• Moyenne : 0 (0 vote(s))
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Acorus Calamus - Calamo aromatico
#1
[ATTACH=CONFIG]7798[/ATTACH]



pianta erbacea palustre. Il suo habitat è costituito dalle zone umide, gli stagni o le zone ripariali e non sopporta il sole forte del mese di agosto. Vegeta a quote comprese tra 0 e 300 metri.

Cresce in tutt'ITALIA

La parte usata è il rizoma secco,da quanto scrivono a dosi medio-alte dà effetti allucinogeni ed euforici.

Le esperienze su erowid,consigliano di non esagerare con le dosi,altrimenti vomiterai anche l'anima!!

La pianta è legale e si trova anche nelle erboristerie.

Chi ha avuto esperienze con questa pianta ?
  Répondre
#2
Bè ti posso dire è questo:
Io lo cercata un sacco questa pianta dalle mie parti,ma non la ho trovata.
Cresce nelle zone paludose,
la puoi trovare sia in erboristeria che su internet,ma occhio,gli effetti cambiano un sacco da un ceppo a un altro.
Diciamo che bisognerebbe evitare il ceppo con alto contenuto di "Beta-Asarone"
Quello Asiatico ha un alto contenuto di "Beta-asarone",quello europeo dovrebbe averne livelli medi mentre quello che cresce in nord america dovrebbe non avernne o quasi.
Su internet ci sono report di vario tipo sia positivi che negativi come su erowid.
Sul un famoso forum enteogenico, qualcuno ha sviluppato una tek casalinga per eliminare il "b-asarone" efficacemente e da cui affermano di avere esperienze simili alla mescalina.
Un noto ricercatore italiano ha fatto un bio-test con 20 o 25 grammi di radice essiccata e ha avuto effetti psicoattivi paragonabili a quelli di mescalina o lsd ma più leggeri.
  Répondre
#3
grazie per le info.Ma è dannoso quindi il Beta-Asarone? Tempo fà avevo guardato anche io nelle paludi ma niente,eppure sono sicuro che ne è pieno...Ho fatto il thè con 2 cucchiaini,gusto molto particolare e delizioso,se macerato in alcool con assenzio aiuta i sogni lucidi. Su ******* consigliano 4-5 cucchiaini per le allucinazioni
  Répondre
#4
http://www.samorini.it/doc1/sam/sam%20acorus.pdf
  Répondre
#5
Sicuri che non abbia gramina?
  Répondre
#6
ieri ne ho masticato un pò della radice essicata per digerire, devo dire che ha momenti mi girava la testa come una leggera ebrezza, messo nell'assenzio potenzia i sogni lucidi questo lo posso confermare
  Répondre
#7
Citation :Sicuri che non abbia gramina?

Sarebbe bello avere anche il pulsante dislike...
  Répondre
#8
stasera lo volevo provare, visto che mi è appena arrivato...ce l'ho in polvere e lo volevo mischiare col miele...però sono un pò in dubbio sui grammi da prendere...non so regolarmi a "cucchiaini"....
  Répondre
#9
io non ho mai superato i 2-3 cucchiaini di scaglie di radici della dimensione di 1/2cm - 1cm quadrato, lo usavo per stimolare i sogni lucidi, come allucinogeno ( parlano di 5 cucchiaini) non mi sono ancora avventurato
  Répondre
#10
Eiah a écrit :Sarebbe bello avere anche il pulsante dislike...
Eiah cosa intendi?
  Répondre
#11
cavolo il beta-asarone è anche cancerogeno sicuri ne valga la pena? .-. .... comunque nelle mie zone si trova molto vicino ai fiumi il problema è l'inquinamento di quest'ultimi XD
  Répondre
#12
boh, questo metodo di misura empirico mi lascia un pò perplesso..sta di fatto che ieri sera, con 7gr a stomaco pieno non ho avuto praticamente nessun effetto percepibile. Un'esperienza su erowind riporta di buon risultati con 15gr ma, personalmente, visto il saporaccio, pungente, della radice di calamo, tarderò un bel pò a fare un secondo test.
Riguardo l' asarone, sono ottimista, non penso che se fosse cancerogeno venderebbero il ceppo asiatico che ne contiene di più...poi ci sono studi ufficiali sulla cancerogenita del composto?
  Répondre
#13
anche io ho seri dubbi quando parlano di cancerogeno, essendo che la medicina moderna si limita ancora a curare i sintomi delle malattie sul corpo fisico, trascurando mente e spirito!
  Répondre
#14
infatti, poi (scusate OT) se scrivi su google Yerba mate troverai mille voci su: yerba mate canco, cancerogena bla bla bla...quando poi ne qui sul foro ne in erboristeria ne da altre parti ho trovato riscontri di questa cosa. Proprio non se ne parla.. vabbè magari sbaglio io, comunque, sta di fatto, che se non si esagera ne si usano troppo spesso certe cose non si rischia "quasi" nulla, ancor più con sostanze naturali e con una lunga tradizione alle spalle.

