeni. Poi, la personalità di ciascuno è stata valutata uno-due mesi dopo ogni “sessione di droga” (quindi sia quando il volontario era al “naturale”, sia dopo aver assunto effettivamente l'allucinogeno) e dopo circa 14 mesi dall'ultima volta.

PERSONALITA' – Sei persone su dieci si sono ritrovate più “aperte” mentalmente, stando ai dati raccolti da Roland Griffiths, lo psichiatra che ha condotto la ricerca: «Questi cambiamenti sono risultati maggiori rispetto a quelli che è lecito attendersi in persone adulte: dopo i 30 anni la personalità non cambia più in maniera significativa – dice Griffiths –. Inoltre, il grado di apertura mentale in genere diminuisce con l'età, a confermare che queste modifiche sono state indotte dagli allucinogeni. Ed è probabile che si tratti di modifiche permanenti, visto che le abbiamo trovate anche dopo più di un anno dall'esperimento». I volontari non erano molti, perciò lo psichiatra mette le mani avanti dicendo che non per forza questi dati possono valere per la popolazione generale. «I cambiamenti sono avvenuti soprattutto in chi ha avuto un'esperienza “mistica” dopo l'assunzione dell'allucinogeno, ovvero in chi si è sentito più “connesso” agli altri provando allo stesso tempo un senso di sacralità e reverenza nei confronti di tutto ciò», ha spiegato lo psichiatra.
  Répondre
Scusate ma farò una domanda stupida...ma come fanno a darti un placebo rispetto ad una dose di allucinogeno...cioè..se una comincia a sentire gli effetti è droga se gli danno una cosa che non ha effetti, cioè...te ne accorgi subito che non funziona. Dico ciò sulla base del fatto che come c'è scritto sull'articolo la dose per questo esperimento non era proprio bassa quindi non so come ci si possa far influenzare dal placebo
  Répondre
L'effetto placebo è molto più potente di quanto tu possa immaginare. In alcuni individui basta un placebo per ottenere gli stessi "identici" effetti dell'LSD. Tutta l'omeopatia, con buona pace di chi ne fa uso, funziona solo ed "esclusivamente" grazie all'effetto placebo (infatti non è detto che funzioni con tutti gli individui... anzi).
Lo so che batto molto con l'ipnosi... ma ricordo di un esperimento durante il quale a dei soggetti è stata somministrata una pillola che li avrebbe fatti cadere in trance. In realtà si trattava di una pillola di zucchero ma, ovviamente, i soggetti non ne erano al corrente. Risultato: circa l'80% dei soggetti sono caduti in trance come delle pere cotte.
L'effetto placebo è una delle più grandi scoperte della medicina di tutti i tempi.
  Répondre
Non sapevo proprio se scrivere questo thread qui oppure nella sezione "sintetici", però questi sono proprio i miei primi passi sull'lsd.

È già da un po di tempo che con un amico pensavamo di provare questa sostanza, che a dirla tutta mi incuriosisce parecchio. Sia la storia della sua scoperta che gli effetti mi hanno subito messo in testa di provarla, e volevo chiedere qui a qualcuno che ne ha già fatto uso, cosa fare e cosa non fare prima dell'assunzione e dei consigli su come vivere al meglio quest'esperienza. Abbiamo già deciso di prendere metà cartoncino perché essendo la prima volta volevo andarci cauto. Saremo in 3 ad assumerla e altri due sobri a fare da supporto. Saremo in una casa in montagna e pensavamo di assumerla verso le 8-9 di sera.

