• Moyenne : 0 (0 vote(s))
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Richieste d'aiuto
#91
riempite i vasi di LC sempre non oltre la metà, sarà più facile agitare il liquido senza che questi tocchi il filtro.
se del liquido tocca il filtro puoi considerare quella lc come contaminata.

se esponi alla luce le tortine, granaglie, micelio o LC in via di coloniuzzazione. non succede assolutamente nulla :wink:
  Répondre
#92
Angi a écrit :riempite i vasi di LC sempre non oltre la metà, sarà più facile agitare il liquido senza che questi tocchi il filtro.
se del liquido tocca il filtro puoi considerare quella lc come contaminata

Purtroppo io non l'ho agitata quasi mai, ed ora si presenta come una nuvoletta ancora piu' grande,
il liquido rimanente, anche se poco, si presenta limpido e cristallino
ho postato una foto ma non rende a pieno.

[ATTACH=CONFIG]5380[/ATTACH]
Sono passati 13 giorni la LC deve incubare ancora (sperando sia pulita)?

Le tortine invece semrano bloccate, su 3 inoculate solo 2 sono partite,
non ci spero molto Sad
  Répondre
#93
Dopo altri 3 giorni mi ero convinto di una contaminazione batterica.
Come si nota nella foto,
il vasetto, riempito fino all'orlo,
ora si e' compattato almeno del 40%.

[ATTACH=CONFIG]5384[/ATTACH]
Senza perdere le speranze ho preparato altri 2 vasetti.
Ho iniettato 5 ml di spore, dall'ultima siringa rimasta,
in 1 solo dei 2 vasetti,
per controllare le eventuali differenze.
Dopo circa 8 ore vado a controllare ed ambedue i vasetti hanno perso circa 2 cm di massa.

Sono sconcertato, qualcuno mi puo' dare qualche spiegazione.

... sono passati un paio di giorni ed il mio pessimismo si attenuato,
ho ancora una siringa semi usata un vasetto in incubazione e una colltura liquida da provare.

E poi c'e' anche un lato positivo,
l'altra sera i pensieri si annodavano nella testa,
mi sono messo a preparare un paio di vasetti
e la tenzione, lentamente, e' scivolata via.
Sono andato a dormire sereno.
  Répondre
#94
almeno hai pazienza, io dopo un paio di contaminazioni ho abbandonato tutto e mi sono dato ai cactus Big Grin
  Répondre
#95
io dico che ci sei quasi e non devi arrenderti proprio ora, l inoculazione e la parte piu difficile, e ci sei quasi riuscito, la LC mi sembra buona e ti direi di puntare su quella. Non ti aspettare niente e fai le cose per bene e arriverai allo scopo.

p.s.
scusate la punteggiatura ma sto bootando linux da cd e ho la tastiera americana!
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
  Répondre
#96
Grazie dell'incoraggiamento ragazzi.

E' da agosto che sto provando,
e non posso arrendermi proprio ora, ne al prossimo fallimento.
Non ho fretta, il tempo non e' un problema.

Mi chiedevo se posso usare una siringa usata per estrarre dalla LC
e se la siringa deve essere sterilizzata con qualche ml di acqua al suo interno.
  Répondre
#97
com'è possibile che il vasetto in foto si sia ridotto della metà in 8 ore????
è possibile che sul retro dello stesso vasetto ci vedo del micelio???????
5ml in un solo vaso????
non ci sto capendo più una mazza Rolleyes

la lc sembra buona e non puoi riutilizzare le siringhe usate.

vai in farmacia e compra delle siringhe da 10ml e a parte degli aghi 18G.
scarta le siringhe e monta i 18G al posto di quelli in dotazione alle siringhe.
fai un pacchettino x ogni siringa con un paio di giri di carta alluminio, su you tube ci sono un sacco di filmati.
poi sterilizzale x almeno 20-30 minuti in pentola a pressione, le siringhe sono in polipropilene, quindi sterilizzabili un sacco di volte.
fai altri vasi di LC nuovi e inoculali con 1-2ml della tua lc in foto e liberati di tutte le spore vecchie, resetta e riparti dall'inizio usando la guida di fungifun.org http://www.fungifun.org/Italian/Pftek
  Répondre
#98
Angi a écrit :com'è possibile che il vasetto in foto si sia ridotto della metà in 8 ore????
è possibile che sul retro dello stesso vasetto ci vedo del micelio???????
5ml in un solo vaso????
non ci sto capendo più una mazza

Non mi sono spiegato bene.
Il vasetto in foto, ridotto della meta, e' stato incubato una ventina di giorni,
dopo una settimana aveva gia' perso 3 o 4 cm di substrato e si era sviluppato quel poco di micelio che si vede,
poi il micelio si e' bloccato e nei 10 giorni successivi
il substrato si e' ulteriormente ridotto fino a consumarsi della meta'.