(p.s. mamma mia quanto mi esprimo male di domenica mattina :mrgreen: )
  Répondre
#15
Vabbè, se la mettiamo da questo punto di vista, ormai è risaputo che aspartame e glutammato sono dannosi, eppure sono ovunque...a chi vende qualcosa non gliene frega niente, l'importante è avere introiti...io dico solo di starci attenti e prendere bwne in conaiderazionw tutte le variabili...soprattutto per un uso abituale
  Répondre
#16
esatto catullo, l'uso abituale o smisurato di ogni prodotto arreca danno chi più e chi menoSmile
  Répondre
#17
si forse è riferito ad un uso prolungato però per una persona predisposta al cancro può essere pericolosa... inoltre lessi che assorbe molte impurità dall'acqua tipo metalli pesanti quindi state attenti al posto dove la prelevate... in teoria comunque se la acquistate dal web non dovrebbe esserci questo problema
  Répondre
#18
bobberto93 a écrit :cavolo il beta-asarone è anche cancerogeno sicuri ne valga la pena? .-. .... comunque nelle mie zone si trova molto vicino ai fiumi il problema è l'inquinamento di quest'ultimi XD

wikipedia dice questo dell'asarone poi decidete voi....

The main clinical symptom of asarone is prolonged vomiting that sometimes lasted more than 15 hours. Asarone is not metabolized to trimethoxyamphetamine as has been claimed by online vendors.[SUP][7][/SUP] Beta-asarone may be a potential candidate for development as a therapeutic agent to manage cognitive impairment associated with conditions such as Alzheimer's disease
  Répondre
#19
ASARONE: From the root of Asarum europaeum, Acorus calamus and similar species. Calamus is an Indian water plant and its root oil is about 80% asarone. Asarone can exist as an alpha(trans) or beta(cis) isomer from its natural source. Note that species is also a propenylbenzene. This is a precursor for TMA-2.
[Image: asarone.jpg]

Cavolo, è vicinissimo, insieme all'Elemicina alla Mescalina.
Appena lo provo infuso vi reporto qualcosa, sembra un po' ostico. Alcuni tipi sono molto potenti, altri no.

Forse quello di psyco39 era debole!
Comunque per il prezzo a cui lo si trova, si può anche provare.

Per la nausea:

Limone OE 5 gocce.


Fra l'altro alcuni tipi di Calamo Aromatico dal Giappone o Cina, hanno 40%> di elemicina! That's rock man!

Ecco uno dei commenti di 69ron:


I see potential here. It's like a diamond in the rough. A jewel lies within. But until the nausea and sedative components can be removed, it's not a gem of much value.
  Répondre
#20
Rispondendo a Psyco39, forse hanno messo che il Maté é tossico-carcinogenico per via dell'eugenolo, safrolo e credo basta. Ma da altre parti trovi scritto che aiuta a contrastare certi tipi di cancro.