Mi chiedevo se mangiare qualcosa o no prima di assumerla, e dopo averlo fatto cosa mi consigliate di fare per favorire i "visuals"( terminologia nuova per me xD).
Insomma ditemi tutto <3 Grazie mille in anticipo
  Répondre
gua' devi arrivare a 20 mex per postare nelle altre sezioni, qui e il baretto saranno le tue "iniziazioni"

(se usi il cerca ti puoi fare un'idea ben migliore di quella che ti sto per dire)

a stomaco vuoto la sentirai maggiormente, parlo di 4/6 ore.

se hai paranoie, sfogati, anche di quelle più "segrete", tanto son solo stronzate, fosse mai che te ne liberi man mano; se hai gioia, condividila.
bella per i due sobri!! (si faranno tante di quelle risate vedendo quei 6 occhi a palla....!!)

per avere i visual... mmmmmmm... quelli vengono da sé, ma non ti ci fissare, è un processo mentale, vedere le cose che si sformano e respirano è indescrivibile e meraviglioso, ma questa molecole ti può dare tanto altro! magari intrippati anche sulle tue passioni, ricavane tutto il meglio

(poi raccontacela l'esperienza eh!)
  Répondre
[piccolo OT: Ho letto che non si può postare in altre sezioni prima di aver raggiunto i 20 messaggi. Quello che non mi è chiaro è se in questa sezione sia permesso aprire thread che normalmente posterei nelle altre sezioni se avessi sbloccato gli accessi. Tuttavia ho bisogno di sapere un paio di cose abbastanza urgentemente e spero di non sbagliare aprendo il thread qui, ma non vedo altra soluzione. ]



Un mio amico al posto dei soliti blotter mi ha rimediato delle micropunte, rassicurandomi sulla qualità e tutto il resto. Il punto è che se tra blotter / gocce avrò fatto una decina di esperienze, non ho mai avuto a che fare con le micropunte e ho un paio di domande.
Anzitutto è possibile dosarle in qualche modo? Prenderne una piccola parte invece che tutta, come si fa coi cartoni.. giusto per valutarne gli effetti, dato che con LSD non sai mai di preciso quanto ingerisci..

Il problema è che le micropunte son veramente piccole e l'unica soluzione sensata che mi verrebbe in mente sarebbe quella di discioglierla in un pò d'acqua tipo mezzo litro magari qualcosa di più e berne un pò, poi valutare. Secondo voi si può fare o vado incontro a qualche problema di qualsiasi tipo??
So che l'lsd è solubile in acqua ma la micropunta non è tutto lsd e vorrei essere certo di ciò che faccio, ho cercato in giro ma non ho trovato nulla su come dosarle quindi vorrei sapere se c'è qualcuno che ne sa più di me, perchè prendermi una micropunta intera in casa come faccio spesso non mi sembra una grande idea. Dicono si sciolga tutto :mrgreen:
Poi dunque vorrei sapere che ne pensate in generale delle micropunte, son molto più potenti di un cartone, nonostante le quantità presenti sui blotter possano variare anche di molto? Di solito con una goccia ( non so la concentrazione, parlo indicativamente) io raggiungo lo status che mi piace, e ho paura che andare molto più in la col dosaggio possa essere troppo, insomma sono deciso a prenderle, è un pò che voglio farmi un bel viaggio ma queste palline rosse sembrano essere molto più potenti di un blotter a quanto dicono, e il fatto di prenderla tutta intera mi sembra poco prudente!
  Répondre
ha mi sono capitate giusto l'altro giorno tre micro rosse da 240 micro , niente male ne ho prese 2 con 4 miei amici, le abbiamo sciolte in un bicchiere d'acqua dopo averle schiacciate ti assicuro che ha funzionato alla grande!! :mrgreen:
qualche anno fa alle canarie ne avevo presa una nera intera non so che concentrazzione avesse ma mi ha dato una bella botta soddisfacente e mi è stata addosso per più di 12 ore ma il picco è durato molto meno...
credo che se con le gocce una ti basta non avrai problemi con una micro intera... se non sei sicuro potresti provarne prima mezza per vedere come ti sale e magari la prossima volta la prendi intera
  Répondre
Ciao nocivo ! Risposta davvero tempestiva:mrgreen:, mi sa che ho fatto una cavolata l'ho messa nella bottiglietta d'acqua senza schiacciarla e non si sta sciogliendo :?
  Répondre
Che io sappia le micropunte si usano come i cartoni, cioè si tengono sulla lingua...

Personalmente non le ho mai trovate.