Ho pensato ad un insuccesso, mi ero convinto che le mie siringhe erano contaminate all'origine.

Poi ho prepararto altri 2 vasetti,
1 e' stato inoculato con 0.5 ml di spore,
l'altro lho lasciato cosi', pronto ma non inoculato.
Li ho messi in incubatrice
ed oggi dopo 5 giorni si sono ambedue ricompattati di 3 o 4 cm.

Questo risultato mi ha confuso le idee.

Ho ancora un altro dugbbio.
Il silicone nei coperchi dei vasetti che ho usato e si sono contaminati,
si e' ingiallito.
Posso riutilizzare i coperchi dopo averli sterilizzati?
  Répondre
#99
Angi a écrit :è possibile che sul retro dello stesso vasetto ci vedo del micelio???????
sulla parte destra? anche me sembra micelio....

[Image: 45830210.png]
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
mr_terrorman a écrit :
Angi a écrit :sulla parte destra? anche me sembra micelio....

Si e' proprio micelio, ma ormai e' bloccato da 2 settimane,
daltronde credo che farina e acqua ne sia rimasta poca.

Devo capire cosa produce la compattazione del substrato.

A questo scopo ho preparato un vasetto che ho messo ad incubare senza inocularlo,
la compattazione si e' presentata lo stesso.

Ora provo a fare un vasetto seguendo la pf-tk alla lettera
(bormioli, stagnola, elastico etc)
e lo metto a incubare senza inocularlo.

Vediamo che succede.....
  Répondre
secondo il mio modesto e inesperto parere penso che la causa del non completo sviluppo del micelio sia dovuta alla mancanza di nutrimento, dalla foto noto troppa vermiculite, sei sicuro di aver rispettato le dosi quando hai fatto il pf tek?
  Répondre
scaltro a écrit :secondo il mio modesto e inesperto parere penso che la causa del non completo sviluppo del micelio sia dovuta alla mancanza di nutrimento, dalla foto noto troppa vermiculite, sei sicuro di aver rispettato le dosi quando hai fatto il pf tek?
Si sono sicuro, ho usato un misurino da cucina,
forse la dose di acqua potrebbe non essere del tutto precisa perche non perfettamente specificata nelle guide,
ma non credo.
Probabilmente noti troppa vermiculite perche' il vasetto all'origine era colmo fino all'orlo,
in 3 settimane "qualcosa" ha consumato il contenuto (farina e acqua probabilmente) del 40%.
  Répondre
allora molto probabilmente sarà stata opera di qualche contaminazione partita dall'esterno e che arrivata al punto d'inoculo ha bloccato la formazione del micelio.
  Répondre
Ho inoculato qualche vasetto con il micelio della coltura liquida.
Dopo quantI giorni posso vedere il micellio svilupparsi?
  Répondre
meno di una settimana sicuramente.
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
  Répondre
Infatti dopo 3 giorni e' spuntato il micelio,
ma dopo altri 3 le tortine erano gia' bloccate, che frustrazione. Sad

Ora passera' almeno qualche settimana prima che possa riprovarci.

Grazie comunque per i consigli e sopratutto per la pazienza,
mi rendo conto che vi ho riempito di domande banali.
  Répondre
La torta di substrato è un po' caotica... dovresti aggiungere nel vaso 1 cm di vermiculite pura sopra il substrato. Diminuisce in percentuale molto alta le contaminazioni.
  Répondre
ciao,, innanzi tutto ti invito a presentarti nell'apposita sezione e a leggere le linee guida prima di postare ancora. grazie.

cosa intendi per 'torta di substrato'? e per 'un po' caotica'?
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
mr_terrorman a écrit :cosa intendi per 'torta di substrato'? e per 'un po' caotica'?

Scusate se mi sono dimenticato di presentarmi e grazie di avermelo detto. Ad ogni modo, per torta di substrato intendo il substrato e per un po' caotica intendo che, dalle foto, mi sembra che ci sia troppa aria rispetto alla grandezza del vaso, e che il substrato non è ben distribuito. Potrebbe darsi che sia solo una mia impressione, nel caso mi sbagli (il che è probabile) scusate.