Nel Calamo ci sono altri composti ancora, per via del pericolo della nausea non lo userei spesso.
  Répondre
#21
Interessante questa pianta. Chissà se cresce anche da me vicino casa visto che c'è una piccolissima palude...
Domani sera un giro di perlustrazione ci sta.
"Una persona che sa stare da sola non è mai sola. Le persone che non sanno stare sole, sono sole."
"Anche stare seduto può essere una meditazione, se siedi con attenzione"
[cit. Osho]

"Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete nel fare l'impossibile"
[cit. Francesco d'Assisi]
- ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- - ----- -
My underground music productions: Video/Audio embedding in signatures is disabled. To enter the URL as link, please use the "amoff" MyCode. URL

Tutti i miei post sono unicamente a scopo informativo e non vogliono incitare nessuno all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
  Répondre
#22
:questionBig Grinomanda: sono in possesso di svariati rizomi di calamo (gentilmente fornito dal mio laghetto in giardino), mi conviene fare un estrazione idroalcoolica o conservarlo secco a scaglie e consumarlo 'a manciate'??
grazie in anticipo, Blind.
  Répondre
#23
Il beta-asarone evapora ad alte temperature, mentre una CWE (Cold-water-extraction) è molto più inducata. Personalmente mangerei all'inizio pochi rizomi, magari 3-4gr, e poi vedrei... la via alcolica la tengo per ultima.

Tecnicamente gli allibenzeni si estraggono in ambiente non-polare, quindi del comune olio da cucina dovrebbe bastare (molto polare, quasi come il limonene) :wink

Il calamo è usato in una miscela 'Brhami qualcosa' come rinforzante per la mente. Al contrario della noce moscata (anche se ne condivide delle molecole) è un inibitore dell'acetilcolina, quindi utile per la memoria... mi pare fosse insieme alla Centella asiatica.

L'acaro al contrario della noce moscata non antagonizza i recettori muscarinici, quindi non siete in deliri 'anti-colinergici in stile datura', ma piuttosto è un misto fra il sedativo e stimolante.

Mooolto interessante è la combinazione:

Lobelia Inflata + Calamo
Efedrina + Calamo = ZOOM ZOOM
  Répondre
#24
ah grazie del consiglio!Smile
la lobelia la vendono in erboristeria o la posso trovare in giro(ho viso che il periodo balsamico è in ottobre)??
  Répondre
#25
Mi preoccupa solo il fatto che non trovo esperienze al riguardo se no gia avrei sperimentato
  Répondre
#26
toti a écrit :Mi preoccupa solo il fatto che non trovo esperienze al riguardo se no gia avrei sperimentato

la radice di calamo io l'ho provata, effetti energizzanti direi, ma più per la mente che non per il corpo..in meditazione ad esempio migliora la capacità di svuotare la mente e concentrarsi su se stessi.
ero interessato a quello che diceva saulsilver appunto per vedere se trovo differenze per quanto riguarda le sensazioni fisiche maaa...ho letto che la lobelia è abbastanza tossica, quindi magari proverò piccole quantità, sempre se ne riesco a trovare un poConfusedmirk:
  Répondre
#27
Anche se trovo molto interessante la sua occupazione come rimedio erboristico sarei più interessato ad un suo ipotetico uso psichedelico.. cioè viene paragonata alla mescalina all'inizio del 3d ahah
  Répondre
#28
toti a écrit :Anche se trovo molto interessante la sua occupazione come rimedio erboristico sarei più interessato ad un suo ipotetico uso psichedelico.. cioè viene paragonata alla mescalina all'inizio del 3d ahah
boh, la vedo dura..piu che altro ne devi mangiare molto e ti da forte nausea, io non ce la farei:oops::puke:

ah, ti riferivi alla lobelia, scusa!
  Répondre
#29
Interessante ma non mi è chiaro come va usata e quale parte... Tipo questo su ebay (CALAMO AROMATICO Acorus calamus 100 gr. Gotta, digestione | eBay) andrebbe bene? Infuso? Lo magnio così com'è un pò come con la noce moscata?

P.s. spero non sia un problema aver inserito il link ebay, chiedevo solo per sapere se va bene quella "parte" del prodotto se mi seguite... Non ho neanche capito se sono radici o altro...
  Répondre
#30
Sulla descrizione dell'oggetto scrivono che è rizoma, quindi si, è la parte della pianta che ci interessa.
  Répondre


Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)