Come si fa a sapere il dosaggio esatto?
  Répondre
crazycrackhead a écrit :Che io sappia le micropunte si usano come i cartoni, cioè si tengono sulla lingua...

Personalmente non le ho mai trovate.

Come si fa a sapere il dosaggio esatto?

Esatto come i cartoni le tieni sulla lingua, mi ero posto qualche problemino perchè mi hanno detto tutti che una micropunta in genere contiene sui 250 microgrammi cioè una bella quantità se non sei assuefatto, il punto è che non vorrei prenderla tutta ma prenderne tipo metà e poi al limite l'altra metà.. hai presente la capocchia di uno spillo, quelle piccole piccole? Ha quelle dimensioni e dentro c'è lsd ma non è come un blotter che essendo un pezzo di carta con una o due gocce sopra lo dividi in 4 parti senza problemi.. Per quanto riguarda il dosaggio penso che o l'hai sintetizzato tu stesso oppure sia impossibile da sapere con esattezza.. chi te li da può dirti quanto sia ma poi non è detto corrisponda a verità, stiam parlando di microgrammi non si vedono nemmeno :-o
Comunque l'ho tolta dalla bottiglietta travasando in un bicchiere, l'ho tirata su con un cucchiaio e l'ho schiacciata e poi rimessa dentro XD Il problema è che era tutta bagnata quindi secondo me ne ho sprecata una! Vi farò sapere :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
  Répondre
Il dosaggio quindi non è preciso, che io sappia l'LSD attuale è scarsamente potente, 250 mcg mi sembrano improbabili.

Tieni presente che è il doppio di una dose normale quindi dovrebbe essere MOLTO potente...
  Répondre
crazycrackhead a écrit :Il dosaggio quindi non è preciso, che io sappia l'LSD attuale è scarsamente potente, 250 mcg mi sembrano improbabili.

Tieni presente che è il doppio di una dose normale quindi dovrebbe essere MOLTO potente...

Lo so, infatti sembra una quantità esorbitante rispetto ad un cartone normale, soprattutto considerando il fatto che di solito vengono assunte in una singola dose, mi sembra eccessivo anche a me però da varie fonti ho capito che la quantità contenuta mediamente è quella li, almeno nelle micropunte.. Poi non si può mai sapere quanto, ma ti assicuro che dai primi effetti che sto sentendo era bella potente XDDDDDDDDDDDDDDD non son neanche a metà bottiglia ho bevuto il primo sorso un'ora fa ( sciolto una micropunta in mezzo litro d'acqua ) e sento i classici effetti della salita ma belli accentuati, mi sa che ho fatto bene a non prenderla tutta ^^
  Répondre
e non scrisse più.. :ninja:
  Répondre


Sujets apparemment similaires...
Sujet Auteur Réponses Affichages Dernier message
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui funghetti andrea92 670 41,993 23/09/2015 15:08
Dernier message: Pab
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sul 1p-LSD twisty 36 7,808 22/09/2015 16:37
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sulla Datura toti 65 6,111 21/09/2015 12:32
Dernier message: arcanico
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità su cactus e mescalina Magicpsycho 336 22,947 21/09/2015 11:16
Dernier message: mengu
  [Thread Ufficiale] Coltivazione Cannabis PersianWhite 204 20,845 16/09/2015 15:29
Dernier message: spinosauro
  [Thread Ufficiale] Metodi di estrazione DMT kyashan 28 8,461 15/09/2015 10:01
Dernier message: Znezello
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sull'MDMA maan 59 4,363 13/09/2015 21:21
Dernier message: astraldream
  [Thread Ufficiale] Coltivazione funghetti LaPav 175 7,690 11/09/2015 14:34
Dernier message: tsunami666
  [Thread Ufficiale] Esperienze e curiosità sui Nootropi Free Energy 124 16,138 09/09/2015 16:54
Dernier message: Nor3g
  [Thread Ufficiale] Prime esperienze con la Cannabis LiberateMind 75 4,446 07/09/2015 12:30
Dernier message: ZioCane

Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)