Edit: ho appena appreso che l'aria è dovuta alla compressione per la colonizzazione, alla quale non avevo pensato affatto.
  Répondre
tranquillo.. scusiamo quasi tutto... Smile .
comunque il discorso su quei vasi era proprio che si era esageratamente e misteriosamente ritirato il contenuto in pochissimo tempo... Wink .
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
Salve regaz, come da titolo c'ho un problema: dopo una lunga incubazione ho messo a fruttificare la mia bella tortina, ma, passata già una settimana, non vedo né pin né accrescimento del micelio.. Cry
Il substrato è vermiculite e segale (precedentemente inoculato e incubato in mycobag), lo strain cubensis mexicana.
Tengo ad un range di temperatura compreso fra 20 e 23 gradi, l'umidità sta invece tra il 79% e il 99%, e dò ogni giorno luce sia artificiale che solare non diretta.
Peraltro escluderei contaminazioni perchè la tortina è bianca di micelio; certo, c'è un angolino un pò bluastro, ma credo ciò sia dovuto all'averla precedentemente toccata..del resto l'odore è quello tipico di fungo, e nessuna fragranza "strana".
L'unica cosa che mi preoccupa è una parte della tortina, un pò secca, almeno a vista..eppure tutto questo non dovrebbe risolversi con l'elevata umidità?
Comunque sia, posto un paio di foto, e spero nel parere di più esperti di me Smile
[ATTACH=CONFIG]5686[/ATTACH]
[ATTACH=CONFIG]5687[/ATTACH]
[ATTACH=CONFIG]5688[/ATTACH]

Che devo fare?? Dunking..? Cold shock..?
O devo cominciare a disperare? :crybaby:
Ps.: perdonate per le foto ingigantite, non ho potuto fare di meglio xD
Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
  Répondre
Ti do una mano con le foto... ci sono passato anche io con una tortina bloccata ma a me è bastato aumentare l'umidità al massimo... potresti provare a immergerla in acqua per 12 ore, tuttavia aspetta pareri più autorevoli Wink
  Répondre
grazie mille Volpe Smile
al dunking ci stavo pensando, oppure al cold shok..
Ps.: come hai fatto a rimpicciolire le foto? :-o
Ps.2: immergerla 12 ore si intende immersa completamente?
Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
  Répondre
'non hanno un bel colore... l'odore com'é?
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
  Répondre
c'è da dire che le foto non sono il max..per il colore dove sono bianche lo sono più di quanto non sembri; le zone più scure potrebbero sembrare contaminate, ma credo sia dovuto al fatto che le ho toccate. E infatti l'odore è quello di fungo, non sento puzza di contaminazione..
Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
  Répondre
quel verdino sembra più muffa che un trauma da contatto...
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre
regaz buone nuove quel bluastro-verdino sembra essersene andato Smile si vede pure un minimo accrescimento del micelio..ma pare troppo minimo...che dite, dunking?? :-?
Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
  Répondre
io so cosa è successo perchè è successo pure a me, quando la vermiculite si asciuga troppo si contrae riducendo di parecchio le proprie dimensioni, il colore strano che vedevi era il micelio compresso dalla vermiculite che bluificava, io ti consiglio un dunk'n'roll immediato, dunk'n'roll significa che oltre a dunkare ci fai la "cotoletta" nella vermiculite prima di mettere a fruttificare.

p.s. è un ipotesi, se è davvero muffa non ci sono ca°°i... Ma io credo sia solo bluificato,per sicurezza pensaci bene prima di metterle vicino ad altre tortine,anzi se ne hai altre per sicurezza buttale queste, che oppure mettile in un terrario diverso,è sempre meglio, se invece sono le uniche tortine che hai sperimenta senza timore.
Nei miei post non voglio incitare l'uso di alcuna sostanza, ma ritengo doveroso condividere le informazioni che ho raccolto con l'esperienza per ridurre al massimo i danni di tali condotte. Sconsiglio vivamente a chiunque di assumere qualsiasi sostanza psicoattiva.
  Répondre
Grazie delle info, comunque questa è l'unica che ho - fatta in mycobag peraltro, e non sarà mai più xD
In ogni caso il bluastro se n'è andato già e puzza di muffa zero, ma effettivamente l'aspetto sembra un pò secco :\
Quindi seguo il tuo consiglio e domani via di dunk Big Grin ...speriamo bene :yawinkle:
Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
  Répondre
Nullè a écrit :io so cosa è successo perchè è successo pure a me, quando la vermiculite si asciuga troppo si contrae riducendo di parecchio le proprie dimensioni, il colore strano che vedevi era il micelio compresso dalla vermiculite che bluificava....
davvero se la vermiculite asciuga e stringe il micelio traumatizza? non l'avevo mai sentita,, info utile comunque.. Wink .
io,se fossi Dio, preferirei il secolo passato,, se fossi Dio, rimpiangerei il furore antico: dove si odiava, e poi si amava... e si ammazzava il nemico.
  Répondre


Atteindre :


Utilisateur(s) parcourant ce sujet : 1 visiteur(s)